11°

28°

Arte-Cultura

Bottioni e Reverberi: filosofia per due

Bottioni e Reverberi: filosofia per due
0
Fino al 18 marzo espongono nell’antica ex Farmacia San Filippo Neri, sede di Art’Emilia, il pittore Paolo Bottioni e lo scultore Gian Reverberi, insieme sotto il titolo comune «Stessa filosofia per due creatività diverse», uno slogan dovuto all’evoluzione artistica che gli autori hanno avuto nel tempo: infatti, entrambi partono da una consistente esperienza del figurativo per arrivare all’attuale sintesi coloristico-espressiva, di matrice astratta in Bottioni e analitico-plastica in Reverberi. Entrambi aderiscono e confermano il pensiero scritto da Malevic nel manifesto del Suprematismo «un artista che non imita, ma crea, esprime se stesso; le sue opere non sono immagini riflesse della natura, ma nuove realtà, non meno significative delle stesse realtà naturali».
Paolo Bottioni presenta quattro opere di grande formato sul mondo dei bambini: le sue opere, che si compongono di più pannelli accostati fra loro, più che il bambino esprimono le sensazioni, le emozioni e il sentimento che questi destano nell’artista; per lui, nonno felice, rimane fondamentale il ruolo del colore come veicolo di sentimenti. Come dice l’Arnhaim in «Arte e percezione visiva», «il colore ha sempre rappresentato una delle più alte forme di discriminazione in possesso dell’uomo». Da sempre il colore, con la sua valenza simbolica, ha ben rappresentato i molteplici stati emotivi dell’animo umano: quindi può rappresentare il nostro sentimento. Lo spazio sulla tela si fa così spazio dell’anima, luogo interiore; in Bottioni tutto questo avviene attraverso una pittura astratta,  percorso artistico che diventa viaggio nei sentimenti. Gian Reverberi presenta l’ultima evoluzione della sua ricerca sui panneggi scultorei, che è partita nel 1994, proponendo la rivalutazione del panneggio stesso, assumendolo come soggetto ed esaltandone le potenzialità plastiche e  dinamiche, riscattandone il ruolo di oggetto complementare e subalterno alla soggettistica figurativa che ha predominato nell’arte fino alla fine dell’800. Quindi, nelle varie opere, i panneggi di Reverberi assumono via via diverse forme ed effetti plastici, che nella loro semplicità esprimono sensazioni e stati d’animo. Questa ultima fase del lavoro di Reverberi prende origine dai primi panneggi gonfi di vento e fluttuanti nell’aria, assumendo come pretesto questa condizione di sospensione del drappo, per esprimere intrinsecamente, attraverso le semplici pieghe, sensazioni di armonia, fino a tensione e nervosismo. Ad esempio, nelle vele si può leggere, pur nella loro semplicità, una situazione di tensione, ma anche di potenza, che esprime la volontà di proseguire in una determinata direzione, che probabilmente è quella della stessa ricerca di Reverberi.B.R.
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Parodia Fedez/Ferragni: J-Ax chiede la mano a Nek

ARENA DI VERONA

Parodia di Fedez-Ferragni: J-Ax chiede la mano a Nek 

diamante

Inghilterra

Compra anello in mercatino per 10 sterline, ne vale 350mila

Felino: gli Sfigher al Be Bop

PGN FESTE

Felino: gli Sfigher al Be Bop Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Barbara e le altre: nove 60enni alla riscossa -  Barbara D'Urso

L'INDISCRETO

Barbara e le altre: nove 60enni alla riscossa - Barbara D'Urso

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Gravissimo incidente a Ostia Parmense: auto contro bus

BORGOTARO

Auto contro pullman ad Ostia Parmense: muore una 79enne

Il pullman trasportava un gruppo diretto a Gardaland

Oltretorrente

Si infila nel letto della ex ma trova la madre: arrestato 32enne Video

Nella fuga, l'uomo ha rubato un cellulare ma ha perso il suo: rintracciato e fermato dai carabinieri

2commenti

mercoledì

Parma-Piacenza: "Per i biglietti non venite all'ultimo" I consigli - Video

2commenti

PARMA

Anziana in bici investita da un'auto tra via Buffolara e via Savani

1commento

anteprima gazzetta

Un'altra maxirissa a S.Leonardo : "Si faccia qualcosa" Video

CALCIO

Tifosi parmigiani aggrediti a cinghiate a Piacenza

Due tifosi sono rimasti feriti, illesi gli amici

1commento

lega pro

Piovani: "Parma, ecco cosa fare mercoledì contro il Piacenza" Video

Ieri lo 0-0 dell'andata (guarda gli highlights): "Dal Parma ci si apetta di più"  

2commenti

Uditiva Festival

Risate con Giampaolo Cantoni, Marco Della Noce, Chicco Paglionico Video - Video 2

gazzareporter

"Parcheggi creativi": via Montebello da record. Eccone un altro

PLAY-OFF

Fischi e insulti a Piacenza, Lucarelli: "Non ho nulla da rimproverarmi" Video

4commenti

tg parma

Ponte Verdi, Provincia: "Ok fondi da Bologna, aperto dal 1' luglio" Video

NEVIANO

Torna Paolo Garulli e sfida i matematici di tutto il mondo

PARMA

Fritelli: "Nessun rapporto tra la Provincia e Guido Fanelli"

Il presidente risponde a un'interrogazione sul caso Nanopain

26 maggio

Richard Peto professore ad honorem università di Parma

Storie di vita

Roberto Grassi, da architetto a sacerdote

evento

Migliore Malvasia 2017 (Cosèta d'or) alla cantina Oinoe

A Oinoe anche la Cosèta d'or (la migliore malvasia per i visitatori)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La forza di saper dire "scusate, ho sbagliato"

di Michele Brambilla

4commenti

EDITORIALE

Il pasticciaccio di Tuttofood

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

Forte dei Marmi

Una rete antibivacco sotto il pontile

REGGIO EMILIA

Dorme su bus e resta chiuso in deposito: liberato dai carabinieri

SOCIETA'

avvistamenti

Centro ufologico nazionale: "Flottiglia di Ufo nei cieli di San Marino" Foto

televisione

Torna Twin Peaks e fa più paura di prima

SPORT

Cesena

Anche la Viellehner non ce l'ha fatta: era ricoverata al "Bufalini" con Hayden

playoff

Piacenza - Parma 0 - 0 Gli highlights del match

1commento

MOTORI

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare

NISSAN

Micra, arriva il 3 cilindri "mille" benzina. E il listino si abbassa