Arte in Italia

Le grandi mostre di Capodanno

Le grandi  mostre   di Capodanno
Ricevi gratis le news
0

Come per le feste natalizie, anche nel weekend di Capodanno quasi tutte le grandi mostre attualmente in svolgimento in Italia rimarranno aperte. Da Giotto a Matisse a Balthus, gli appassionati avranno la possibilità di ammirare capolavori provenienti dalla collezioni pubbliche e private di tutto il mondo, in alcuni casi dovendo rispettare un orario ridotto. Ma, come nel caso degli Impressionisti a Genova, con ingressi consentiti fino all’una di notte, per brindare con l’arte al nuovo anno.
GENOVA - La grande mostra di Palazzo Ducale aperta fino a notte fonda. La rassegna ha ha portato in Italia gli straordinari capolavori del Detroit Institute Museum. «Dagli Impressionisti a Picasso» consente oggi infatti l’ingresso dalle 9.30 all’una di notte (ma la mostra sarà visitabile fino alle due) e, proprio nelle strutture del centro espositivo genovese, si potrà partecipare anche al cenone e al brindisi all’anno nuovo. La visita alla rassegna, che allestisce 52 opere capitali realizzate da maestri celebrati quali Monet, Renoir, Degas, Cezanne, Van Gogh, Gauguin, Matisse, Modigliani e Picasso (presente con ben sei tele), potrà essere compiuta sia prima che dopo la cena. A Capodanno, invece, l’orario sarà dalle 9.30 alle 21.
MILANO - Anche grazie all’onda lunga di Expo 2015, numerose rassegne di indiscusso richiamo, ancora allestite nelle sedi espositive milanesi, resteranno aperte per le festività di Capodanno. A Palazzo Reale si potranno infatti visitare la bellissima «Giotto e l’Italia», in cui sono riuniti per la prima volta rarissimi capolavori provenienti da tutto il mondo, «Da Raffaello a Schiele», con opere straordinarie del genio urbinate, Tintoretto, Durer, Velasquez, Rubens, Goya, Canaletto, Manet, Cezanne, Gauguin custodite al Museo di Belle Arti di Budapest, nonché «Mito e Natura» dall’antica Grecia a Pompei. Gli orari di ingresso alla famosa sede espositiva saranno i seguenti: oggi dalle 9.30 alle 14.30, mentre il primo gennaio dalle 14.30 alle 18.30. Porte aperte anche a Palazzo Marino, dove si potranno ammirare la collezione di opere del Municipio del Comune di Milano nella Sala Alessi, e L’Adorazione dei pastori di Rubens, proveniente dalla Pinacoteca Civica di Fermo, che anticipa l’attesa mostra dedicata al pittore fiammingo prevista nel 2016 a Palazzo Reale. Ecco gli orari: oggi 9.30-18 e il primo giorno dell’anno dalle 9.30 alle ore 20.00.
ROMA - Ormai tradizione consolidata, anche nella capitale resteranno aperte le mostre di maggior richiamo, quelle di livello internazionale allestite nelle sedi espositive più prestigiose. Per ammirare i capolavori di Balthus, il grande artista francese che fu direttore dell’Accademia di Francia a Villa Medici, riuniti alle Scuderie del Quirinale nell’ultimo giorno dell’anno si dovrà rispettare l’orario d’ingresso ridotto, dalle 10 alle 15, mentre domani l’apertura sarà dalle 16 alle 22.30. Stessi orari per Palazzo delle Esposizioni, dove sono allestite due bellissime rassegne, «Impressionisti e Moderni», con opere strepitose della Phillips Collection di Washington e «Una dolce vita? Dal Liberty al design italiano. 1900-1940», curata dal Museo d’Orsay. Sempre dal museo parigino provengono i capolavori della mostra «Impressionisti Tête à tête», che si potrà visitare al Complesso del Vittoriano oggi dalle 9.30 alle 15.30 e domani dalle 15.30 alle 20.30. Il Chiostro del Bramante, infine, che con un’importante esposizione fa scoprire le suggestioni di James Tissot, sarà aperto per San Silvestro dalle 10 alle 18 e per Capodanno dalle 12 alle 21.
FIRENZE - A Palazzo Strozzi, la grande rassegna «Bellezza divina tra Van Gogh, Chagall e Fontana», dedicata alla riflessione sul rapporto tra arte e sacro da metà ‘800 a metà ‘900, rispetterà anche per queste festività l’orario normale: dalle 10 alle 20 in tutti e tre i giorni del weekend di Capodanno. Alla Galleria dell’Accademia c’è una vera primizia, appena inaugurata: «Carlo Portelli. Pittore eccentrico tra Rosso fiorentino e Vasari» con 50 opere del pittore cinquecentesco, che rimarrà chiusa il primo gennaio. Ma oggi si potrà entrare dalle 8.15 alle 18.50.
TORINO - E’ forse la rassegna di maggior richiamo del momento, con file record per entrare, quella che alla Galleria d’Arte Moderna presenta una straordinaria selezione del Museo d’Orsay in cui, attraverso 40 opere capitali, si racconta il genio impressionista di Claude Monet. Gli orari della Gam saranno i seguenti: oggi dalle 10 alle 14 e domani dalle 14 alle 19.30.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove sono

1commento

Lealtrenotizie

E' morta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I rilievi dopo l'incidente

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

protagonista

Colorno, il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

Ieri mattina la storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

bassa

Reggia devastata dall'acqua: studenti Alma e volontari al lavoro Video

Sospesa l'attività didattica della scuola di cucina italiana

ALLUVIONE

L'esondazione dell'Enza: la Regione stanzia 2 milioni per le spese urgenti

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

colorno

Approfittano del caos dovuto alla piena per svaligiare due case Video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

8commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

polizia

Via Pelizzi, i ladri narcotizzano il cane e minacciano con le mazze il padrone di casa

Tre furti compiuti, uno tentato e due cassaforti sparite in un solo pomeriggio

1commento

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

polizia municipale

Irregolarità e cibi avariati: 11 sospensioni di attività e 100 persone identificate in tre mesi Video

Due esercizi sono stati chiusi definitivamente, per altri 9 è scattata la chiusura temporanea

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

5commenti

parma calcio

Verso Parma-Cesena, D'Aversa si affida a difesa e Insigne Video

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

SPORT

calcio

Coppa Italia: 3-2 alla Sampdoria, Fiorentina ai quarti

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS