12°

24°

Arte-Cultura

Tra i «Riflessi» della città segreta e i resti di un pianeta sconosciuto

Ricevi gratis le news
0
Camillo Bacchini
 
Incorniciata dai viali di Parma e ben racchiusa tra le mura di Palazzo Giordani, sede della Provincia, in uno spazio insieme raccolto e aperto, un cavedio con copertura trasparente, già cortiletto interno prima della ristrutturazione, si tiene in questi giorni la mostra «Riflessi», che raccoglie le fotografie di Michele Sofisti e le sculture di Giovanni Sala. Dieci anni separano all'anagrafe i due artisti, ed una biografia dalle esperienze diverse. Diversi sono pure i mezzi espressivi, ma lo sguardo attento di Stefania Provinciali, che cura l'esposizione (fruibile fino al 26 del mese), ha scovato analogie di fondo, sinergie di poetica. Rimandi che, anche se non dico formali, né di linguaggio, sono tuttavia incline ad indicare come corrispondenze tematiche quasi naturali e necessarie. Nelle foto compaiono brani di città, che nel momento stesso in cui vengono riconosciuti, perdono subito la connotazione realistica: palazzi fragili, edifici molli, vetrine fantasmatiche scorrono come parvenze veloci. Immagini prese al passo dal fotografo, da un tram in corsa, o in un sonno agitato. I muri sono come liquidi, si sfaldano citando a loro modo le facciate barocche. E perchè tanta precarietà? Perchè sono riflessi; magari dentro una pozzanghera, o dietro un vetro. Di una vetrina si vede il dentro e il fuori, si blocca la durata dell'impressione, e, insieme, in questo gioco di ambiguità, si coglie l'ambiguità stessa della visione sensoriale.
 
È il nostro mondo, quello fotografato da Sofisti? È, piuttosto, un mondo altro, interiore. Analogamente a quanto silenziosamente andava facendo Valerio Tosi nella seconda metà degli anni Novanta, fotografando pozze e vetrine, Sofisti coglie volti metafisici - i manichini - o di carta - i manifesti, personaggi d'un mondo che non è altro che un'altra faccia del nostro, transeunte proprio mentre si proclama perenne. Anche le sculture di Sala sono riflessi, ma nel senso di residui, resti. Amigdale, pietre levigate frutto di una paleontologia extraterrestre, oppure gusci di molluschi giganti, cozze, seppie d'un mare ormai prosciugato dalla nostra violenza. Oppure cortecce d'un materiale sconosciuto, piombato qui per l'esplosione d'un pianeta vicino. 
 
 
 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricoverato Sobral, vincitore Eurovision 2017

Eurovision 2017

Salvador Sobral ricoverato in gravi condizioni

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

L'evento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Ristorante Bagno Gelosia

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Lealtrenotizie

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

3commenti

in serata

Rapina con coltello nella farmacia di via Trieste: due ladri in fuga

anteprima gazzetta

Caso Villa Alba: nuovi sospetti

I prossimi avversari

Non solo ottimismo in laguna: "Parma, nuova rivalità"

Anticipi/posticipi

Parma-Avellino domenica 29 ottobre Il calendario fino alla 13a

arezzo

Furto di una collana d'oro, auto affittata a Parma. 27enne nei guai

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

8commenti

OLTRETORRENTE

Scoperto a rubare biciclette, si nasconde sotto a un'auto ma la polizia lo blocca: arrestato

Un residente ha visto un 24enne marocchino, di notte, dal videocitofono e ha chiamato il 113

10commenti

nel pomeriggio

Incidente auto-minicar in p.le Volta: un 38enne al pronto soccorso

Sant'Ilario d'Enza

Si appostano in strada con ascia e coltello per un regolamento di conti: denunciati due russi

Ai carabinieri, i due uomini hanno detto "Siamo di passaggio". In realtà, da oltre un'ora si aggiravano per il paese

1commento

FIDENZA

Addio commosso a Filippo Nencini

Danza

Rebecca Bianchi nominata ètoile dell'Opera di Roma

gazzareporter

"Scena giornaliera del Maria Luigia"

AGROINDUSTRIA

Rainieri e Fabbri: “Il Ceta danneggia l’agricoltura dell’Emilia-Romagna”

PARMA

Incidente in via Rondizzoni

Sul posto il personale del 118 e i vigili del fuoco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

ITALIA/MONDO

Francia

E' morta Liliane Bettencourt, lady L’Oreal: la donna più ricca del mondo aveva 94 anni

legge elettorale

Presentato il Rosatellum bis. Come funziona Video

SPORT

Aragon

Vale "idoneo", sarà in pista. L'arrivo in stampelle Video

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

fotografia

Gazzareporter "Vacanze": vince un romantico paesaggio

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

MOTORI

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte