10°

Arte-Cultura

La «metafisica del silenzio» di Walter Lazzaro

La «metafisica del silenzio» di Walter Lazzaro
0
Le opere di Walter Lazzaro (Roma 1914 - Milano 1989) tornano a Parma con la mostra «Cielo, mare, terra», allestita alla Lodi Arte di via Garibaldi 36/a, nell'ambito delle celebrazioni del ventennale della scomparsa dell’artista. Fino al 30 maggio si potranno ammirare diversi oli del suo percorso artistico, dalle vedute romane degli anni Trenta alle marine degli anni Cinquanta per concludere con le opere metafisiche degli anni 70 e 80. Oltre ai dipinti più noti, sono esposte anche opere meno conosciute, dove lo sfondo del cielo, con le sue infinite possibilità cromatiche, fa da protagonista insieme al mare e alla terra, elementi in apparenza divisi, che diventano lo specchio fedele in cui l’artista si riflette e si racconta.  La natura è una presenza costante nelle tele del maestro, una «compagna» composta e silenziosa, che guida l’artista nelle sue peregrinazioni all’interno del mondo della forma e del colore. Le sue opere invitano lo spettatore a una contemplazione commossa e austera del creato.  La luce s'insinua nei prati della campagna romana, nelle rovine di una Roma moderna che conserva la sua anima antica, oppure si «gela» d’improvviso di fronte a un’inaspettata nevicata di via dell’Impero. Come irrorato di luce, il colore trionfa nella produzione successiva alla seconda guerra mondiale, sulle spiagge desolate in cui la presenza umana si affida alle sagome di barche, ombrelloni e capanni.  Lazzaro è stato forse l’unico artista a ottenere, in vita, pubblici elogi da Giorgio de Chirico, notoriamente scontroso e ipercritico, che scrisse anche la presentazione di una sua mostra, paragonando le marine di Lazzaro ad alcune sue opere metafisiche.  Figlio di un insegnante di disegno, Lazzaro è conosciuto sino in America, dove ha realizzato, con l’aiuto del padre, opere d’arte sacra. Nel 1932, a soli 18 anni, tiene la sua prima personale a Roma, con ben 114 opere di tendenza prettamente figurativa e notevolmente influenzate dalla scuola ottocentista del padre, ottenendo lusinghieri consensi di pubblico e di critica. Nel 1942 riceve il premio alla XXIII Biennale di Venezia. Fatto prigioniero dalle truppe tedesche, l’8 settembre 1943, durante il servizio militare a Tirana, è deportato in Polonia. Un periodo che avrà conseguenze rilevanti sulla sua pittura. La sua personalità esce rafforzata nella fede, i suoi convincimenti artistici si rivolgeranno verso una ricerca più approfondita dell’animo umano definita  «metafisica del silenzio».  R.T.
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Video Gigi Pacifico Fidenza

fidenza

"Io non so" l'ultimo video di Gigi Pacifico

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Duc, si lavora per riaprirlo

Il caso

Duc, si lavora per riaprirlo

CRIMINALITA'

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

CALCIO

Parma, i conti tornano

Lutto

Franco Scarica, addio alla fisarmonica da Oscar

Donatori

Elezioni Avis: Giancarlo Izzi «in pole»

AL CAMPUS

Elio e le Storie Tese in forma per l'Europa

Collecchio

E' morto a 51 anni Massimiliano Ori

RUGBY

Zebre, altro mesto rinvio

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti Foto Video

viale fratti

Duc, cinque piani allagati: uffici chiusi per due giorni Video 1-2 Foto

Attivati due sportelli per le emergenze. Ed è corsa a salvare più documenti possibili

4commenti

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

anteprima gazzetta

Ranieri esonerato: "Pro e contro", tra sport e costume

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

11commenti

tg parma

Parma, rinnovi per Baraye e Nocciolini. Scaglia in attacco a Salò?

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

IL CASO

Troppo sport fa male al desiderio

1commento

svezia

Sesso in pausa pranzo: proposta choc in un comune artico

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia