12°

Arte

Basta selfie, fatevi fare un quadro

Basta selfie, fatevi fare un quadro
Ricevi gratis le news
0
 

Lo ha detto Harold J. Dupuy: contemplando un capolavoro rilasciamo dopamina, un neurotrasmettitore che regola l’umore.

Basterebbe questo effetto, per i cultori dell'arte pittorica, a far lievitare l'ambizione di venir messi in cornice, immortalati per i posteri; a olio, spatolati, acquerellati. Si parla di ritratti d'autore. La vecchia regola del committente (mecenate?) che ordina al pittore di fama di indagare le proprie fattezze, è antica come il mondo. Chi non vorrebbe rimirarsi nello specchio dipinto, osservarsi appeso alla parete di casa? Una miscela di egocentrismo, voglia di sopravvivere al proprio tempo, culto della tradizione. Ma pure un investimento. Di sicuro la moda è tornata. Roba di nicchia, calibrata, centellinata. Per chi se lo può permettere, innanzitutto.

Ma rispetto al vuoto degli ultimi decenni, dediti per lo più al concettuale, il gusto di ordinare il proprio ritratto a un artista di grido, è oggi un business più che un bisogno. Per chi si accontenta dell’icona di sé usa e getta basta e avanza un selfie. Ma se si parla di arte di qualità il discorso cambia. Ci crede e ci punta un critico (e parmigiano) anomalo come Camillo Langone, penna al vetriolo che impazza su «Il Foglio» e «Il giornale». Recensore di messe e del buon cibo, appassionato di pittura ancor prima che di arte, ha dato vita - sulla scia del successo del sito Eccelsi Pittori - a un luogo di frontiera come Ritratto italiano (www.ritrattoitaliano.com), una vetrina, un atelier virtuale che raccoglie una scelta («personale fin che si vuole, ma attenta, oltre che al riconosciuto talento, alle quotazioni e al curriculum degli artisti selezionati») di alcuni fra i migliori ritrattisti italiani attivi nel Belpaese. «Sono tutti pittori italiani, con respiro nazionale e internazionale - afferma Langone che si definisce promotore e selezionatore -. Si tratta di artisti, molto più bravi eppure molto più sfortunati rispetto ai connazionali che impazzavano negli anni Sessanta o Settanta. Ancora oggi, in molte case di professionisti attempati, trovi alle pareti dipinti di Aligi Sassu, Salvatore Fiume, Remo Brindisi, artisti in voga negli anni del boom economico. Oggi ci sono pittori più bravi, ma più sfortunati perché vivono in un'epoca più difficile. Un’epoca che non apprezza l'arte. In Italia non c'è mercato e neppure mecenatismo. Qui si compra Wharol: morto e americano. Insomma, non si costruisce e determina l'arte italiana».

E pensare che commissionare un ritratto, sostiene Langone, è l’ultimo modo per rendersi immortale: «Fra qualche secolo le fotografie dei vostri momenti memorabili saranno invisibili mentre un ritratto a olio dura, se conservato correttamente, almeno cinque secoli».  Insomma, una sorta di blasone. Un pezzo unico da lasciare in eredità. Ai posteri.

Sul sito, ecco dunque Rocco Normanno, neo caravaggista salentino («che dipinge anche i cani. Una stranezza? Macché, in Inghilterra, da secoli, si fanno i ritratti dei cavalli, oltre che delle famiglie»), il pistoiese Riccardo Mannelli, Daniele Vezzali, iperrealista di Novellara, Fulvia Mendini, Francesco Lauretta, che opera a Ispica, il barese Gianni Gasparro, sino al parmigiano Enrico Robusti, coi suoi punti di vista quasi a volo d'uccello.

Ultima cosa, i prezzi «Ogni pittore - spiega Langone - ha quotazioni diverse, dipende dalle dimensioni, dalla complessità del quadro. Comunque, da 5 mila a 30 mila euro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

GAZZAFUN

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

'Chi' annuncia: tra Belen e Iannone è finita

Gossip Sportivo

Lui la vuole sposare, lei no: Belen e Iannone si lasciano

La canzone di Libera contro la mafia dei ragazzi dell'Udu e dei pensionati Cgil

Tg Parma

Studenti e pensionati nella canzone di Libera contro la mafia

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Furto presso la concessionaria Boselli Moto di via La Spezia, 189/C

Foto dal video del TgParma

Parma

Sfondano la vetrina della concessionaria Boselli e rubano quattro moto nuove

Intervento della polizia in via La Spezia

2commenti

CARABINIERI

Coltivano marijuana in casa: coppia agli arresti domiciliari a Colorno

Due 37enni sono stati arrestati in flagrante: sequestrate piante e 180 di marijuana in essiccazione

2commenti

PARMA

Inseguimento nella notte a San Pancrazio: un uomo abbandona l'auto e fugge

Dopo l'alt dei carabinieri, un africano alla guida di una Peugeot 307 è fuggito a fari spenti a tutta velocità

1commento

Furto

Il ladro va in cantina e trova... il grande fratello

1commento

San Leonardo

Carne e pesce scaduti: denunciato il titolare di un negozio di alimentari

Inflitte anche multe per oltre duemila euro

LUTTO

Addio a Gianmaria Piccinini, fonico del Regio e tifoso del Parma Video

CALCIO

Il Parma verso Carpi con un ballottaggio per il "vice Calaiò" Video

Traffico

Strada chiusa per recuperare il camion incidentato

La provinciale Parma-Mezzani

PARMA

Black Friday: sale la febbre per gli sconti Video

PARMA

Centro Antiviolenza, aumentano le donne che chiedono aiuto: 265 quest'anno

Sono aumentate rispetto al 2016 le vittime di violenza che si sono rivolte all'associazione

L'intervista

Il carabiniere investito: «Voglio tornare sulla strada»

Lutto

Addio Roberta, maestra di una volta

Sicurezza

La Cittadella al buio: nessuno ci va più

2commenti

ospedale

Ortopedia: ecco le nuove sale operatorie

Sono dotate delle più moderne attrezzature. Vaienti: «Più qualità e più sicurezza»

SOLIDARIETA'

La lotta di Isabella contro la Fop: via alla raccolta fondi

social

Rimosse le condoglianze per Riina: Facebook si scusa con la famiglia del boss

La salma del boss tumulata a Corleone (Guarda)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi di Berlino. Cosa sconta la Merkel

di Domenico Cacopardo

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

4commenti

ITALIA/MONDO

POLIZIA

Donna uccisa in un parco a Milano

PESCARA

La tragedia dell'Hotel Rigopiano: la Procura emette 23 avvisi di garanzia

SPORT

IL COMPLEANNO

I settant'anni di Nevio Scala

1commento

CHAMPIONS

Finisce senza reti la sfida fra Juve e Barcellona

SOCIETA'

SALUTE

Quando il design aiuta le mani impacciate Gallery

Vercelli

Maltrattamenti in un asilo, arrestate tre maestre Video

MOTORI

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery