-2°

Arte in Italia

Le grandi mostre di Capodanno

Le grandi  mostre   di Capodanno
Ricevi gratis le news
0

Come per le feste natalizie, anche nel weekend di Capodanno quasi tutte le grandi mostre attualmente in svolgimento in Italia rimarranno aperte. Da Giotto a Matisse a Balthus, gli appassionati avranno la possibilità di ammirare capolavori provenienti dalla collezioni pubbliche e private di tutto il mondo, in alcuni casi dovendo rispettare un orario ridotto. Ma, come nel caso degli Impressionisti a Genova, con ingressi consentiti fino all’una di notte, per brindare con l’arte al nuovo anno.
GENOVA - La grande mostra di Palazzo Ducale aperta fino a notte fonda. La rassegna ha ha portato in Italia gli straordinari capolavori del Detroit Institute Museum. «Dagli Impressionisti a Picasso» consente oggi infatti l’ingresso dalle 9.30 all’una di notte (ma la mostra sarà visitabile fino alle due) e, proprio nelle strutture del centro espositivo genovese, si potrà partecipare anche al cenone e al brindisi all’anno nuovo. La visita alla rassegna, che allestisce 52 opere capitali realizzate da maestri celebrati quali Monet, Renoir, Degas, Cezanne, Van Gogh, Gauguin, Matisse, Modigliani e Picasso (presente con ben sei tele), potrà essere compiuta sia prima che dopo la cena. A Capodanno, invece, l’orario sarà dalle 9.30 alle 21.
MILANO - Anche grazie all’onda lunga di Expo 2015, numerose rassegne di indiscusso richiamo, ancora allestite nelle sedi espositive milanesi, resteranno aperte per le festività di Capodanno. A Palazzo Reale si potranno infatti visitare la bellissima «Giotto e l’Italia», in cui sono riuniti per la prima volta rarissimi capolavori provenienti da tutto il mondo, «Da Raffaello a Schiele», con opere straordinarie del genio urbinate, Tintoretto, Durer, Velasquez, Rubens, Goya, Canaletto, Manet, Cezanne, Gauguin custodite al Museo di Belle Arti di Budapest, nonché «Mito e Natura» dall’antica Grecia a Pompei. Gli orari di ingresso alla famosa sede espositiva saranno i seguenti: oggi dalle 9.30 alle 14.30, mentre il primo gennaio dalle 14.30 alle 18.30. Porte aperte anche a Palazzo Marino, dove si potranno ammirare la collezione di opere del Municipio del Comune di Milano nella Sala Alessi, e L’Adorazione dei pastori di Rubens, proveniente dalla Pinacoteca Civica di Fermo, che anticipa l’attesa mostra dedicata al pittore fiammingo prevista nel 2016 a Palazzo Reale. Ecco gli orari: oggi 9.30-18 e il primo giorno dell’anno dalle 9.30 alle ore 20.00.
ROMA - Ormai tradizione consolidata, anche nella capitale resteranno aperte le mostre di maggior richiamo, quelle di livello internazionale allestite nelle sedi espositive più prestigiose. Per ammirare i capolavori di Balthus, il grande artista francese che fu direttore dell’Accademia di Francia a Villa Medici, riuniti alle Scuderie del Quirinale nell’ultimo giorno dell’anno si dovrà rispettare l’orario d’ingresso ridotto, dalle 10 alle 15, mentre domani l’apertura sarà dalle 16 alle 22.30. Stessi orari per Palazzo delle Esposizioni, dove sono allestite due bellissime rassegne, «Impressionisti e Moderni», con opere strepitose della Phillips Collection di Washington e «Una dolce vita? Dal Liberty al design italiano. 1900-1940», curata dal Museo d’Orsay. Sempre dal museo parigino provengono i capolavori della mostra «Impressionisti Tête à tête», che si potrà visitare al Complesso del Vittoriano oggi dalle 9.30 alle 15.30 e domani dalle 15.30 alle 20.30. Il Chiostro del Bramante, infine, che con un’importante esposizione fa scoprire le suggestioni di James Tissot, sarà aperto per San Silvestro dalle 10 alle 18 e per Capodanno dalle 12 alle 21.
FIRENZE - A Palazzo Strozzi, la grande rassegna «Bellezza divina tra Van Gogh, Chagall e Fontana», dedicata alla riflessione sul rapporto tra arte e sacro da metà ‘800 a metà ‘900, rispetterà anche per queste festività l’orario normale: dalle 10 alle 20 in tutti e tre i giorni del weekend di Capodanno. Alla Galleria dell’Accademia c’è una vera primizia, appena inaugurata: «Carlo Portelli. Pittore eccentrico tra Rosso fiorentino e Vasari» con 50 opere del pittore cinquecentesco, che rimarrà chiusa il primo gennaio. Ma oggi si potrà entrare dalle 8.15 alle 18.50.
TORINO - E’ forse la rassegna di maggior richiamo del momento, con file record per entrare, quella che alla Galleria d’Arte Moderna presenta una straordinaria selezione del Museo d’Orsay in cui, attraverso 40 opere capitali, si racconta il genio impressionista di Claude Monet. Gli orari della Gam saranno i seguenti: oggi dalle 10 alle 14 e domani dalle 14 alle 19.30.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Biotestamento

L'ESPERTO

Biotestamento: come si fa a depositare le disposizioni

di Arturo Dalla Tana, notaio

Lealtrenotizie

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

1commento

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

elezioni

Salvini a Parma: "La flat tax per rimettere soldi nelle tasche degli italiani"

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

BASSA REGGIANA

Brescello: trovato un furgone rubato e "depredato"

BEDONIA

Furto all'agriturismo La Tempestosa

1commento

Lutto

Addio a padre Simoncini, ultimo gesuita di Parma

incidente

Pedone investito a Ramiola

60 anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

elezioni

Scuole seggio, chiuse dal 3 al 6 marzo. Per universitari fuorisede trasporti con tariffe agevolate

BORGOTARO

Addio ad Arnaldo Acquistapace

1commento

TERREMOTO

Una struttura polivalente per Accumoli con l'aiuto di Cariparma 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

1commento

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

LIGURIA

Terremoto di magnitudo 2.2 a Genova: evacuate alcune scuole

San Polo d’Enza

Il “Grande fratello” incastra la banda dei salumi: denunciati in sei

1commento

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

musica

Dopo quasi 30 anni tornano i primi dischi in vinile della Sony

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato