Arte-Cultura

Il più bel libro sul cinema? Quello di Attilio Bertolucci

0

 E' di un nostro grande poeta che non c'è più il più bel libro italiano sul cinema uscito lo scorso anno. 

Il volume «Attilio Bertolucci, Riflessi da un paradiso: scritti sul cinema»  a cura di Gabriella Palli Baroni (Moretti & Vitali, 2009), ha infatti vinto i Limina Awards 2010 quale miglior libro italiano sul cinema 2009.
La scelta è della giuria della Consulta Universitaria del Cinema, che ha assegnato a Udine gli annuali riconoscimenti, in occasione del Film Forum Festival in programma nel capoluogo friulano e Gorizia.
Le recensioni cinematografiche di Attilio Bertolucci -  piccoli capolavori di intelligenza critica e sensibilità estetica - prendono in esame (con l'occhio da poeta) Murnau, Ford, Rossellini, Dreyer, De Sica, Clair e tanti altri grandi maestri del grande schermo. 
Bertolucci ha scritto sulla «Gazzetta di Parma» dal 28 settembre 1945 al primo febbraio del ’51, all’inizio nella forma della critica cinematografica, poi nei brevi editoriali a tema della «Lanterna magica». 
Negli stessi anni ha collaborato con la rivista «Critica cinematografica», «Il giovedì» e al famoso terzo programma della radio, dove come redattore aveva Carlo Emilio Gadda. 
Nel libro «Riflessi da un paradiso», frutto del lungo lavoro di ricerca di Gabriella Palli Baroni, si documenta i modo analitico  l'attività che Attilio Bertolucci esercitò, quasi quotidianamente, come critico cinematografico sulla «Gazzetta» (dal 1945 al 1951) e sul periodico «Giovedì» (dal 1952 al 1953). 
Per Attilio il momento della scoperta del cinema si colloca nella seconda metà degli anni Venti, quando gli fu possibile assistere per la prima volta alla proiezione di opere firmate da registi quali Chaplin, Dreyer, Stroheim, Hawks e Murnau. 
Essendo, allora, il cinema muto, la pura forza delle immagini in movimento aveva qualcosa delle rivelazioni assolute, tali da cambiare radicalmente il modo di vedere il mondo. 
A quell'incontro Bertolucci sarebbe rimasto sempre fedele. 
Fu lui, insieme a Pietrino Bianchi, a  «costringere» (ne è testimone Maurizio Alpi) Cesare Zavattini  ad accompagnarli al cinema: l'anno era il '25, il film «La febbre dell'oro» e la sala il mitico Orfeo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'eredità

televisione

Gabriele arriva in finale a L'eredità

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

parma calcio

Nuovo ds, tramonta Vagnati e rispunta Faggiano

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

1commento

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

15commenti

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

1commento

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

LA BACHECA

44 opportunità per trovare un lavoro

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

1commento

SOCIETA'

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)