14°

il personaggio

Torelli: il racconto di una vita formidabile

Un libro-conversazione con Stefano Rotta per rievocare viaggi, incontri e storie di un «inviato molto speciale»

Torelli: una vita  formidabile tutta da raccontare
0

Viene presentato oggi alle 17.30 nella sala conferenze dell'Unione parmense degli industriali «Giorgio Torelli. Inviato molto speciale»: interverranno Giorgio Torelli, protagonista del volume, Stefano Rotta, autore del libro, e Michele Brambilla, direttore della Gazzetta di Parma.
Il libro - in vendita da sabato in allegato alla «Gazzetta» - è un lungo ritratto a un maestro di giornalismo italiano: nato a Parma, a Milano fin da giovane, Torelli ha girato tutto il mondo, incontrando tantissime persone, dai potenti, ai papi, dai missionari, alle popolazioni più selvagge. Una conversazione lunga un anno con il giovane giornalista Stefano Rotta, per rinvangare nella memoria episodi, persone e scelte.
Il volume è in allegato esclusivamente alla «Gazzetta» al prezzo speciale di 10 euro (al posto di 15).
Così Giorgio Torelli si presenta ai suoi amati lettori, dopo una vita di lavoro: «Per decine d’anni (come passa il tempo), ho fatto il mestiere molto itinerante dell’inviato speciale solitario, mai intruppato con torme di cronisti, accorsi in fregola verso un punto dell’atlante a riscontrare: squarci di guerre, fiammate rivoluzionarie, soqquadri sociali, e quegli scenari girevoli della malasorte, chiamati eventi.
Tutto questo, anche nei quotidiani e settimanali a grande diffusione dove ho lavorato, figurava sempre con enfasi provvisoria, titoli esclamativi e prosa tambureggiata. Così, nel mio piccolo, ho cercato di fare il contrario: temperare l’uggiosa malinconia dei Lettori, nell’essere sempre affannosamente aggiornati sulle puntate a catena del Peggio. Da inviato a tiro libero, quasi un entomologo, un centerme ermete a caccia di farfalle damascate, mi sono aggirato lungo i paralleli verso nulla che urgesse. Mi animava il proposito del controcanto: cercare, scoprire, e far affiorare buone notizie. E dunque poter raccontare storie e personaggi capaci di suscitare speranze in chi, poi, e con sorpresa, ne apprendesse le riposte e custodite avventure. Domanda immediata: quali storie di varia umanità e quali personaggi? Quelli – tanti e ancora tanti – nascosti nelle pieghe dei continenti e dedicati alla quotidiana e silenziosa prossimità, ma soprattutto alla discrezione del coraggio nel lenire il dolore dei miseri».
Spiega invece Stefano Rotta, autore del libro: «Il ritratto è scritto alla stessa maniera delle pagine di "Gente di provincia": largo spazio al virgolettato, dove il protagonista si esprime con massima libertà nel suo linguaggio, in questo caso caldo e frondoso. Ho scritto solo qualche nota per aiutare il lettore a non perdersi nel fiume di parole. C'è un senso vagamente cronologico dall'infanzia a Parma all'incontro con Indro Montanelli nel 1974, ma tutto è sempre farcito di divagazioni interessanti, viaggi, incontri, persone, riflessioni, battute».
Seguono una sezione di contributi, dove varie personalità raccontano Giorgio Torelli: Indro Montanelli, Egisto Corradi, Enzo Bettiza, Mario Cervi, il card. Biffi, il card. Colombo, Giuliano Molossi ed Eugenio Lombardo e una breve antologia, con alcuni passi della sterminata produzione fra libri e giornali, dagli anni Cinquanta ad oggi.
Per tutto il corso del libro scorrono circa centocinquanta fotografie, spesso a pagina intera o a doppia pagina, con materiale inedito, immagini di qualità scattate perlopiù dai fotografi delle grandi testate milanesi che lavoravano con Torelli. Gli incontri con Sofia Loren, Gregory Peck, Gina Lollobrigida, reali d'Italia e del Medio Oriente, ma anche barcaioli in Artide, ragazzini africani, uomini di Cristo fra Alpi e lande tropicali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Musica alla Latteria dal Beccio

pgn

Musica alla Latteria dal Beccio Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Calaiò! Parma avanti 1-0 a Salò

lega pro

Frattali infortunato resta in porta. Parma avanti 1-0 Gallery Video: il gol

Le formazioni (Guarda): non c'è Giorgino - Il Venezia ha schiacciato la Samb 3-1 e il Padova raggiunge il Parma (Risultati e classifica)

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

8commenti

agenda

Una domenica con i mille colori del Carnevale

Borgotaro

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Marocchino bloccato dai carabinieri 

7commenti

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

1commento

CURIOSITA'

Cartello «anti-rudo» al Campus

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

IL CASO

Sorbolo, contro furti e degrado il controllo si fa correndo

Nasce il progetto «Arrestiamoli»: lo sperimentano il sindaco e due runner

Sos animali

Cinque cuccioli cercano casa

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

EVENTO

I 70 anni della Famija Pramzana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

8commenti

ITALIA/MONDO

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

Esplosione

Catania, crolla palazzina: morta un'anziana, una bimba di 10 mesi in coma 

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

1commento

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

SPORT

Coppa del mondo

Sci: Peter Fill vince il SuperG. Argento per gli azzurri nel Team sprint

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia