12°

Arte-Cultura

Il ciak di un umanista

Il ciak di un umanista
0

 Giuseppe Marchetti

Assieme alla passione per la poesia e il giornalismo, tra gli anni Venti e Cinquanta fu il cinema, a Parma, il terzo maggior diletto di giovani e meno giovani appassionati e curiosi. Ce ne dà, ora, testimonianza il bel saggio di Mirko Grasso «Cinema primo amore» pubblicato dalle Edizioni Kurumuny nella collana «Fotogrammi», con una prefazione di Adriano Aprà, una nota critica di Paolo Simoni e un ricordo di Bernardo Bertolucci. «Cinema primo amore» è la storia del regista parmigiano Antonio Marchi (1923-2003) che tra il 1946 e il '57 realizza numerosi documentari, fonda una rivista cinematografica e partecipa direttamente con esiti non occasionali alla vita della cultura cinematografica italiana dentro e attorno al mondo del cinema che sta diventando, dopo la fine della guerra, sempre più determinante e importante.
 
Antonio Marchi non è un regista innamorato solo del proprio mestiere, è un intellettuale, e come tale è alla ricerca sia di soggetti e impegni di natura cinematografica, sia di altri tipi di realizzazioni culturali che coinvolgano la letteratura, la poesia, la narrativa, le arti figurative e la storia. Marchi dunque è pienamente inserito in quell'humus culturale che tra la fine della prima e della seconda guerra mondiale ha profondamente caratterizzato la vita culturale di Parma. E non solo: dovremmo dire la vita culturale di Parma verso Roma e Firenze, lungo l'asse delle espressioni artistiche che si sviluppano e maturano in città per merito degli infiniti contatti che scrittori e artisti locali intrattengono con scrittori, artisti, giornalisti e editori di altre città. «Cinema primo amore» potremmo intitolarlo anche «primo e ultimo amore»: quindi una passione totale, un interesse di prima mano e una lunga realtà di vita e di opere che accostano Marchi al fervore culturale dei Bertolucci, degli Artoni, dei Luigi Magnani, dei Pietrino Bianchi, dei Luigi Malerba, dei Giuseppe Calzolari, dei Cesare Zavattini, che hanno saldato le esperienze dei «sogni di celluloide» parmigiani con quelle della cinematografia italiana. Grasso ha illuminato e ampiamente documentato questo cammino e ne ha tratto un capitolo tra i maggiori e i più interessanti della nostra storia culturale novecentesca.
Cinema primo amore
Kurumuny ed., pag. 155, 16
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..."

Roma

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..." Foto

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Il sexy allenamento ai glutei di Jessica Immobile fa il boom di clic Video

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese

Stadio Tardini

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese Foto Video

I crociati tengono il passo del Venezia. Partita numero 300 per capitan Lucarelli con la maglia del Parma

1commento

Parma-Samb

D'Aversa: "Nel primo tempo non eravamo aggressivi. Importante l'atteggiamento" Video

2commenti

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

lega pro

La Reggiana vince 2-0 con il Lumezzane

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

7commenti

L'INCHIESTA

Telefonini in classe? A Parma per lo più spenti

8commenti

Il personaggio

Il bussetano Laurini debutterà in F3 al volante di una Dallara: «Che emozione»

Gazzareporter

La foto di un lettore: "Parco del Cinghio finito e mai aperto"

Soragna

Da sempre senza patente, maxi-multa a una 50enne

9commenti

Animali

Nasce la mutua per curare cani e gatti

Si chiama «Dottor Bau & Dottor Miao» e costerà 120 euro all'anno la nuova previdenza sanitaria privata degli amici a quattro zampe

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

2commenti

Gazzareporter

Il sole "accende" i colori in Ghiaia

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

4commenti

gazzareporter

Furgone "incastrato" nel fossato tra Fugazzolo e Casaselvatica: foto

Milano

Meningite, 14enne grave: anche Signorelli dell'Università di Parma nella task force della Regione

SCUOLA

Traversetolo, in bagno solo all'intervallo

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

Sant'Ilario d'Enza

Mezzo nudo e in perizoma fa l'esibizionista davanti a una bimba: arrestato 

1commento

COSTUME

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

il disco

45 ANNI FA - Mu, il mito secondo Cocciante

SPORT

Parma-Samb

Il Parma tira fuori il carattere: l'analisi di Sandro Piovani Video

Parma-Samb

Lucarelli: "Partenza lenta, pericolo scampato" Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

300 CV

Leon Cupra, la Seat più potente di sempre Gallery