20°

36°

Cultura

Si accende la luce dell'arte

Al Governatore e a Paradigna opere dagli archivi dello Csac

Si accende la lucedell'arte
Ricevi gratis le news
0
 

Fino al 17 gennaio, la sezione arte della mostra «Luce. Scienza cinema arte» propone a Palazzo del Governatore e all’Abbazia di Paradigna, alcuni degli artisti che nel Novecento ed oltre hanno affrontato il tema specifico utilizzando linguaggi diversi.

La sezione, curata da Cristina Casero con Jennifer Malvezzi, comprende 80 lavori di matrice fotografica, film, video e installazioni, tutti incentrati sull’uso della luce, molti dei quali provenienti dallo straordinario patrimonio di oltre 12 milioni di pezzi del Centro studi e archivio della comunicazione.

Dai suoi archivi provengono, infatti, i prestiti relativi alle opere di Cioni Carpi, Bruno Di Bello, Franco Grignani, Nino Migliori, Ugo Mulas, Germano Olivotto, Luca Patella, Concetto Pozzati, Luigi Veronesi.

E proprio Veronesi ricorre al linguaggio fotografico per dar vita a forme espressione di un contrasto di luci e ombre. Di Germano Olivotto è in mostra un’opera del noto ciclo delle Sostituzioni, in cui l’intervento luminoso mima la forma mentre Nino Migliori, interpreta la prassi fotografica come una continua ed inesauribile verifica del linguaggio dove la luce diventa mezzo di scrittura. Tra gli autori presenti Antonella Mazzoni con un’opera del ciclo L’illusione dell’innocenza e Giorgio Tentolini con Adombramenti, opera dove fondamentale si rivela il gioco di riflessi e trasparenze.

La mostra trova il suo ideale ampliamento in una sezione, curata da Francesca Zanella, nel contesto dell’Abbazia di Paradigna, sede dello Csac, che raccoglie opere appartenenti alle collezioni del Centro studi dove la luce assume un ruolo centrale.

Il racconto creato esplora i nodi di una vicenda italiana che intreccia ricerca artistica, progettazione industriale, comunicazione di massa, indagine scientifica, e i numerosi riflessi tra un ambito e l’altro. In questo contesto si può citare la Macchina aerea di Bruno Munari (1930, in un multiplo del 1971) e, sempre di Munari, la minimale Lampada Bali (1958), quindi un’idea di ricerca estetica che si confronta con la scienza e la produzione di massa.

Rivivono gli aspetti fondamentali della mostra “Arte programmata“, concepita dallo stesso Munari e realizzata nel 1962, con opere riferibili a quel contesto: Struttura 301 e Specosfera di Enzo Mari (1956, 1965), Superficie magnetica di Davide Boriani, Strutturazione ritmica di Gianni Colombo, ed altre opere ancora.

E’ solo un esempio perché i percorsi di luce all’interno del percorso espositivo della abbazia sono molteplici. Così, si possono considerare riflessioni sullo spazio artistico che si nutre di elementi del quotidiano, lo spettatore che si riflette nell’opera Autostoppista viola di Michelangelo Pistoletto (1970) e la proiezione di luce che si fa costruzione di solida architettura in La porta con l’ombra di Giuseppe Uncini (1967).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

Lavori in corso

Tutti i cantieri nelle strade della città

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

Calcio

Serie A al via: i pronostici di Perrone

Violinista

Borissova, una bulgara «parmigiana»

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

tg parma

Charlie Alpha, 27 anni fa la tragedia: il racconto e le immagini dell'epoca Video

POLESINE

Cavallo sprofonda nel fango: salvato dai vigili del fuoco Video

DELITTO DI NATALE

Suicidio di Turco, si indaga per omicidio colposo

1commento

CONCORSO

Miss Italia, Bedonia incorona Asia. Secondo posto per Miss Parma Foto

Eletta la quinta delle 11 ragazze che andranno alle prefinali di Jesolo

Tragedia

La disperazione degli amici di Diawara: «Non siamo riusciti a salvarlo»

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

Inchiesta Pasimafi: negata la libertà a Fanelli Video

Le anticipazioni del vicedirettore Claudio Rinaldi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

ATTENTATO

Tra i feriti e i soccorritori sulla Rambla a Barcellona

Bassa reggiana

Violenta brutalmente un minorenne: arrestato 21enne richiedente asilo

2commenti

SPORT

FORMULA 1

Alonso (McLaren): "Senza un progetto vincente lascio"

YOUTUBE

Totti passa la palla a un tifoso... da una barca all'altra

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

1commento

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti