13°

Arte-Cultura

La storia romana? Le nostre radici - Domani nuovo incontro

La storia romana? Le nostre radici - Domani nuovo incontro
Ricevi gratis le news
0
 
Giorgia C. Facchinetti
  
La città sotto la città. Un interessante viaggio «Alla scoperta di Parma romana» quello proposto dalla direttrice e coordinatrice della Sopraintendenza per i beni archelogici dell’Emilia Romagna Manuela Catarsi nel corso del primo dei quattro incontri organizzato da Monte Università Parma editore, in collaborazione con Fondazione Monte Parma e Università degli studi di Parma.

 Manuela Catarsi ha affascinato il pubblico con una ricostruzione puntale e precisa, fondata e avallata da numerosi ritrovamenti archeologici, di quella che era la Parma colonia romana, ripercorrendone la storia dalla fondazione, avvenuta nel 183 a.C., in funzione antiligure,  fino alla discesa dei Longobardi nella penisola e la fine dell’Impero romano. «Parma è una città costruita su se stessa – ha esordito la Catarsi – basta scavare a soli tre o cinque metri di profondità per ritrovare rilevanti testimonianze del passato. Importantissimi, nella ricostruzione della Parma romana, sono stati gli scavi della “galleria delle Fontane”, cioè l’acquedotto voluto da Maria Luigia per portare l’acqua in città. Quegli scavi consentirono il ritrovamento di alcuni arredi da teatro che hanno permesso di individuare nella zona di via Farini, nel pressi della chiesa di Sant’Uldarico, proprio la collocazione del vecchio teatro romano. Mentre un altro edificio pubblico, l’anfiteatro, in grado di contenere dai 16mila ai 22mila spettatori, sorgeva nella zona del collegio Maria Luigia, come testimoniano alcuni resti quali statue celebrative ed epigrafi».

Particolarmente interessanti le ricostruzioni planimetriche della Parma romana che ricompongono la viabilità cittadina dell’epoca e indicano i più importanti ritrovamenti archeologici. Al centro dell’incontro la descrizione e la localizzazione dei principali edifici pubblici, tra i quali, oltre al teatro e all’anfiteatro, figurano il Foro, situato, secondo Corrado Cervi, nel settore ovest dell’attuale piazza Garibaldi, le Terme, localizzate nella zona in cui sorgeva il Palazzo degli studi (oggi sede del Tribunale) e la strada funeraria che era posta lungo l’attuale via D’Azeglio, dove è stato ritrovato un monumento funebre ornato da possenti leoni marmorei. «E ancora l’attuale Palazzo del Governatore - rivela la Catarsi - è stato un tempo sede della basilica, mentre al posto della Chiesa di san Pietro sorgeva il tempio più importante del Forum: il Capitolium, dedicato alle divinità romane di Giove, Minerva e Giunone. Considerevole contributo quello fornito dal ricercatore Ivan Fioramonti, che ha realizzato, basandosi su dati scientifici e su precedenti ritrovamenti, disegni ricostruttivi dei principali luoghi pubblici. I prossimi incontri si terranno, sempre alle ore 17 e a Palazzo Sanvitale, e saranno tenuti domani da Maria Giovanni Arrigoni Bertini, decente di Epigrafia Latina nel nostro Ateneo e mercoledì prossimo, 31 marzo, da Domenico Vera, da Maria Bernabò Brea, direttrice del Museo Archeologica Nazionale di Parma (7 aprile). L’ingresso è libero fino a esaurimento posti. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mangiamusica:  Parmigiano e  Rolling Stones

Fidenza

Mangiamusica: Parmigiano e Rolling Stones Gallery

Shakira

Shakira

musica

Shakira sta male: "Emorragia alle corde vocali". Concerti rimandati

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

GAZZAFUN

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

24commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Sciame sismico in Appennino, le scosse avvertite in tutta la provincia

TERREMOTO

Sciame sismico in Appennino, almeno 10 scosse avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non segnalati danni

ULTIM'ORA

Uno dei terremoti più profondi in Emilia Romagna

La scossa più forte su un basamento roccioso

FUNERALE

La lettera della mamma di Mattia

IN PENSIONE

Roncoroni, chirurgo a tutto campo

PARMA

Riina: l'addio senza lacrime (e lite con i cronisti) della vedova e dei figli

Maria Concetta Riina se la prende con i giornalisti. L'avvocato: "Andatevene, è scandalismo". Conclusa l'autopsia sul corpo del boss (Ipotesi tecnica di "omicidio colposo" contro ignoti) : i risultati tra 60 giorni

14commenti

Incidente

Scontro a Pilastro, un ferito

Incidente

Carambola fra tre auto in via Mantova, due feriti

Indaga la Polizia municipale

WEEKEND

Il Mercato del Forte, la torta di verze, November Porc a Zibello: l'agenda di domenica

Salso

Sfondano la vetrina e rubano capi firmati

Polizia

Raffica di furti negli appartamenti

Bici rubate e in attesa dei proprietari

Eccellenze

Il Parmigiano trionfa agli "Oscar del formaggio" a Londra

Risultato stellare: porta a casa 38 medaglie

1commento

POESIA

Zucchi tradotto da un giurato del Nobel

calcio

Parma, poker e primato

Lutto

L'addio di Rubbiano a Fabrizio Aguzzoli

LIRICA

Festival Verdi, numeri da record

FERROVIA

Fidenza-Cremona, treni al posto di due bus

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La figlia di Totò Riina e una rabbia che offende

di Georgia Azzali

2commenti

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Ris di Parma

Scomparse due mogli di un allevatore: trovate ossa nella stalla

3commenti

Il caso

Cerca la madre naturale. Lei la gela: "Sei il simbolo della violenza subita"

2commenti

SPORT

SERIE A

Il Napoli piega il Milan (2-1), la Roma si prende il derby

GAZZAFUN

Parma-Ascoli 4-0: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

LA PEPPA

Pollo e peperoni ripieni

curiosità

Sono una "chimera" quelli pubblici a Parma: il 19 è la Giornata mondiale dei servizi igienici

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto