13°

Arte-Cultura

Lotte ideologiche: realtà più dura rispetto ai film

Lotte ideologiche: realtà più dura rispetto ai film
Ricevi gratis le news
0

di Christian Stocchi

«Un prete scontroso e manesco, un sindaco comunista combattivo e sanguigno». Sì, avete indovinato. Bastano poche parole per evocare la coppia don Camillo-Peppone, simbolo del secondo dopoguerra, di due universi contrapposti, di quella conflittualità tra Chiesa e Pci di cui tuttora esiste memoria anche tra i giovani. La sociologa Elisa Soncini propone un’indagine sul campo, «I rossi e il nero. Peppone, Don Camillo e il ricordo del dopoguerra italiano» (Lupetti), non priva di esiti interessanti. Il campione degli intervistati è circoscritto a Reggio Emilia e Brescello: giovani, persone di mezza età, anziani, originari sia di famiglie democristiane sia comuniste.
Un dato è subito evidente: la saga di Guareschi è nota soprattutto per i film con Fernandel e Cervi (a partire dal «Don Camillo» del 1952), che non hanno mai perso smalto. Le tv li trasmettono con regolarità. E il pubblico non tradisce. Occorre chiedersi: come contribuiscono questi film a creare una memoria collettiva degli anni Cinquanta?
Realtà e finzione si sono spesso intrecciate negli ultimi decenni: abbiamo letto notizie di bandiere listate a lutto per la morte di Stalin sostituite nottetempo da scope, di muratori che incidono falce e martello su una trave della chiesa del paese, di un parroco che spaccia il sindaco rosso per democristiano per ottenere un liceo dal Ministero dell’Istruzione: episodi che sarebbero potuti finire nelle vicende guareschiane. Va anche ricordato, tuttavia, che molti allora erano ostili a quei film, perché andavano a toccare delicate questioni politiche. Oggi le storie del Parroco e del Sindaco sono ritenute dai più abbastanza fedeli nel descrivere la vita quotidiana, non sempre la sfera politica.
Gli anziani raccontano tensioni molto più forti nella realtà; gli altri considerano i film abbastanza verosimili (i giovanissimi li giudicano addirittura eccessivi, condizionati da una realtà oggi diversa). Quale memoria si costruirà in futuro, quando mancheranno le testimonianze dirette? Probabilmente ci sarà spazio per una visione conciliata del passato: quella consegnata dai film. Il ricordo sarà più condiviso, ma anche più superficiale. Non è detto che sia un male.

I rossi e il nero. Peppone, Don Camillo e il ricordo del dopoguerra italiano
Lupetti,  pag. 224, €16,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gf vip, eliminata Cecilia, la piccola Belen. Grave lutto per Ignazio Moser

televisione

Gf vip, eliminata Cecilia, la piccola Belen. Grave lutto per Ignazio Moser

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

GAZZAFUN

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

polizia

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

3commenti

Polfer

Ruba il cellulare ad una giovane in stazione (non è il primo reato): arrestato, è libero

mafia

La salma di Riina ha lasciato Parma: destinazione Sicilia. E c'è chi gli rende omaggio

La storia

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

19commenti

soccorso alpino

Scivola sul ghiaccio e l'amico resta intrappolato: soccorsi sul Monte Bragalata

protesta

Oggi anche a Parma sciopero dei taxisti (dalle 8 alle 22)

FIDENZA

Non ha il biglietto del treno: aggredisce il controllore

5commenti

Adolescenti

Il bullo? Si combatte con l'ironia

1commento

gazzareporter

I parcheggi? In via Mascagni-via Catalani sono sulle strisce

2commenti

A Lesignano

Nuovi lavori al centro dato alle fiamme

1commento

SERIE B

Il Cittadella stende il Palermo (3-0): il Parma conserva il primato

1commento

SISSA TRECASALI

Muore sulla pista da ballo

Cinema

Archibugi: «Ma i ragazzi non sono tutti sdraiati»

FORNOVO

Stazione in mano agli sbandati

ladri in azione

Furto alla mensa del Campus: niente pasti per studenti e dipendenti Video

2commenti

dopo terremoto

Due torrini del Battistero danneggiati: area transennata Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sublime prova d'amore della mamma di Mattia

di Vittorio Testa

1commento

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Tensione

Stato di allerta in Libano: esercito al confine con Israele

bologna

Giallo: donna morta accoltellata in casa nella zona di Igor. S'indaga a 360°

SPORT

CALCIO

Tavecchio si è dimesso con rabbia e con un "giallo": "Con un gol sarei stato un eroe". Lippi: "Scelse lui Ventura"

3commenti

Atlanta

Georgia Dome raso al suolo, in fumo 214 milioni di dollari Video

SOCIETA'

maleducazione

Lezione del conducente dello scuolabus al bullo

3commenti

cecina

Giocatore lancia bottiglia d'acqua per stizza e colpisce una bimba. Tafferugli tra tifoserie

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

MOTO

Energica Eva EsseEsse9, la special elettrica