12°

Arte-Cultura

Aprire al pubblico l'Abbazia di Valserena - Gloria Bianchino: "Ecco che cosa occorre"

Aprire al pubblico l'Abbazia di Valserena - Gloria Bianchino: "Ecco che cosa occorre"
Ricevi gratis le news
3

L'Abbazia di Valserena (quella che tanti chiamano la "Certosa di Paradigna") è da tempo al centro di un dibattito in città, legato all'apertura del contenitore che ospita le raccolte dello Csac (Centro studi e archivio della Comunicazione) delll'Università di Parma.

Oggi Gloria Bianchino, rispondendo a un lettore della Gazzetta che chiedeva l'apertura al pubblico di Valserena, precisa i termini della questione. Ecco uno stralcio della lettera (il testo completo è sulla Gazzetta oggi in edicola).

Signor direttore, ho letto con stupore la lettera a firma MT pubblicata sulla Gazzetta del 13 aprile a pagina 46. Mi permetto di  rispondere punto per punto. La Abbazia di Valserena (non una Certosa!) è di proprietà della Università, non certo dei “coniugi Quintavalle”. La concessione ad altri degli spazi della Università spetta solo al Rettore e non certo a chi dirige la struttura. Arturo Carlo Quintavalle, mio marito, è in pensione dal 1 novembre scorso e non dirige lo CSAC da venti anni! Egli continua peraltro, con me, a fare giungere alle collezioni universitarie donazioni di grande importanza. Sono sempre stata nominata Direttore dello CSAC, che è un Centro Interfacoltà, dal Rettore. Preciso inoltre che, per questo compito, non ho percepito negli ultimi venti anni, e non percepisco, alcun compenso; eppure si tratta di un impegno quotidiano che raddoppia, di fatto, il mio lavoro in Università dove insegno Storia dell’Arte Contemporanea.

La Università, tre anni fa, ha aperto per tre giorni la abbazia di Valserena e, in quella occasione, vi furono oltre 7.000 visitatori: testimonianza della attenzione dei parmigiani, e non solo, per il lavoro svolto in quaranta anni dai -coniugi Quintavalle- e da un gruppo di laureati e tecnici che operano nello CSAC. Sarebbe certo desiderio del Rettore e mio (e di mio marito!!), da sempre, vedere le raccolte aperte costantemente al pubblico. Per aprire al pubblico Valserena si devono però risolvere due problemi: il primo è il costo della sorveglianza, indispensabile per tutelare un imponente patrimonio; l’altro è quello della grande quantità di opere conservate allo CSAC che risulta sempre più difficile gestire per assoluta mancanza di spazi.

(...) Per aprire a un pubblico più ampio servono impegni che vadano oltre le funzioni istituzionali che il CSAC, Centro Studi e Archivio della Comunicazione, finora ha svolto con generale consenso. Una prova? Quando vi è l’impegno, ad esempio del Comune, si realizza una grande mostra: Nove100, aperta da tre mesi con grande successo. Trovo infine penoso che decenni di lavoro, di dedizione alla creazione, dal nulla e senza spese, di grandi collezioni pubbliche siano così palesemente misconosciuti.

Gloria Bianchino Direttore del CSAC della Università di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • manuel

    15 Aprile @ 14.58

    Va già bene se non la demoliranno. Il piano comunale prevede la costruzioni di capannoni e prefabbicati a ridosso dell'Abbazia. VERGOGNA! (la critica è diretta al comune ovviamente non all'autrice dell'articolo)

    Rispondi

  • daimon

    15 Aprile @ 12.05

    valserena andrebbe aperta prima di tutto per sé stessa, le opere che vi sono state introdotte niente hanno a che fare con l'opera d'arte che è già di per sé stessa l'abbazia, che non ha bisogno certamente dei lavori degli artisti del '900 per attirare visitatori e interesse.

    Rispondi

  • Marco Stuppini

    15 Aprile @ 11.55

    Concordo completamente con l'autore dell'articolo. Il mio pensiero è andato in un lampo al compianto Padre Domenico Milani (delle Missioni Saveriane, casa madre di Parma) che ha profuso le sue ultime energie alla creazione di spazi dedicati all'interCultura ed Arte senza, purtroppo, aver mai avuto il degno quanto meritato risultato pratico. Spesso accennava all'aver avuto minori ostacoli a fare univerità in Africa... La nostra cultura si salverà sempre di più dall'azione dei singoli, purtroppo.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

'Chi' annuncia: tra Belen e Iannone è finita

Gossip Sportivo

Lui la vuole sposare, lei no: Belen e Iannone si lasciano

 «Sei un mito»:  in tantissimi all'Euro Torri per  Max Pezzali

Musica

«Sei un mito»: in tantissimi all'Euro Torri per Max Pezzali Gallery

Gisele cede scettro top model piu' pagata a Kendall

moda

Kendall Jenner la modella più pagata. Gisele perde il trono

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Carabinieri Colorno: Arresto di due persone per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di marijuana.

CARABINIERI

Coltivano marijuana in casa: coppia agli arresti domiciliari a Colorno

Furto

Il ladro va in cantina e trova... il grande fratello

L'intervista

Il carabiniere investito: «Voglio tornare sulla strada»

Lutto

Addio Roberta, maestra di una volta

SOLIDARIETA'

La lotta di Isabella contro la Fop: via alla raccolta fondi

ospedale

Ortopedia: ecco le nuove sale operatorie

Sono dotate delle più moderne attrezzature. Vaienti: «Più qualità e più sicurezza»

Sicurezza

La Cittadella al buio: nessuno ci va più

IL COMPLEANNO

I settant'anni di Nevio Scala

Libro

Mazzamurro: «Quando eravamo in trincea, negli anni di piombo»

TRIBUNALE

Guerra tra vicini, 82enne patteggia 1 anno

Intervista esclusiva

Francesca Archibugi in Gazzetta: "Vi racconto 'Gli sdraiati' " Video

La regista romana parla con Filiberto Molossi del suo film, uno dei più attesi della stagione

sciame sismico

Quattro piccole scosse di terremoto tra Fornovo, Corniglio e Varano

Pericolo

Piste ciclabili coperte di foglie: insidia per le bici

10commenti

Arresti

Travolsero in auto due carabinieri: in manette tre giovanissimi Video

Uno dei militari finì all'ospedale in condizioni gravissime

5commenti

social

Rimosse le condoglianze per Riina: Facebook si scusa con la famiglia del boss

La salma del boss tumulata a Corleone (Guarda)

Tg Parma

Tentata estorsione a Fidenza: quattro arresti a Benevento Video

Nel mirino un'azienda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Milano sconfitta dalla politica incapace

di Vittorio Testa

LETTERE AL DIRETTORE

Il primo posto è di Mattia

1commento

ITALIA/MONDO

VERCELLI

Maltrattamenti all'asilo: arrestate tre maestre

choc a catanzaro

Donna violentata e schiavizzata per 10 anni: arrestato 52enne. Video: la baracca degli orrori

SPORT

CHAMPIONS

Finisce senza reti la sfida fra Juve e Barcellona

rugby

Andrea De Marchi: 100 presenze con le Zebre

SOCIETA'

moda

Livia Firth, moglie del premio Oscar Colin, a Fidenza

Brasile

Poliziotto fuori servizio spara al rapinatore con in braccio il figlioletto Video

MOTORI

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery