ASTA

Gli eredi di Puzo svendono le carte del «Padrino»

Gli eredi di Puzo svendono le carte del «Padrino»
0

Gli eredi di Mario Puzo sfrattano le carte del «Padrino». «Occupavano troppo spazio», e così a partire dal prossimo 11 febbraio una casa d’asta di Boston metterà all’incanto per una settimana una valanga di documenti relativi alla produzione letteraria dello scrittore e all’adattamento cinematografico del suo capolavoro che continua ad essere uno dei libri e film più amati della storia della cultura americana.

Incluse nell’asta di RR Auction sono «chicche» come la lettera che Puzo scrisse a Marlon Brando nel marzo 1970, un anno dopo la pubblicazione del suo libro più famoso: «Sono freddi, sembrano avere altre idee», confida Mario al premio Oscar per «Fronte del porto» a proposito della reazione negativa degli Studi Paramount ai suggerimenti dello scrittore: «Così a meno che non vuoi usare i tuoi muscoli, ho paura che sia cosa fatta, e mi spiace aver sprecato il tuo tempo». Per l’interpretazione del ruolo di Don Vito Corleone, Brando vinse un Oscar nel 1973 ma rifiutò la statuetta per protesta contro il modo con cui Hollywood ritraeva gli indiani d’America nei film.

RR Auction, che condurrà la vendita nella sua sede del North End di Boston ha stimato in 400 mila dollari il valore delle carte che coprono cinque decenni della carriera di Puzo, dal romanzo del debutto «The Dark Arena» del 1955 all’ultimo «Omertà» uscito postumo nel 2000. Il grosso della collezione, migliaia di pagine, sono relative al «Padrino», tra manoscritti, copioni, lettere, appunti.

«Non capita spesso di avere a disposizione l’intero archivio di un autore famoso», ha detto Robert Livingston, numero o due della casa d’asta: «Di solito sono cose che finiscono in università o altre istituzioni». Anthony Puzo, il 68 enne figlio dello scrittore, ha disposto altrimenti: «L’archivio occupava un sacco di spazio», ha spiegato al Wall Street Journal, e «le generazioni più giovani della famiglia non hanno più la stessa connessione emotiva» con il capolavoro del patriarca.

Delle 45 scatole, tre riguardano il «Padrino» e due i primi due film della serie. Altre tre scatole raccolgono documenti relativi al terzo capitolo cinematografico della trilogia. Tra i pezzi forti, una bozza di 744 pagine del romanzo che originariamente era intitolato «Mafia»; una traccia di 15 pagine della saga dei Corleone che, secondo RR Auctions, dimostra «in modo irrefutabile» che il personaggio di Johnny Fontaine era basato su Frank Sinatra; la macchina da scrivere Olympia del 1965 su cui Puzo avrebbe scritto il libro; la copia appartenuta all’autore della «Bibbia del Padrino» di Francis Ford Coppola, un raccoglitore pieno di appunti presi dal regista durante le riprese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bob Dylan: suo discorso sarà letto a cerimonia Nobel

10 dicembre

Nobel, sarà letto il discorso di Dylan. E canterà Patty Smith

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

2commenti

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Incidente a Collecchio

Incidente a Collecchio

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

5commenti

Curiosità

Al seggio col colbacco del «no»

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Parma Calcio

D'Aversa alle prese con le prime scelte. Stasera il tecnico sarà a Bar Sport su TvParma

Si attende la firma di Vagnati

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

2commenti

POLFER

Bimba smarrita, poliziotta le fa da mamma

Salsomaggiore

Squilli di tromba al funerale di Lorenzo, ucciso da una malattia a 15 anni

tg parma

Ventenne travolto a Lemignano: è in Rianimazione Video

QUESTURA

Bici rubate trovate al parco Falcone e Borsellino: qualcuno le riconosce? Foto

1commento

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

1commento

tg parma

Università e impresa: 52 premi agli studenti meritevoli Video

LA STORIA

Suor Assunta, una vocazione nata sulla spiaggia

comune

Il parco ex Eridania sarà "Parco della Musica"

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Referendum

Anziano vota e muore al seggio a Marina di Carrara

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

USA

Sente un tonfo e va in soffitta: c'è il cadavere del nipote scomparso da 2 anni

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

12commenti

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

4commenti

MOTORI

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)