21°

Arte-Cultura

La parola e il dolore inediti di Bigongiari e della Rosselli

La parola e il dolore inediti di Bigongiari e della Rosselli
0

Francesco Napoli
«Per fortuna che c'è l’Almanacco». Si potrebbe parafrasare il tormentone canoro di Cristicchi sulla padrona di casa dell’Eliseo parigino per salutare l’arrivo in libreria dell’Almanacco dello Specchio 2009 (Mondadori, 286 pp., 16 euro). La raccolta, curata da Maurizio Cucchi e Antonio Riccardi, è tutta fondata sulla parola creativa e la convinta adesione alla centralità del testo che si nota sin dall’asciutto editoriale d’apertura.
L’Almanacco si inaugura con un interessante gruppo di inediti di Piero Bigongiari, sicuramente una delle sezioni più preziose, che rendono conto di un periodo sostanzialmente sconosciuto del grande («big» era uno dei soprannomi più usati per il poeta fiorentino) esponente dell’ermetismo italiano. Infatti, sono pubblicati versi degli anni 1942-44 che colmano un buco espressivo, così come spiega Andrea Kerbaker nel testo prefatorio, tra l’esordio di «La figlia di Babilonia» (1942) e le prime poesie poi apparse in «Rogo» (1952).
Sono poesie del «dolore» queste di Bigongiari, quasi permeate da un senso di mancamento al mondo nel quale il giovane, già preso dalle tristezze della guerra, si rispecchia anche nella vita privata (un matrimonio affrettato e la nascita di un figlio che non risolve la situazione). «Di questa vicenda personale danno continua manifestazione molte delle poesie della raccolta, concentrata soprattutto su un’aridità interiore che impedisce al poeta di rispondere alle sollecitazioni del mondo», osserva con giustezza Kerbaker, ma conta meno il dato biografico, quello che fa grande questi testi immersi in «un panorama scabro, smorto, senza prospettive» è il configurarsi di un «deserto interiore, il conflitto, proprio come nella quasi coeva raccolta di Giuseppe Ungaretti ''Il dolore'', in cui la sofferenza personale (nel caso di Ungaretti la perdita del figlio) si incrocia con quella più generale del mondo». Sono testi, questi di Bigongiari, che da soli varrebbero l’intero Almanacco se non avessimo nel volume la possibilità di assaporare ulteriori inediti di valore, a principiare dalle cinque poesie di Amelia Rosselli, originalissima eppure classica nei modelli e nelle fonti assorbite sin dagli anni della sua formazione e delle sue convulse peregrinazioni di apolide involontaria.
La sezione dedicata agli italiani permette di entrare nel laboratorio di autori ben noti - come Orelli e Piersanti, De Angelis e Fontanella - mentre tra gli stranieri si impongono su tutti l’ungherese Radnóti e, a cura di Gabriella Sica, un autentico maestro della poesia irlandese del Novecento, Patrick Kavanagh, quasi sconosciuto in Italia.
Mi piace concludere cogliendo, nella nutrita «antologia al femminile» - ma questo femminile, concordo con Maria Luisa Spaziani, mal s'addice alla poesia, è una facile nomenclatura critica -, la presenza di Maria Pia Quintavalla, come Riccardi parmigiana a Milano, giusto riconoscimento a un azione poetica ormai matura. I testi qui raccolti sono tratti da «I Compianti in terracotta». Un libro in fieri e, credo, importante nel percorso della Quintavalla che, dopo felici esiti di «Album feriale» (2006), si propone qui con un poema di vita e morte, sul luogo famigliare di questi, sulla chiusura metaforica certo ma anche fisica imposta dal tempo ineluttabile. Un canto disteso, specchio indistruttibile di una memoria inscritta in «campiture provvisorie incalcinate/ di sepolcro nelle stanze».
Almanacco dello Specchio  - Mondadori, pag. 286, Euro 16,00.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

David, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film

DAVID

La pazza gioia, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cose buone e belle di Parma

SONDAGGIO

Le cose buone e belle di Parma: da oggi si vota per O, P e Q. Fate le proposte per le ultime 6 lettere

Lealtrenotizie

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap e dehor

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio - Segui la diretta della seduta

5commenti

32a giornata

Parma-Maceratese anticipata alle 18.30 (domenica 2 aprile)

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

6commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

Personaggi

Francesco Canali: "Il mio messaggio di speranza ai malati di Sla"

Il “maratoneta in carrozzina”, ha scritto un articolo per la Gazzetta, per la “sua” Gazzetta

5commenti

sos animali

Bocconi avvelenati: nuovo allarme in via Capelluti

politica

Elezioni 2017, un gruppo solo in corsa per il simbolo M5S

Solo gli "Amici di Beppe Grillo" hanno presentato richiesta entro i termini

1commento

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

12commenti

saranno famosi

Langhirano: Ettore, 7 anni e la sua super batteria Video

1commento

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

2commenti

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

2commenti

DOMANI

Il pane: uno speciale di otto pagine

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

sondaggio

Le cose buone e belle di Parma? Boom di voti online

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

terrorismo

Terzo ergastolo per Carlos, lo Sciacallo

SOCIETA'

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

Inghilterra

L'auto che non entra nel cancello fa sorridere Video

SPORT

argentina

Pesanti insulti al guardalinee(Video): 4 turni di squalifica a Messi

Il personaggio

Bassi: «Il Parma a Gubbio finalmente ha fatto il Parma»

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara