14°

28°

arte

Oratorio dei Rossi: scoperto il vero committente del coro

Oratorio dei Rossi: scoperto il vero committente del coro
Ricevi gratis le news
0

L’oratorio della Santissima Trinità dei Rossi (oggi chiesa di Santa Teresa del Bambin Gesù in via Garibaldi) custodisce dal 1876 il monumentale coro ligneo intarsiato e intagliato dal maestro parmigiano Luchino Bianchino originariamente nella chiesa delle benedettine di San Paolo, dove fu posto in opera nel 1510, al tempo della badessa Giovanna da Piacenza. Sono due le fonti coeve che tramandano queste informazioni, le uniche fino ad oggi note. Una è l’iscrizione intarsiata visibile sul fregio del coro stesso: «LUCINUS BLANCHINUS PARMEN(IS) / IOANNA PLACENTIA / ABBAT(ISSA) MODERANTE / MDX». La seconda è la cronaca cittadina di Leone Smagliati che in quello stesso anno narra come «a’ 25 genaro, fu finito il choro di S. Paulo de dipingere, dove stava le sore a cantar [...] e così gli stalli gli fece Luchino Bianchino da Parma».
Ora è stato rinvenuto il contratto di commissione dell’opera, risalente a ben sette anni prima, quando San Paolo era governato da un’altra donna. Il 4 aprile 1503, infatti, Bianchino stipulò un contratto con la badessa Cecilia Bergonzi, col quale s’impegnava a «fabricare et construere» sessanta stalli in duplice fila, trenta alti e trenta bassi, prendendo a modello quelli esistenti nel coro della chiesa di San Francesco al Prato, ma migliorandoli, sia arricchendo gli schienali con rappresentazioni «de prospectiva pulcra et laudabili» che nel coro francescano mancavano, sia sostituendo alla cimasa impiegata in San Francesco un cornicione sporgente, intagliato in forma di vera e propria trabeazione all’antica, sorretto da mensole fra cui collocare «conchylia seu coclea». Il maestro avrebbe dovuto impiegare solo legni ben selezionati e perfettamente stagionati, consegnare una parte del lavoro entro il Natale 1504 e la restante entro quello successivo. Le monache gli avrebbero pagato in tutto 1050 lire, di cui 200 furono versate all’istante come primo acconto.
Oltre a fornire informazioni dettagliate sull’opera da eseguire, l’inedito documento consente di correggere due tesi erronee presenti negli studi sull’arte lignaria parmense: il nome della committente del coro di San Paolo e la posizione dell’opera stessa nella serie dei cori lignei rinascimentali eseguiti per i diversi monasteri parmensi di benedettine. In merito alla prima questione, infatti, nel 1852 Amadio Ronchini notò fra le tarsie del coro la compresenza di stemmi Bergonzi e da Piacenza e ipotizzò che fosse stato terminato appunto dalla badessa Giovanna da Piacenza (1507-1524), famosa committente del Correggio per gli affreschi della celeberrima «camera di San Paolo», ma commissionato da una delle due badesse a lei precedenti, Cecilia Bergonzi (1484-1505) oppure Orsina Bergonzi (1505-1507). Ora il nodo è sciolto. La seconda questione invece si risolve ora con una nuova classifica, in cui il primo posto spetta giusto alla commissione del coro di San Paolo (1503), cui seguirono quelle per i cori delle benedettine di Sant’Ulderico (1505, autore Giovangiacomo Baruffi), di San Quintino (1512, autore Marc’Antonio Zucchi), Sant’Alessandro (1525, autori Bernardo e Gianfrancesco Testa; non più esistente).
Infine, dal contratto del 1503 si evincono importanti dati per ricostruire l’esatta dislocazione del complesso ligneo e la conformazione dell’ambiente architettonico che lo ospitava: il coro privato delle monache, affrescato da Alessandro Araldi, rimasto in essere fino alla fine del Settecento, ancor’oggi mai studiato.

*storica dell'arte

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti