21°

33°

Arte-Cultura

Gli «ultimi naturalisti» alla Magnani Rocca

Gli «ultimi naturalisti» alla Magnani Rocca
Ricevi gratis le news
0

 Margherita Portelli

La natura del viaggio di Morlotti, Mandelli e Moreni è perturbante. E il cinereo pomeriggio di ieri sembrava essersene accorto, adeguandosi. La Fondazione Magnani Rocca sceglie tre pittori che lo stesso presidente definisce «difficili» e inaugura la decima esposizione temporanea (in soli cinque anni) nell’affascinante cornice della «Villa dei capolavori» a Mamiano di Traversetolo. «Viaggio al termine della natura» è il titolo della mostra a cura di Sandro Parmiggiani che ieri ha aperto i battenti alla Magnani Rocca. Ennio Morlotti, Pompilio Mandelli e Mattia Moreni ne sono i protagonisti. Eredi di una tradizione tutta italiana, specificatamente padana, i tre artisti furono definiti da Francesco Arcangeli «gli ultimi naturalisti». Una natura, la loro, che è un sussulto. Che esprime turbamento, e che raccoglie, fin quasi ad armonizzarli, felicità e tomento. 
«Oggi puntiamo i riflettori su di un movimento artistico molto intenso - illustra Manfredo Manfredi, presidente della Fondazione Magnani Rocca - che si sviluppa in Italia a metà degli anni Cinquanta. Un movimento detto "informale" che trova poi rifugio nel cosiddetto "ultimo naturalismo". Possiamo definire questi tre artisti gli alfieri di un unico movimento culturale, anche se i loro percorsi sono differenti».
 Distinguendosi dai loro maestri, i pittori informali citati in mostra a Mamiano vivono la natura come una situazione «profondamente e amorosamente angosciata, quasi medianicamente intuita», secondo le parole dello stesso Arcangeli. L’incubo della catastrofe nucleare, profondamente sentito nel dopoguerra e negli anni Cinquanta, e un latente «mal di vivere», li spingono verso una deriva esistenzialistica che si riverbera nelle loro opere. E le pennellate sembrano descrivere una natura ansante, che coinvolge e fa soffrire. 
«I loro dipinti possono apparire sì "difficili" - puntualizza Sandro Parmiggiani, curatore della mostra - ma bisogna comprendere che l’arte è per il pittore anche un modo per riflettere su di sé e sul proprio mondo. E i turbamenti di questi artisti sono i turbamenti profondi del terrore dell’olocausto atomico».
 L’esposizione, quindi, che vuole ragionare sui vari significati che la parola «natura» può assumere. La mostra alla Fondazione Magnani-Rocca rende omaggio a Ennio Morlotti - artista molto legato a Parma, anche negli ultimi anni della sua vita- nel centenario della nascita, e a Mattia Moreni nel novantesimo anniversario sempre della nascita. Morlotti, Mandelli, Moreni sono presenti con opere provenienti da istituzioni pubbliche e collezioni private, circa una ventina ciascuno in riferimento al ventennio racchiuso tra i primi anni Cinquanta e la metà degli anni Settanta. Gli esordi e gli ultimi approdi dei tre artisti, invece, sono necessariamente documentati da un numero ristretto di opere.
La mostra, realizzata grazie al contributo della Fondazione Cariparma e di Cariparma Crédit Agricole, è visitabile fino al 4 luglio, dal martedì alla domenica dalle 10 alle 18 (la biglietteria chiude alle 17). Resterà chiusa il lunedì.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

America si infuria con Phelps, gara squalo 'truffa'

il caso

L'America s'infuria con Phelps: la gara con lo squalo è una "truffa" Video

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

concorso

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima telefonata con mamma Diana" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Lascia la figlia addormentata in auto sotto il sole: denunciato

parma

Lascia la figlia addormentata in auto sotto il sole: denunciato

Il padre accusato di abbandono di minore

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

Nuove rivelazioni dell'ex fidanzato

3commenti

anteprima gazzetta

Pusher, la città adesso chiede risposte

3commenti

MERCATO

Dezi e Insigne jr, doppio colpo del Parma

1commento

tg parma

Rapina un'anziana sul treno durante la sosta a Parma: arrestato Video

Aveva anche molestato altri viaggiatori e spaventato tutti azionando il freno d'emergenza

3commenti

langhirano

Un "dolce" Festival del Prosciutto: arriva Ernst Knam Foto

L'INCHIESTA

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

46commenti

Fraore

Black-out programmato. Ma nessuno lo sapeva

1commento

SALA

E' morta la Milla, regina della torta fritta

fontevivo

Schianto tra furgone e bicicletta: un ferito

UN MACEDONE

Ricercato per condanna a Parma, arrestato al confine a Trieste

INTERVISTA

Bonatti, utili triplicati e maxi-commessa in Egitto

Intervista al presidente Paolo Ghirelli: il 90% dei ricavi (saliti a 800 milioni) all'estero. E il portafoglioordini sale a 1,4 miliardi di euro

tortiano

Vede scappare i ladri sull'auto della cliente. Ora il lieto fine

Incredibile

Straordinaria scoperta nel Po: trovata la mandibola di un leone

8commenti

Traversetolo

Escluso dai servizi scolastici chi non paga

2commenti

RUGBY

Ufficiale: le Zebre tornano «federali»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

AMARCORD/1

Quando c'era "Un disco per l'estate" Video

di Vanni Buttasi

ITALIA/MONDO

LONDRA

I genitori di Charlie si arrendono, "Vai con gli angeli" Video

torino

Assalti ai bancomat, presi i banditi mascherati da Trump Video

1commento

SPORT

Calciomercato

Cassano: "Mia moglie ha sbagliato, mi ritiro"

PARMA CALCIO

Open Day femminile il 2 agosto

SOCIETA'

FRANCIA

Il leader degli U2 Bono ricevuto da Macron Video

il caso

Bibbia in ebraico, Verde respinge le accuse di Klaus Davi

MOTORI

BMW

Serie 2 Coupé e Cabrio, debutta il restyling

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori