12°

Arte-Cultura

Quando Parma era futurista. Mostra dei ragazzi del Toschi

Quando Parma era futurista. Mostra dei ragazzi del Toschi
0

 Stefania Provinciali

Le energie futuriste rivivono a Parma in una mostra che ha per protagonisti gli studenti dell’istituto d’arte Paolo Toschi ed insieme i giovani parmigiani che cent'anni fa aderirono al Movimento con entusiasmo e vivace personalità.
L'indagine storica unita alla creatività dei ragazzi del Toschi che da tre anni lavorano sul tema è sfociata in una mostra al Palazzetto Eucherio Sanvitale, visibile dal 15 aprile al 2 maggio. Esposti una trentina di pannelli che documentano l’arrivo del Futurismo a Parma e il suo impatto nell’ambiente artistico locale, le vicende dei maggiori protagonisti, le polemiche sui giornali di allora, il ruolo del Regio Istituto di Belle Arti che era in città il sensore più recettivo del conflitto fra avanguardia e accademia. La mostra nasce dalla collaborazione fra il Toschi, i ricercatori dell’Università di Parma, Fiorenzo Sicuri, Andrea Briganti e Daniela Dagli Alberi, l'assessorato al Benessere e alla creatività giovanile del Comune di Parma, guidato da Lorenzo Lasagna, con il supporto logistico dell’assessorato alla Cultura che ha messo a disposizione la sede, la Biblioteca Palatina presso cui sono conservati gran parte dei materiali utilizzati, come ha spiegato Roberto Pettenati dirigente dell’Istituto d’arte, nel corso della presentazione avvenuta ieri in Municipio.
 Ha aggiunto che «l'idea guida è quella di una scuola che esce dalle proprie mura e dialoga con la città, che crea cultura oltre a fornirne». «Sono diversi i motivi che rendono significativo questo progetto - ha sottolineato l’Assessore Lasagna - Innanzitutto che i protagonisti siano gli studenti del Toschi che hanno curato con impegno critico e grande rigore la grafica e l’allestimento dell’esposizione.  Un secolo dopo è importante sottolineare l’attualità delle tematiche futuriste».
Accanto la riscoperta di una storia forse poco nota seguendo gli itinerari dei giovani futuristi dell’età giolittiana, tra il 1911 e il 1915: Riccardo Talamazzi, Renzo Provinciali, Lucio Francesco Caprilli, Giacomo Burco, Crisso Copertini, Giovanni Iori, accanto ai quali si sviluppa poi la seconda generazione con Piero Illari. Questo ed altro «fuori dagli schemi» in una mostra che vuol entrare nel vivo di un momento di svolta della vita artistica e culturale parmense e non solo celebrare un centenario.
Dopo il futurismo nulla sarà più come prima nelle arti figurative, nasceranno la grafica e il design contemporanei, la comunicazione visiva pervaderà il mondo occidentale. A Parma specialmente nella grafica, questo conflitto offrirà i suoi frutti migliori negli anni successivi alla guerra quando, superata l’adesione ai facili proclami e l’entusiasmo giovanile per le battaglia marinettiane, i protagonisti di questa stagione saranno chiamati a compiere scelte più mature ed impegnative, in ambito artistico e politico. I particolari sono stati illustrati da Fiorenzo Sicuri e Andrea Briganti, che sono entrati nel vivo di un futurismo che a Parma ha avuto radici particolari ed individuali, anche di contrasto col movimento attraverso i singoli protagonisti. Infine hanno parlato della loro positiva esperienza, a diretto contatto col mondo esterno alla scuola, gli studenti: Andrea Calcagnini e Carlotta Passetti.
 Il progetto grafico è stato realizzato dalla classe VB Grafica Michelangelo. Il progetto di allestimento espositivo dalle classi VA e VB Architettura. Le fotografie hanno coinvolto la VA Grafica e la Sezione discipline dello spettacolo.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..."

Roma

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..." Foto

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Il sexy allenamento ai glutei di Jessica Immobile fa il boom di clic Video

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese

Stadio Tardini

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese Foto Video

I crociati tengono il passo del Venezia. Partita numero 300 per capitan Lucarelli con la maglia del Parma

1commento

Parma-Samb

D'Aversa: "Nel primo tempo non eravamo aggressivi. Importante l'atteggiamento" Video

2commenti

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

lega pro

La Reggiana vince 2-0 con il Lumezzane

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

7commenti

L'INCHIESTA

Telefonini in classe? A Parma per lo più spenti

8commenti

Il personaggio

Il bussetano Laurini debutterà in F3 al volante di una Dallara: «Che emozione»

Gazzareporter

La foto di un lettore: "Parco del Cinghio finito e mai aperto"

Soragna

Da sempre senza patente, maxi-multa a una 50enne

9commenti

Animali

Nasce la mutua per curare cani e gatti

Si chiama «Dottor Bau & Dottor Miao» e costerà 120 euro all'anno la nuova previdenza sanitaria privata degli amici a quattro zampe

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

2commenti

Gazzareporter

Il sole "accende" i colori in Ghiaia

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

4commenti

gazzareporter

Furgone "incastrato" nel fossato tra Fugazzolo e Casaselvatica: foto

Milano

Meningite, 14enne grave: anche Signorelli dell'Università di Parma nella task force della Regione

SCUOLA

Traversetolo, in bagno solo all'intervallo

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

Sant'Ilario d'Enza

Mezzo nudo e in perizoma fa l'esibizionista davanti a una bimba: arrestato 

1commento

COSTUME

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

il disco

45 ANNI FA - Mu, il mito secondo Cocciante

SPORT

Parma-Samb

Il Parma tira fuori il carattere: l'analisi di Sandro Piovani Video

Parma-Samb

Lucarelli: "Partenza lenta, pericolo scampato" Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

300 CV

Leon Cupra, la Seat più potente di sempre Gallery