12°

Arte-Cultura

Mistero, poesia della luce

Mistero, poesia della luce
0

 Francesca Avanzini

 C'è una costante nell’opera di Mario Raciti, che lega tutta la sua produzione nell’arco di cinquant'anni (1959-2009), ora documentata dalla mostra visitabile fino al 2 maggio a  Palazzo Magnani di Reggio Emilia. Il fruitore si trova davanti a un mistero che, come è nel suo statuto, solo parzialmente si lascia indagare, eternamente sfuggente e rincorrentesi da una tela all’altra. 
Un mistero che solo per caso, come succede negli anni '60, si rapprende da grandi sfondi di tenui beige e delicati azzurri nel fascio di luce più bianca di un faro, nella clessidra bianca e nera di una giostra. Un mistero a volte buffo, se assume le sembianze di spiritelli o ectoplasmi, a volte tragico quando, e siamo negli anni '80, indaga sui miti alla base dell’umanità (Icaro, Giove e Leda) oppure mette in scena (2008-9) tormentate crocifissioni che squarciano verticalmente la tela come alberi dalle chiome insanguinate. 
D’altra parte, quando si ha a che fare con un materiale inconscio, non si sa mai la forma che sceglierà per affiorare, se angosciosa, capricciosamente ironica o infantilmente libera di disegnare bizzarre regine, soli gialli e cuori rossi. 
Sempre, tuttavia, i tunnel che si aprono nel chiaro, le chiazze nerastre che emergono da delicati impasti grigi o verdi, rimandano alle bocche dell’Ade o a vagine, al mistero del sesso che illusoriamente apre una porta d’entrata nell’aldilà. Si è parlato, a proposito di Raciti, di lirismo, di «poesia in forma di pittura» dove, per dirla con le parole del curatore della mostra Sandro Parmigiani, «i segni prendono forma, e i colori subitamente appaiono, si ravvivano o decadono, secondo rime, ''licenze'', apparizioni e nascondimenti, che sono propri delle misteriose regole interne alla poesia e alla musica....».
 E ancora: «Lo scenario in cui Raciti colloca le sue apparizioni è costantemente un fondo indefinito, da quello grezzo della tela, magari appena segnata da bave sfilacciate di grigi o marroni, a quello che pare alludere a un liquido amniotico, a una polvere d’acqua e di cielo al di là dei quali s'erge un orizzonte curvo, uno spazio insondabile, lontano da noi». 
Il bel catalogo della Skira rende ragione dell’opera di un pittore che testardamente ha perseguito la sua ricerca in solitudine, al di fuori degli effimeri tonfi o trionfi decretati dalla critica. Eppure è solo recandosi di persona che si potrà assistere al miracolo delle pennellate luminose, alla poesia dei tocchi di luce che animano il verso grezzo della tela. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

gossip

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

Angelina Jolie finalmente sorride, in Cambogia

cinema

Angelina Jolie finalmente sorride. In Cambogia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

I presidi

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

1commento

Traversetolo

Scuola, in bagno solo all'intervallo

2commenti

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

2commenti

Polizia Municipale

Bocconi sospetti anche al parco di via Micheli

la domenica

Sapore di Carnevale, ciaspole e... Schifitombola: l'agenda

Soragna

Senza patente da sempre, maxi-multa

3commenti

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

SCUOLA

Troppe richieste per il Marconi: si andrà al sorteggio

LEGA PRO

Al Tardini arriva la Samb

Collecchio

«Ozzano è senza medici, ne vogliamo almeno uno»

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

2commenti

il moro

Tir distrutto dalle fiamme nel cortile di una ditta. Danni al "vicino"

FiDENZA

Studente 15enne del Solari in gita, all'ospedale per intossicazione alcolica

13commenti

terremoto

Piccola scossa con epicentro tra Calestano e Terenzo

lega pro

Pordenone ko, il Venezia vola. Parma obbligato a vincere

2commenti

Montecchio

In cassa non trova niente: e il rapinatore se ne va imprecando

Ricerche anche nel Parmense

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

EDITORIALE

Il risiko dell'auto. Perché l'Italia non può restare a guardare

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

Modena

Le unioni civili valgono anche al cimitero

TECNOLOGIA

Bill Gates: "I robot paghino le tasse"

2commenti

WEEKEND

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

VELLUTO ROSSO

Teatro: orsi, Leonardo e Caino. Tutti insieme appassionatamente

SPORT

Bayern

Dito medio di Ancelotti ai tifosi dell'Hertha: "Mi hanno sputato"

tg parma

60 ostacoli indoor, vittoria e record per Di Lazzaro. Seconda Oki Video

MOTORI

LA PROVA

Countryman: anche Mini ha il suo Suv

ANTEPRIMA

Nuova Honda Civic, la nostra pagella