-2°

Arte-Cultura

Lotte ideologiche: realtà più dura rispetto ai film

Lotte ideologiche: realtà più dura rispetto ai film
Ricevi gratis le news
0

di Christian Stocchi

«Un prete scontroso e manesco, un sindaco comunista combattivo e sanguigno». Sì, avete indovinato. Bastano poche parole per evocare la coppia don Camillo-Peppone, simbolo del secondo dopoguerra, di due universi contrapposti, di quella conflittualità tra Chiesa e Pci di cui tuttora esiste memoria anche tra i giovani. La sociologa Elisa Soncini propone un’indagine sul campo, «I rossi e il nero. Peppone, Don Camillo e il ricordo del dopoguerra italiano» (Lupetti), non priva di esiti interessanti. Il campione degli intervistati è circoscritto a Reggio Emilia e Brescello: giovani, persone di mezza età, anziani, originari sia di famiglie democristiane sia comuniste.
Un dato è subito evidente: la saga di Guareschi è nota soprattutto per i film con Fernandel e Cervi (a partire dal «Don Camillo» del 1952), che non hanno mai perso smalto. Le tv li trasmettono con regolarità. E il pubblico non tradisce. Occorre chiedersi: come contribuiscono questi film a creare una memoria collettiva degli anni Cinquanta?
Realtà e finzione si sono spesso intrecciate negli ultimi decenni: abbiamo letto notizie di bandiere listate a lutto per la morte di Stalin sostituite nottetempo da scope, di muratori che incidono falce e martello su una trave della chiesa del paese, di un parroco che spaccia il sindaco rosso per democristiano per ottenere un liceo dal Ministero dell’Istruzione: episodi che sarebbero potuti finire nelle vicende guareschiane. Va anche ricordato, tuttavia, che molti allora erano ostili a quei film, perché andavano a toccare delicate questioni politiche. Oggi le storie del Parroco e del Sindaco sono ritenute dai più abbastanza fedeli nel descrivere la vita quotidiana, non sempre la sfera politica.
Gli anziani raccontano tensioni molto più forti nella realtà; gli altri considerano i film abbastanza verosimili (i giovanissimi li giudicano addirittura eccessivi, condizionati da una realtà oggi diversa). Quale memoria si costruirà in futuro, quando mancheranno le testimonianze dirette? Probabilmente ci sarà spazio per una visione conciliata del passato: quella consegnata dai film. Il ricordo sarà più condiviso, ma anche più superficiale. Non è detto che sia un male.

I rossi e il nero. Peppone, Don Camillo e il ricordo del dopoguerra italiano
Lupetti,  pag. 224, €16,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sant'Ilario: allegria al Be Movie

FESTE PGN

Sant'Ilario: allegria al Be Movie Foto

Emma Chambers

Emma Chambers

Gran Bretagna

Morta Emma Chambers, sorella di Hugh Grant in "Notting Hill"

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

social

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Pecorello Grisara» di Ceraudo, aromi fragranti e agrumi solari ma non solo

IL VINO

«Pecorello Grisara» di Ceraudo, aromi fragranti e agrumi solari ma non solo

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Neve

MALTEMPO

Ancora neve: rischio gelate in Appennino, stasera stop ai mezzi pesanti in A1 e via Emilia

Disagi limitati in autostrada

APPENNINO

Rischio gelo: scuole chiuse a Bardi, Bore, Varsi, Varano Melegari e Berceto

GAZZAREPORTER

I primi effetti di Burian

Temperature già sotto lo zero a Calestano

Comune di Parma

Maltempo, cimiteri chiusi fino al 28 febbraio

MONTICELLI

Si sentono male alla festa: 45 persone finiscono in ospedale a Parma

GAZZAREPORTER

Le foto di una lettrice: "Piazzale San Lorenzo, rifiuti abbandonati nonostante l'ecostation"

WEEKEND

Tra sci, escursioni e tavole golose: l'agenda della domenica

Attore

Addio a Poletti, recitò con Fellini

Via Picasso

«Undici colpi nel mio bar: un incubo»

Svaligiato per l'ennesima volta il Tato Bar

1commento

CALCIO

Salernitana-Parma, non ci saranno Siligardi, Munari e Di Gaudio: parla D'Aversa Video

1commento

In treno

Violinista dimentica la valigia, «miracolo» della Polfer

Traversetolo

I profughi spalano la neve: tregua tra Comune e Betania

1commento

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

2commenti

GAZZAREPORTER

Domenica, ore 7: "Sta nevicando abbondantemente a Panocchia" Foto

VIADANA

Sequestrato un furgone carico di agnelli maltrattati

1commento

PARMA 2020

Capitale della cultura: svelati tutti i progetti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il misterioso filo che lega le vite di tutti noi

di Michele Brambilla

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

GENOVA

Uomo armato in zona stadio: fermato un 26enne, sequestrata una pistola lanciarazzi

MALTEMPO

Pilone crolla sul ponte: bloccato l'accesso stradale a Venezia Foto Video

SPORT

RUGBY

Zebre sconfitte in casa 10-7 dal Cardiff Blues

SALSO-BUSSETO

La neve non ferma la Sojasun Verdi Marathon: vincono Tariq Bamaarouf ed Elenora Gardelli Foto

2commenti

SOCIETA'

LA PEPPA

Frittata di spaghetti, la ricetta del cuore

il disco

1973: Edoardo Bennato spicca il volo

MOTORI

Il salone

Ginevra, la guida completa. 100 anteprime

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery