-3°

ASTA

Gli eredi di Puzo svendono le carte del «Padrino»

Gli eredi di Puzo svendono le carte del «Padrino»
Ricevi gratis le news
0

Gli eredi di Mario Puzo sfrattano le carte del «Padrino». «Occupavano troppo spazio», e così a partire dal prossimo 11 febbraio una casa d’asta di Boston metterà all’incanto per una settimana una valanga di documenti relativi alla produzione letteraria dello scrittore e all’adattamento cinematografico del suo capolavoro che continua ad essere uno dei libri e film più amati della storia della cultura americana.

Incluse nell’asta di RR Auction sono «chicche» come la lettera che Puzo scrisse a Marlon Brando nel marzo 1970, un anno dopo la pubblicazione del suo libro più famoso: «Sono freddi, sembrano avere altre idee», confida Mario al premio Oscar per «Fronte del porto» a proposito della reazione negativa degli Studi Paramount ai suggerimenti dello scrittore: «Così a meno che non vuoi usare i tuoi muscoli, ho paura che sia cosa fatta, e mi spiace aver sprecato il tuo tempo». Per l’interpretazione del ruolo di Don Vito Corleone, Brando vinse un Oscar nel 1973 ma rifiutò la statuetta per protesta contro il modo con cui Hollywood ritraeva gli indiani d’America nei film.

RR Auction, che condurrà la vendita nella sua sede del North End di Boston ha stimato in 400 mila dollari il valore delle carte che coprono cinque decenni della carriera di Puzo, dal romanzo del debutto «The Dark Arena» del 1955 all’ultimo «Omertà» uscito postumo nel 2000. Il grosso della collezione, migliaia di pagine, sono relative al «Padrino», tra manoscritti, copioni, lettere, appunti.

«Non capita spesso di avere a disposizione l’intero archivio di un autore famoso», ha detto Robert Livingston, numero o due della casa d’asta: «Di solito sono cose che finiscono in università o altre istituzioni». Anthony Puzo, il 68 enne figlio dello scrittore, ha disposto altrimenti: «L’archivio occupava un sacco di spazio», ha spiegato al Wall Street Journal, e «le generazioni più giovani della famiglia non hanno più la stessa connessione emotiva» con il capolavoro del patriarca.

Delle 45 scatole, tre riguardano il «Padrino» e due i primi due film della serie. Altre tre scatole raccolgono documenti relativi al terzo capitolo cinematografico della trilogia. Tra i pezzi forti, una bozza di 744 pagine del romanzo che originariamente era intitolato «Mafia»; una traccia di 15 pagine della saga dei Corleone che, secondo RR Auctions, dimostra «in modo irrefutabile» che il personaggio di Johnny Fontaine era basato su Frank Sinatra; la macchina da scrivere Olympia del 1965 su cui Puzo avrebbe scritto il libro; la copia appartenuta all’autore della «Bibbia del Padrino» di Francis Ford Coppola, un raccoglitore pieno di appunti presi dal regista durante le riprese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Incassi esplosivi per Star Wars

CINEMA

Incassi esplosivi per Star Wars

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

carabinieri sera

GUASTALLA

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 24enne

Il giovane aveva un tasso alcolico di oltre 4 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

5commenti

LUDOPATIA

Gioco d'azzardo, allarme a Parma: spendiamo in media 1.525 euro a testa (neonati compresi)

2commenti

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

AUTOSTRADA

Incidente in A1: code fra Parma e Reggio Emilia questa mattina

Problemi anche fra Lodi e Casalpusterlengo, a Modena e a Bologna

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Evasione di tasse in Olanda: l'Unione europea apre un'indagine su Ikea

LIBANO

Diplomatica violentata e uccisa: arrestato un uomo

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento