-2°

L'Italia della Repubblica, "come eravamo" 70 anni dopo

L'Italia della Repubblica, 'come eravamo' 70 anni dopo

Napolitano

Ricevi gratis le news
0

 Il "risorgere della democrazia nella società" e quindi "il ricostruirsi dei partiti", ma anche la "preparazione del nuovo assetto dello Stato", impegno che sfociò nel dibattito della Costituente: Giorgio Napolitano rievoca in questi termini 'L'alba della Repubblica', prima puntata della nuova serie di Rai Cultura 'L'Italia della Repubblica', 20 documentari introdotti da Paolo Mieli, con la partecipazione di Michele Astori e la consulenza storica di Giovanni Sabbatucci, in onda dal 22 aprile alle 21.30 su Rai Storia.
A 70 anni dalla nascita della Repubblica, la serie propone un lungo viaggio nella storia del nostro Paese, tra speranze e delusioni, vittorie e sconfitte di milioni di italiani, in compagnia di autorevoli 'testimoni': da Napolitano a Emma Bonino, da Giuliano Amato ad Anna Maria Mori, da Giorgetto Giugiaro a Franco Ferrarotti, da Ciriaco De Mita a Pietro Grasso. "Ma il racconto - sottolinea Silvia Calandrelli, direttore di Rai Cultura, che cita Zavoli e La notte della Repubblica tra le fonti di ispirazione del programma - è corale
e intreccia diversi fili narrativi: i grandi protagonisti, gli storici e soprattutto la voce delle italiane e degli italiani. 
E' un modo per ritrovare l'identità del Paese, guardando indietro alle conquiste fatte in tutti i campi per riscoprire la capacità dell'Italia di uscire dai momenti di affanno per ricreare sempre nuovi rinascimenti".
Il percorso spazia dal secondo dopoguerra a Mani pulite, dalla lotta alla mafia alla moneta unica europea, alternando filmati d'epoca, testimonianze tratte dagli archivi delle Teche Rai e interviste a storici e saggisti. La prima puntata ripercorre il periodo tra la caduta del fascismo del 25 luglio 1943 e il referendum del 2 giugno 1946. La guerra, il risorgere della politica e l'entusiasmo per la vittoria della Repubblica rivivono nei ricordi di Napolitano: "All'inizio - racconta il presidente emerito - ci furono bombardamenti da parte dell'aviazione inglese, furono bombardamenti piuttosto leggeri, poi invece iniziarono (..) i bombardamenti americani molto pesanti, le fortezze volanti, e Napoli fu bersagliata in modo veramente tremendo. E io ero nel centro della città, la mia casa
paterna era a breve distanza da Piazza del Plebiscito e lì furono, in quella strada, colpiti dei palazzi.." Nelle sue parole anche la corsa verso i rifugi antiaerei: "Per arrivare al ricovero, si dovevano scendere, attraverso una feritoia che era stata aperta sul marciapiede del Palazzo Serra di Cassano, 130 scalini . C'era un mio fratello più giovane, più piccolo, che era pervaso da tremore, da paura.
Il racconto dà voce anche ai protagonisti dell'epoca, in interviste di repertorio tratte dalle Teche Rai: Umberto II di Savoia, Ugo La Malfa, Vittorio Foa, Leo Valiani, Massimo Caprara, Ferruccio Parri, Indro Montanelli e Leone Cattani. Al centro della narrazione, ci sono gli eventi bellici (1943-1945), la guerra civile, la nascita del Comitato di Liberazione Nazionale e i rapporti dei partiti antifascisti con il re Vittorio Emanuele III e il governo Badoglio. Si chiude, infine, con i governi d'unità nazionale, la liberazione, la campagna referendaria, l'abdicazione del Re Vittorio Emanuele III e la vittoria della Repubblica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

8commenti

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

correggio

Intervenne per sedare una lite e venne "pestato": 6 denunciati

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III è arrivata a Vicoforte Foto

SPORT

nuoto

Europei, bis d'oro dell'Italia: prima Dotto e poi Orsi

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

SOCIETA'

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260