Arte-Cultura

Padiglione Nervi, culla dell'arte firmata Capdevila

Padiglione Nervi, culla dell'arte firmata Capdevila
0

di Caterina Zanirato
 

Da capannone industriale a culla dell’arte. Questa è la sorte che il Comune ha deciso per il padiglione Nervi, che sorge poco distante dalla stazione, che presto diventerà la nuova «Casa della cultura», un luogo dotato di teatro, ristorante, piazzale e parcheggio, in cui gli artisti di Parma potranno frequentare laboratori di cinema, teatro, fotografia e animazione di burattini.
 La decisione è stata presa ieri mattina in giunta, dopo la quale il sindaco Pietro Vignali ha incontrato l’architetto di Barcellona Oriol Capdevila, dello studio MBM arquitectes, che ha firmato l’intero progetto. Rimane ora da realizzare la gara per il progetto esecutivo e per la realizzazione dell’opera, che si concluderà entro il 2012. Il tutto costerà circa 7 milioni di euro.
«Quest’opera si inserisce nei vari progetti di riqualificazione che interesseranno tutta la zona, da viale Europa a via Trieste - spiega il sindaco Pietro Vignali -. Vogliamo infatti recuperare tutti quei capannoni dismessi rimettendoli a nuovo e creando aree verdi, parcheggi, spazi pubblici per i cittadini. In questo caso, il piazzale della Casa della cultura si affaccia su via Palermo, collegandosi con il passaggio ciclopedonale che passerà sotto alla ferrovia, in modo da rendere vivibile quotidianamente quella zona».
E si tratta di un’opera imponente, i cui cantieri inizieranno a giugno. «Sarà una sorta di bottega rinascimentale del terzo millennio - commenta Luca Sommi, assessore alla Cultura -, dove i giovani potranno apprendere le arti del teatro, della musica, del cinema, dei burattini, per poi esibirsi e produrre nuova arte. Al piano terra ospiterà il "Caffè degli artisti", uno spazio autogestito dagli stessi artisti che si esibiranno in performance e vendite di pezzi d’arte, insieme al teatro, l’atelier di arte contemporanea e i laboratori. Al primo piano abbiamo pensato di posizionare un auditorium, la sala teatro e la sala espositiva. Al secondo piano, ci sarà la sala espositiva dedicata alle mostre, utilizzabile anche come sala riunioni. Infine ci sarà la piazza esterna, pensata come luogo dove i cittadini possono rilassarsi godendosi uno spettacolo, per la quale abbiamo unito l’ingegno di Capdevila all’estro degli artisti».
Soddisfatto del progetto approvato anche il vicesindaco Paolo Buzzi: «Abbiamo ascoltato i pareri del quartiere San Leonardo perché non è facile realizzare una così grande opera senza un forte impatto - dichiara -. Originariamente, infatti, non era prevista, ma l’abbiamo voluta realizzare per perseguire i nostri obiettivi: non sarà un semplice contenitore, ma un laboratorio creativo ed artistico, una vera ciliegina sulla torta per la riqualificazione di quell'area». Con lui, il presidente del Cda Stu Pasubio, Gianarturo Leoni: «Questo progetto corona la riqualificazione prevista da Stu Pasubio: questa zona, moderna e all’avanguardia per molti fattori ambientali, sentiva la mancanza di un luogo dedicato alla cultura. Tutti i lavori dovrebbero concludersi entro il 2014».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Salsomaggiore

Greta Ampollini, 13enne promessa del karate Video

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

ROGO

Fidenza, scoppia un incendio:

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti