21°

Arte-Cultura

Materia, colore, conoscenza

Materia, colore, conoscenza
0

di Stefania Provinciali

Si riconferma pittore della materia, Roberto Peroncini, nella mostra che da domani fino a mercoledì, sarà visibile nella Sala delle Cariatidi del Palazzo dei Congressi di Salsomaggiore. Un percorso che mette a confronto alcune grandi opere degli inizi, esposte esclusivamente nella grande rassegna di Palazzo Te a Mantova degli anni Novanta, ed un gruppo di inediti recenti. Un confronto aperto che testimonia il cammino dell’ultimo ventennio e quell'adesione sincera alla ricerca cromatica ed alla composizione materica, dentro e fuori le trame di una memoria figurativa. «Luce nel buio» è il titolo allusivo di questa nuova proposta espositiva dove le opere mantovane sottolineano quell'ormai lontano momento in cui i connotati grafici della «scrittura» avevano caratterizzato l’incidere e l’incidenza della ricerca.
Oggi le scelte cromatiche si sono fatte più decise, forti di un sottile scavare nelle potenzialità della materia stessa, di un contrasto formale e visivo in cui il colore ed i suoi opposti paiono delineare lo scandire del tempo. L’operare rimane lo stesso di sempre, forte di un indagare con lentezza e per strati, di lavorare utilizzando tecniche diverse, materiali che sono resti della nostra cultura, legni vecchi e sabbia, frammenti di ogni genere e colori non tradizionali. Dietro le reminiscenze di una storia pittorica che ha attraversato il Novecento, i richiami ai grandi protagonisti quali Burri, Tapis, Rothko che si possono osservare alla base delle opere e che esercitano inevitabilmente un forte impatto emotivo ma anche e soprattutto evidenziano il debito dell’arte figurativa contemporanea verso una storia su cui poggiano le nostre radici culturali ed artistiche. Già in passato il «fare» di Roberto Peroncini aveva permesso di sottolineare anche importanti richiami a quella pittura materica padana che ha avuto in Carlo Mattioli un grande protagonista.  Per Peroncini  una forma, una figura, una trama segnica o cromatica non deve necessariamente affiorare, basta il fascino della stratificazione del tempo per costruire lo spazio della durata, l’ambiguità sublime dell’immagine. Già lo aveva sottolineato Arturo Carlo Quintavalle nella presentazione alla grande antologica di Sala Baganza, nelle sale della Rocca, nel 2006, mettendo in luce quella concreta indagine proseguita dall’autore.
Oggi non rimane che osservare con attenzione le origini nei grandi quadri esposti a Mantova: opere di solida ricerca seppur ancora di giovane irruenza ma capaci di delineare le potenzialità future dell’artista.  Qui, il segno si fa lettura, si fa parola visiva, si fa interprete di una materia monocromatica.
A fronte le opere recenti guardano ai valori della luce, al suo ergere ed emergere dal quadro, anche se una sorta di progressivo racconto visivo si fa strada negli accenti più formali e meno dediti all’assoluto materico. Un gioioso richiamo ad una tavolozza più ricca si fa strada in alcune delle recentissime composizioni, delineando nuovi spazi di indagine in cui la memoria pare aprirsi al presente.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

E' morto Thomas Milian

Tomas Milian aveva 84 anni

Lutto

Addio a "Er monnezza": è morto Tomas Milian Gallery Video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

1commento

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi nell'area cani Foto

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Il candidato

Laura Cavandoli: Il centrodestra si divide

1commento

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

4commenti

Formaggio

La grana del grana

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano

Sentenza

Multa ingiusta, Equitalia condannata

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

6commenti

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

19commenti

gazzareporter

Fontanini o.... Corcagnano?

ANTEPRIMA GAZZETTA

Raffaele Sollecito si trasferisce a Parma: intervista esclusiva Video

Accusato con Amanda Knox dell'omicidio Kercher, Sollecito è stato assolto. Ha scelto di vivere a Parma

4commenti

PONTETARO

I ladri svaligiano l'auto in pochi minuti con la chiave clonata

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

Treviso

Il giudice girerà armato: "Lo Stato non c'è, devo difendermi"

2commenti

Milano

Il convivente spegne la tv in camera, lei tenta di ucciderlo

3commenti

WEEKEND

ELEONORA RUBALTELLI

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

Formula 1

La prima pole è firmata Hamilton

Mondiali

l'Italia batte l'Albania (2-0)

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery