18°

Arte-Cultura

Padiglione Nervi, culla dell'arte firmata Capdevila

Padiglione Nervi, culla dell'arte firmata Capdevila
0

di Caterina Zanirato
 

Da capannone industriale a culla dell’arte. Questa è la sorte che il Comune ha deciso per il padiglione Nervi, che sorge poco distante dalla stazione, che presto diventerà la nuova «Casa della cultura», un luogo dotato di teatro, ristorante, piazzale e parcheggio, in cui gli artisti di Parma potranno frequentare laboratori di cinema, teatro, fotografia e animazione di burattini.
 La decisione è stata presa ieri mattina in giunta, dopo la quale il sindaco Pietro Vignali ha incontrato l’architetto di Barcellona Oriol Capdevila, dello studio MBM arquitectes, che ha firmato l’intero progetto. Rimane ora da realizzare la gara per il progetto esecutivo e per la realizzazione dell’opera, che si concluderà entro il 2012. Il tutto costerà circa 7 milioni di euro.
«Quest’opera si inserisce nei vari progetti di riqualificazione che interesseranno tutta la zona, da viale Europa a via Trieste - spiega il sindaco Pietro Vignali -. Vogliamo infatti recuperare tutti quei capannoni dismessi rimettendoli a nuovo e creando aree verdi, parcheggi, spazi pubblici per i cittadini. In questo caso, il piazzale della Casa della cultura si affaccia su via Palermo, collegandosi con il passaggio ciclopedonale che passerà sotto alla ferrovia, in modo da rendere vivibile quotidianamente quella zona».
E si tratta di un’opera imponente, i cui cantieri inizieranno a giugno. «Sarà una sorta di bottega rinascimentale del terzo millennio - commenta Luca Sommi, assessore alla Cultura -, dove i giovani potranno apprendere le arti del teatro, della musica, del cinema, dei burattini, per poi esibirsi e produrre nuova arte. Al piano terra ospiterà il "Caffè degli artisti", uno spazio autogestito dagli stessi artisti che si esibiranno in performance e vendite di pezzi d’arte, insieme al teatro, l’atelier di arte contemporanea e i laboratori. Al primo piano abbiamo pensato di posizionare un auditorium, la sala teatro e la sala espositiva. Al secondo piano, ci sarà la sala espositiva dedicata alle mostre, utilizzabile anche come sala riunioni. Infine ci sarà la piazza esterna, pensata come luogo dove i cittadini possono rilassarsi godendosi uno spettacolo, per la quale abbiamo unito l’ingegno di Capdevila all’estro degli artisti».
Soddisfatto del progetto approvato anche il vicesindaco Paolo Buzzi: «Abbiamo ascoltato i pareri del quartiere San Leonardo perché non è facile realizzare una così grande opera senza un forte impatto - dichiara -. Originariamente, infatti, non era prevista, ma l’abbiamo voluta realizzare per perseguire i nostri obiettivi: non sarà un semplice contenitore, ma un laboratorio creativo ed artistico, una vera ciliegina sulla torta per la riqualificazione di quell'area». Con lui, il presidente del Cda Stu Pasubio, Gianarturo Leoni: «Questo progetto corona la riqualificazione prevista da Stu Pasubio: questa zona, moderna e all’avanguardia per molti fattori ambientali, sentiva la mancanza di un luogo dedicato alla cultura. Tutti i lavori dovrebbero concludersi entro il 2014».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Schianto contro un camion: gravissimo un motociclista

traversetolo

Pauroso schianto contro un camion: muore un motociclista 42enne 

Il 42enne Andrea Ardenti Morini vittima di un incidente sulla strada per Neviano Video

1commento

tg parma

50enne scomparso a Diolo: continuano le ricerche ma cresce la paura

soragna

Paura a Diolo: incidente, auto nel fosso

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

1commento

raduno

500 Miles...un fiume di Harley Davidson a Parma Gallery

storie di ex

Ancelotti Re d'Europa: scudetto anche in Germania (col Bayern)

lavoro

Occupazione: Bolzano è regina (73%), Parma è quinta (68,7%)

agenda

Street food, primavera in tavola e... tattoo: l'agenda del sabato

domenica

Primarie del Pd: istruzioni per poter votare

Dalle 8 alle 20

tg parma

Forza Italia e Fratelli d'Italia: Vaccaro e Bocchi capolista

Allarme

Un'altra truffa del gas, occhio ai falsi lettori di contatori

polizia

"C'è un'auto sospetta": era rubata e carica di arnesi da scasso

Noceto

Noceto senza tangenziale, Fecci alza il tiro

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

12commenti

Viabilità

Troppi camion in paese, allarme a Vicofertile

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

1commento

ITALIA/MONDO

tunisia-Italia

Strage di Berlino: la salma di Amri custodita (e rimpatriata?) a spese dell'Italia

Mistero

18enne di Genova trovata morta nella sua casa a Londra. Scotland Yard indaga

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

storie di ex

Buffon: "Volevo ritirarmi, Agnelli mi ha fatto ripensare"

Calciomercato

Galliani lascia il calcio e cambia vita

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento