21°

31°

Arte in Italia

Le grandi mostre di Capodanno

Le grandi  mostre   di Capodanno
0

Come per le feste natalizie, anche nel weekend di Capodanno quasi tutte le grandi mostre attualmente in svolgimento in Italia rimarranno aperte. Da Giotto a Matisse a Balthus, gli appassionati avranno la possibilità di ammirare capolavori provenienti dalla collezioni pubbliche e private di tutto il mondo, in alcuni casi dovendo rispettare un orario ridotto. Ma, come nel caso degli Impressionisti a Genova, con ingressi consentiti fino all’una di notte, per brindare con l’arte al nuovo anno.
GENOVA - La grande mostra di Palazzo Ducale aperta fino a notte fonda. La rassegna ha ha portato in Italia gli straordinari capolavori del Detroit Institute Museum. «Dagli Impressionisti a Picasso» consente oggi infatti l’ingresso dalle 9.30 all’una di notte (ma la mostra sarà visitabile fino alle due) e, proprio nelle strutture del centro espositivo genovese, si potrà partecipare anche al cenone e al brindisi all’anno nuovo. La visita alla rassegna, che allestisce 52 opere capitali realizzate da maestri celebrati quali Monet, Renoir, Degas, Cezanne, Van Gogh, Gauguin, Matisse, Modigliani e Picasso (presente con ben sei tele), potrà essere compiuta sia prima che dopo la cena. A Capodanno, invece, l’orario sarà dalle 9.30 alle 21.
MILANO - Anche grazie all’onda lunga di Expo 2015, numerose rassegne di indiscusso richiamo, ancora allestite nelle sedi espositive milanesi, resteranno aperte per le festività di Capodanno. A Palazzo Reale si potranno infatti visitare la bellissima «Giotto e l’Italia», in cui sono riuniti per la prima volta rarissimi capolavori provenienti da tutto il mondo, «Da Raffaello a Schiele», con opere straordinarie del genio urbinate, Tintoretto, Durer, Velasquez, Rubens, Goya, Canaletto, Manet, Cezanne, Gauguin custodite al Museo di Belle Arti di Budapest, nonché «Mito e Natura» dall’antica Grecia a Pompei. Gli orari di ingresso alla famosa sede espositiva saranno i seguenti: oggi dalle 9.30 alle 14.30, mentre il primo gennaio dalle 14.30 alle 18.30. Porte aperte anche a Palazzo Marino, dove si potranno ammirare la collezione di opere del Municipio del Comune di Milano nella Sala Alessi, e L’Adorazione dei pastori di Rubens, proveniente dalla Pinacoteca Civica di Fermo, che anticipa l’attesa mostra dedicata al pittore fiammingo prevista nel 2016 a Palazzo Reale. Ecco gli orari: oggi 9.30-18 e il primo giorno dell’anno dalle 9.30 alle ore 20.00.
ROMA - Ormai tradizione consolidata, anche nella capitale resteranno aperte le mostre di maggior richiamo, quelle di livello internazionale allestite nelle sedi espositive più prestigiose. Per ammirare i capolavori di Balthus, il grande artista francese che fu direttore dell’Accademia di Francia a Villa Medici, riuniti alle Scuderie del Quirinale nell’ultimo giorno dell’anno si dovrà rispettare l’orario d’ingresso ridotto, dalle 10 alle 15, mentre domani l’apertura sarà dalle 16 alle 22.30. Stessi orari per Palazzo delle Esposizioni, dove sono allestite due bellissime rassegne, «Impressionisti e Moderni», con opere strepitose della Phillips Collection di Washington e «Una dolce vita? Dal Liberty al design italiano. 1900-1940», curata dal Museo d’Orsay. Sempre dal museo parigino provengono i capolavori della mostra «Impressionisti Tête à tête», che si potrà visitare al Complesso del Vittoriano oggi dalle 9.30 alle 15.30 e domani dalle 15.30 alle 20.30. Il Chiostro del Bramante, infine, che con un’importante esposizione fa scoprire le suggestioni di James Tissot, sarà aperto per San Silvestro dalle 10 alle 18 e per Capodanno dalle 12 alle 21.
FIRENZE - A Palazzo Strozzi, la grande rassegna «Bellezza divina tra Van Gogh, Chagall e Fontana», dedicata alla riflessione sul rapporto tra arte e sacro da metà ‘800 a metà ‘900, rispetterà anche per queste festività l’orario normale: dalle 10 alle 20 in tutti e tre i giorni del weekend di Capodanno. Alla Galleria dell’Accademia c’è una vera primizia, appena inaugurata: «Carlo Portelli. Pittore eccentrico tra Rosso fiorentino e Vasari» con 50 opere del pittore cinquecentesco, che rimarrà chiusa il primo gennaio. Ma oggi si potrà entrare dalle 8.15 alle 18.50.
TORINO - E’ forse la rassegna di maggior richiamo del momento, con file record per entrare, quella che alla Galleria d’Arte Moderna presenta una straordinaria selezione del Museo d’Orsay in cui, attraverso 40 opere capitali, si racconta il genio impressionista di Claude Monet. Gli orari della Gam saranno i seguenti: oggi dalle 10 alle 14 e domani dalle 14 alle 19.30.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Registrato un caso di chikungunya in città: disinfestazione in corso

sanità

Un caso di chikungunya in città: disinfestazione in corso in due vie Video

degrado

Maxi raid vandalico in via Toscana con il catrame: vetrine e auto imbrattate, gomme tagliate anche alle bici

3commenti

polizia

Furto al Bar Squisjto ad Alberi di Vigatto

VIOLENZA

Ancora risse davanti alla stazione

1commento

polizia

Torna all'Esselunga per un altro furto (di supercalcolici): denunciato un 22enne

2commenti

L'AGENDA

Una domenica da vivere nella nostra provincia

Noceto

Addio a Petrini, titolare dell'Aquila Romana

MAMIANO

I padroni sono alla sagra di San Giovanni, e i ladri tentano il colpo

CRIMINALITA

Monticelli, automobilista insegue gli scippatori in viale Marconi

1commento

Sant'Ilario d’Enza

Ladro aveva in auto del parmigiano rubato, sarà donato alla Caritas

Notato dai Cc vicino a supermarket, aveva precedente specifico

1commento

SERIE B

Mercato: Lucarelli domani annuncia il suo futuro

Bedonia

Fontane chiuse, scoppia la polemica

DRAMMA DI TORINO

Panico collettivo: parla la psicologa

Presentazione

Croce rossa, un secolo e mezzo in un libro

Abitudini

Auricolari, quando il rischio si corre a piedi

baseball

Parma concede il bis: è doppietta contro il Novara

Finisce 3-1: lanciatore vincente Rivera, salvezza per Santana, 3 su 4 di Deotto. La corsa per i play off continua

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

caldo

Al Nord arrivano i temporali. Ieri caldo percepito 49° a Ferrara (41° a Parma)

gran bretagna

Newcastle, auto su folla dopo preghiere, feriti

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

Moto

Valentino Rossi da leggenda ad Assen, battuto Petrucci

CALCIO

Gli azzurrini battono la Germania e volano in semifinale

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse