-7°

Arte-Cultura

Il ciak di un umanista

Il ciak di un umanista
0

 Giuseppe Marchetti

Assieme alla passione per la poesia e il giornalismo, tra gli anni Venti e Cinquanta fu il cinema, a Parma, il terzo maggior diletto di giovani e meno giovani appassionati e curiosi. Ce ne dà, ora, testimonianza il bel saggio di Mirko Grasso «Cinema primo amore» pubblicato dalle Edizioni Kurumuny nella collana «Fotogrammi», con una prefazione di Adriano Aprà, una nota critica di Paolo Simoni e un ricordo di Bernardo Bertolucci. «Cinema primo amore» è la storia del regista parmigiano Antonio Marchi (1923-2003) che tra il 1946 e il '57 realizza numerosi documentari, fonda una rivista cinematografica e partecipa direttamente con esiti non occasionali alla vita della cultura cinematografica italiana dentro e attorno al mondo del cinema che sta diventando, dopo la fine della guerra, sempre più determinante e importante.
 
Antonio Marchi non è un regista innamorato solo del proprio mestiere, è un intellettuale, e come tale è alla ricerca sia di soggetti e impegni di natura cinematografica, sia di altri tipi di realizzazioni culturali che coinvolgano la letteratura, la poesia, la narrativa, le arti figurative e la storia. Marchi dunque è pienamente inserito in quell'humus culturale che tra la fine della prima e della seconda guerra mondiale ha profondamente caratterizzato la vita culturale di Parma. E non solo: dovremmo dire la vita culturale di Parma verso Roma e Firenze, lungo l'asse delle espressioni artistiche che si sviluppano e maturano in città per merito degli infiniti contatti che scrittori e artisti locali intrattengono con scrittori, artisti, giornalisti e editori di altre città. «Cinema primo amore» potremmo intitolarlo anche «primo e ultimo amore»: quindi una passione totale, un interesse di prima mano e una lunga realtà di vita e di opere che accostano Marchi al fervore culturale dei Bertolucci, degli Artoni, dei Luigi Magnani, dei Pietrino Bianchi, dei Luigi Malerba, dei Giuseppe Calzolari, dei Cesare Zavattini, che hanno saldato le esperienze dei «sogni di celluloide» parmigiani con quelle della cinematografia italiana. Grasso ha illuminato e ampiamente documentato questo cammino e ne ha tratto un capitolo tra i maggiori e i più interessanti della nostra storia culturale novecentesca.
Cinema primo amore
Kurumuny ed., pag. 155, 16
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

ladri in azione

Secondo furto in pochi giorni alla fattoria di Vigheffio Video

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

Ausl

Meningite e vaccini: attivata un'e-mail per chiedere informazioni ai medici

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

29commenti

Parma

Trovati in un giorno 3 veicoli rubati: uno scooter, una Clio e una Fiat Ritmo

Parma

Ancora una settimana di gelo, possibili nuove nevicate in Appennino Video

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

Senzatetto

Tante iniziative per i senzatetto. E' polemica fra il Comune e la Diocesi

3commenti

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

18commenti

musica

Giulia, una stella del jazz pronta a brillare

La felinese è in finale al Concorso Bettinardi

Gazzareporter

Il Mondo di Flo

Gazzareporter

Pulire la Parma con temperature sotto zero...

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

6commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

ECONOMIA

L'Fmi taglia il pil dell'Italia: +0,7% nel 2017, +0,8% nel 2018

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video