20°

31°

arte

Ligabue centro studi, una gloria parmigiana

Ligabue centro studi, una gloria parmigiana
0

«Non stimava gli “umanoidi”. Era amico degli animali». A dirlo è un esperto e quei due occhi aguzzi – che si ripetono in serie negli autoritratti – sembrano confermare. Augusto Agosta Tota, presidente del Centro Studi & Archivio «Antonio Ligabue», punto di riferimento per chi vuole accostarsi all’opera del grande artista di Gualtieri e istituzione riconosciuta a livello internazionale fondata a Parma 32 anni fa con sede in viale Partigiani d'Italia 35, si limita a poche parole sull’uomo e preferisce concertarsi sulla produzione artistica, quasi a non voler tradire la sua memoria. Così istintivo e lontano dalle formalità, Ligabue forse non avrebbe voluto che sul giornale si parlasse troppo di lui. Meglio lasciar spazio alle sue belve e ai suoi paesaggi, nei quali pure si immedesimava al momento della produzione («urla e schiamazzi davanti alla tela per entrare nel cuore della scena che stava dipingendo: interpretava la tigre, la scimmia, il pavone»). Agosta Tota, nato a Guastalla, dove tuttora risiede, conobbe Ligabue nel 1952. «Io ero un ragazzo e lui mi dava i suoi quadri da vendere – racconta nella sede del Centro Studi a Parma –. È stato grazie a lui se mi sono appassionato all’arte». Quelli erano anni difficili per l’artista, nei quali andava costruendosi, dopo tanti sacrifici e stenti, una certa celebrità; tuttavia aveva ancora difficoltà a fare accettare le proprie opere a pubblico e collezionisti. Agosta Tota gli fece da piccolo mercante, proponendo le sue opere a parenti e a genitori di amici, aiutò l’artista ad affermarsi, stabilendo con Ligabue, pur così scontroso e diffidente, rapporti di amicizia più che di affari (un quadro del pittore si vendeva a 15-20 mila lire). Fu quindi Ligabue che contagiò Tota con l’amore per la pittura, risvegliando in lui una vocazione che sarebbe cresciuta negli anni. «Nel 1983 fondai il Centro Studi & Archivio Antonio Ligabue insieme ad altri illustri personaggi, tra cui il grande Za, Cesare Zavattini – continua –. In trentadue anni abbiamo portato l’opera di Ligabue in tutto il mondo, con decine e decine di mostre, anche prima della fondazione del centro studi: da Amburgo ('77) a Toronto ('79), e poi Lugano e Milano ('80), Parigi ('82), Orzinuovi ('83), Cencenighe Agordino ('84), Lerici ('85)». Nei decenni l’attività si è intensificata, in Italia e all’estero, e l’associazione parmigiana è divenuta la realtà di riferimento per chi sia interessato a conoscere la sterminata produzione del pittore di Gualtieri (oltre 1000 opere). Oggi Agosta Tota è ben noto in Italia, ma anche all’estero, come il più qualificato ambasciatore dell’artista. Ha impreziosito, suggerendo l’acquisto di opere di Ligabue, le più prestigiose collezioni private italiane, e con il Centro Studi da anni si batte per una valutazione critica completa dell’artista e per farlo conoscere in tutto il mondo. In questi trent’anni, con il Centro Studi, Agosta Tota si è occupato anche della promozione di altri artisti e dell’organizzazione di numerose altre iniziative, espositive o editoriali, pur mantenendo nel profondo un legame inscindibile con l’artista di Gualtieri. Le due mostre attualmente visitabili, al Labirinto della Masone di Fontanellato e al Palazzo della Ragione di Mantova, ad esempio, accostano l’opera di Ligabue a quella di un suo contemporaneo e conterraneo (se pure lontanissimo artisticamente), Pietro Ghizzardi. Di entrambi gli artisti il Centro Studi ha anche curato la catalogazione generale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera»

PERSONAGGI

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera» Foto

Grande Fratello UK

televisione

Rissa al Grande Fratello UK: interviene la security Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Siccità: in pianura la falda ha autonomia solo per altri 70-90 giorni

EMERGENZA

Siccità: in pianura la falda ha autonomia solo per altri 70-90 giorni Video

furto

Folle notte al Barino, video 1: i ladri se ne vanno con la cassa, video 2  il secondo "visitatore" con 2 bottigliette d'acqua

11commenti

Crisi pd?

Bonaccini: "Parma poteva essere laboratorio nazionale". Franceschini: "Nati per unire, non dividere"

4commenti

autostrada

Pomeriggio di code e traffico intenso tra Fiorenzuola e Parma in A1

musica

Silvia Olari ci racconta "Fuori di Testa" Videointervista

Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

30commenti

Il personaggio

Spadi, il maturando che dirigerà il Consiglio

19commenti

l'attimo

Ballando sotto la pioggia La foto fa boom di clic

1commento

L'INTERVISTA

Pizzarotti: «Bocciata la politica che sa solo criticare»

12commenti

Lutto

Di Camillo, il sorriso sopra il camice

1commento

Via Venezia

Devastati gli orti sociali

4commenti

FIDENZA

Bagno notturno alla Guatelli: giovani multati

2commenti

IL CASO

Omicidio di Alessia, nessun accordo per l'estradizione: Jella processato in Tunisia

Poggio di Sant'Ilario

L'ivoriano temeva di essere lasciato dalla moglie

PARMA

Vento e forte pioggia: danni a Marore e Monticelli, rami in strada in città Foto

Le foto dei lettori (scarica l'app Gazzareporter per inviarci foto e video)

6commenti

PARMA

Scontro auto-bici in via Europa: grave una 16enne

17commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

3commenti

ITALIA/MONDO

MANTOVA

Il "re dei ristoranti" finisce ai domiciliari per truffa

lutto

E' morto Paolo Limiti: conduttore e paroliere. Scrisse per Mina - Gallery - Video

SOCIETA'

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

Gallery sport

Lo spettacolo del beach volley Gallery

SPORT

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

vela

America's Cup, trionfo New Zealand

MOTORI

OPEL

Grandland X, via agli ordini. Si parte da 26 mila euro

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse