Arte-Cultura

La parola e il dolore inediti di Bigongiari e della Rosselli

La parola e il dolore inediti di Bigongiari e della Rosselli
Ricevi gratis le news
0

Francesco Napoli
«Per fortuna che c'è l’Almanacco». Si potrebbe parafrasare il tormentone canoro di Cristicchi sulla padrona di casa dell’Eliseo parigino per salutare l’arrivo in libreria dell’Almanacco dello Specchio 2009 (Mondadori, 286 pp., 16 euro). La raccolta, curata da Maurizio Cucchi e Antonio Riccardi, è tutta fondata sulla parola creativa e la convinta adesione alla centralità del testo che si nota sin dall’asciutto editoriale d’apertura.
L’Almanacco si inaugura con un interessante gruppo di inediti di Piero Bigongiari, sicuramente una delle sezioni più preziose, che rendono conto di un periodo sostanzialmente sconosciuto del grande («big» era uno dei soprannomi più usati per il poeta fiorentino) esponente dell’ermetismo italiano. Infatti, sono pubblicati versi degli anni 1942-44 che colmano un buco espressivo, così come spiega Andrea Kerbaker nel testo prefatorio, tra l’esordio di «La figlia di Babilonia» (1942) e le prime poesie poi apparse in «Rogo» (1952).
Sono poesie del «dolore» queste di Bigongiari, quasi permeate da un senso di mancamento al mondo nel quale il giovane, già preso dalle tristezze della guerra, si rispecchia anche nella vita privata (un matrimonio affrettato e la nascita di un figlio che non risolve la situazione). «Di questa vicenda personale danno continua manifestazione molte delle poesie della raccolta, concentrata soprattutto su un’aridità interiore che impedisce al poeta di rispondere alle sollecitazioni del mondo», osserva con giustezza Kerbaker, ma conta meno il dato biografico, quello che fa grande questi testi immersi in «un panorama scabro, smorto, senza prospettive» è il configurarsi di un «deserto interiore, il conflitto, proprio come nella quasi coeva raccolta di Giuseppe Ungaretti ''Il dolore'', in cui la sofferenza personale (nel caso di Ungaretti la perdita del figlio) si incrocia con quella più generale del mondo». Sono testi, questi di Bigongiari, che da soli varrebbero l’intero Almanacco se non avessimo nel volume la possibilità di assaporare ulteriori inediti di valore, a principiare dalle cinque poesie di Amelia Rosselli, originalissima eppure classica nei modelli e nelle fonti assorbite sin dagli anni della sua formazione e delle sue convulse peregrinazioni di apolide involontaria.
La sezione dedicata agli italiani permette di entrare nel laboratorio di autori ben noti - come Orelli e Piersanti, De Angelis e Fontanella - mentre tra gli stranieri si impongono su tutti l’ungherese Radnóti e, a cura di Gabriella Sica, un autentico maestro della poesia irlandese del Novecento, Patrick Kavanagh, quasi sconosciuto in Italia.
Mi piace concludere cogliendo, nella nutrita «antologia al femminile» - ma questo femminile, concordo con Maria Luisa Spaziani, mal s'addice alla poesia, è una facile nomenclatura critica -, la presenza di Maria Pia Quintavalla, come Riccardi parmigiana a Milano, giusto riconoscimento a un azione poetica ormai matura. I testi qui raccolti sono tratti da «I Compianti in terracotta». Un libro in fieri e, credo, importante nel percorso della Quintavalla che, dopo felici esiti di «Album feriale» (2006), si propone qui con un poema di vita e morte, sul luogo famigliare di questi, sulla chiusura metaforica certo ma anche fisica imposta dal tempo ineluttabile. Un canto disteso, specchio indistruttibile di una memoria inscritta in «campiture provvisorie incalcinate/ di sepolcro nelle stanze».
Almanacco dello Specchio  - Mondadori, pag. 286, Euro 16,00.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Scomparso a 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

Gara

La grande sfida degli anolini

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

calcio

Il Parma s'accontenta

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande