-2°

Arte

Basta selfie, fatevi fare un quadro

Basta selfie, fatevi fare un quadro
0
 

Lo ha detto Harold J. Dupuy: contemplando un capolavoro rilasciamo dopamina, un neurotrasmettitore che regola l’umore.

Basterebbe questo effetto, per i cultori dell'arte pittorica, a far lievitare l'ambizione di venir messi in cornice, immortalati per i posteri; a olio, spatolati, acquerellati. Si parla di ritratti d'autore. La vecchia regola del committente (mecenate?) che ordina al pittore di fama di indagare le proprie fattezze, è antica come il mondo. Chi non vorrebbe rimirarsi nello specchio dipinto, osservarsi appeso alla parete di casa? Una miscela di egocentrismo, voglia di sopravvivere al proprio tempo, culto della tradizione. Ma pure un investimento. Di sicuro la moda è tornata. Roba di nicchia, calibrata, centellinata. Per chi se lo può permettere, innanzitutto.

Ma rispetto al vuoto degli ultimi decenni, dediti per lo più al concettuale, il gusto di ordinare il proprio ritratto a un artista di grido, è oggi un business più che un bisogno. Per chi si accontenta dell’icona di sé usa e getta basta e avanza un selfie. Ma se si parla di arte di qualità il discorso cambia. Ci crede e ci punta un critico (e parmigiano) anomalo come Camillo Langone, penna al vetriolo che impazza su «Il Foglio» e «Il giornale». Recensore di messe e del buon cibo, appassionato di pittura ancor prima che di arte, ha dato vita - sulla scia del successo del sito Eccelsi Pittori - a un luogo di frontiera come Ritratto italiano (www.ritrattoitaliano.com), una vetrina, un atelier virtuale che raccoglie una scelta («personale fin che si vuole, ma attenta, oltre che al riconosciuto talento, alle quotazioni e al curriculum degli artisti selezionati») di alcuni fra i migliori ritrattisti italiani attivi nel Belpaese. «Sono tutti pittori italiani, con respiro nazionale e internazionale - afferma Langone che si definisce promotore e selezionatore -. Si tratta di artisti, molto più bravi eppure molto più sfortunati rispetto ai connazionali che impazzavano negli anni Sessanta o Settanta. Ancora oggi, in molte case di professionisti attempati, trovi alle pareti dipinti di Aligi Sassu, Salvatore Fiume, Remo Brindisi, artisti in voga negli anni del boom economico. Oggi ci sono pittori più bravi, ma più sfortunati perché vivono in un'epoca più difficile. Un’epoca che non apprezza l'arte. In Italia non c'è mercato e neppure mecenatismo. Qui si compra Wharol: morto e americano. Insomma, non si costruisce e determina l'arte italiana».

E pensare che commissionare un ritratto, sostiene Langone, è l’ultimo modo per rendersi immortale: «Fra qualche secolo le fotografie dei vostri momenti memorabili saranno invisibili mentre un ritratto a olio dura, se conservato correttamente, almeno cinque secoli».  Insomma, una sorta di blasone. Un pezzo unico da lasciare in eredità. Ai posteri.

Sul sito, ecco dunque Rocco Normanno, neo caravaggista salentino («che dipinge anche i cani. Una stranezza? Macché, in Inghilterra, da secoli, si fanno i ritratti dei cavalli, oltre che delle famiglie»), il pistoiese Riccardo Mannelli, Daniele Vezzali, iperrealista di Novellara, Fulvia Mendini, Francesco Lauretta, che opera a Ispica, il barese Gianni Gasparro, sino al parmigiano Enrico Robusti, coi suoi punti di vista quasi a volo d'uccello.

Ultima cosa, i prezzi «Ogni pittore - spiega Langone - ha quotazioni diverse, dipende dalle dimensioni, dalla complessità del quadro. Comunque, da 5 mila a 30 mila euro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Piazzale S. Lorenzo:  festa al «Piano A»

Pgn

Piazzale S. Lorenzo: festa al «Piano A» Foto

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

Calestano

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

2commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

2commenti

Incidente

E' ancora gravissimo il rugbista ventenne investito 

SONDAGGIO

La commessa più votata? E' Giorgia

2commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

5commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Appennino

Schia: al via la stagione con una «valanga» di novità

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

Viale Mentana

Un'altra rapina in farmacia: è sempre lo stesso bandito

1commento

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

Salso

Dotti, una vita sulle navi da crociera

IL CASO

Tangenziale di Collecchio: ora la gente chiede la rotatoria

1commento

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

11commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Reggio Emilia

Giovane bastonato e preso a frustate: in manette un 55enne e due figli

Ventimiglia

Brucia la villa dei cognati e muore asfissiato

SOCIETA'

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

SPORT

Calcio

LegaPro in campo oggi, aspettando il Parma e la Reggiana Tempo reale: Pareggio Bassano; Venezia primo

Parma Calcio

Trasferta, Saporetti ci sarà. D'Aversa: "Nessun alibi anche nelle difficoltà"

CULTURA 

Archeologia

Restaurati 50mila metri quadrati di città a Pompei

Parma

Acqua, luce, metamorfosi: le foto di Nencini in San Rocco