-5°

arte

Oratorio dei Rossi: scoperto il vero committente del coro

Oratorio dei Rossi: scoperto il vero committente del coro
0

L’oratorio della Santissima Trinità dei Rossi (oggi chiesa di Santa Teresa del Bambin Gesù in via Garibaldi) custodisce dal 1876 il monumentale coro ligneo intarsiato e intagliato dal maestro parmigiano Luchino Bianchino originariamente nella chiesa delle benedettine di San Paolo, dove fu posto in opera nel 1510, al tempo della badessa Giovanna da Piacenza. Sono due le fonti coeve che tramandano queste informazioni, le uniche fino ad oggi note. Una è l’iscrizione intarsiata visibile sul fregio del coro stesso: «LUCINUS BLANCHINUS PARMEN(IS) / IOANNA PLACENTIA / ABBAT(ISSA) MODERANTE / MDX». La seconda è la cronaca cittadina di Leone Smagliati che in quello stesso anno narra come «a’ 25 genaro, fu finito il choro di S. Paulo de dipingere, dove stava le sore a cantar [...] e così gli stalli gli fece Luchino Bianchino da Parma».
Ora è stato rinvenuto il contratto di commissione dell’opera, risalente a ben sette anni prima, quando San Paolo era governato da un’altra donna. Il 4 aprile 1503, infatti, Bianchino stipulò un contratto con la badessa Cecilia Bergonzi, col quale s’impegnava a «fabricare et construere» sessanta stalli in duplice fila, trenta alti e trenta bassi, prendendo a modello quelli esistenti nel coro della chiesa di San Francesco al Prato, ma migliorandoli, sia arricchendo gli schienali con rappresentazioni «de prospectiva pulcra et laudabili» che nel coro francescano mancavano, sia sostituendo alla cimasa impiegata in San Francesco un cornicione sporgente, intagliato in forma di vera e propria trabeazione all’antica, sorretto da mensole fra cui collocare «conchylia seu coclea». Il maestro avrebbe dovuto impiegare solo legni ben selezionati e perfettamente stagionati, consegnare una parte del lavoro entro il Natale 1504 e la restante entro quello successivo. Le monache gli avrebbero pagato in tutto 1050 lire, di cui 200 furono versate all’istante come primo acconto.
Oltre a fornire informazioni dettagliate sull’opera da eseguire, l’inedito documento consente di correggere due tesi erronee presenti negli studi sull’arte lignaria parmense: il nome della committente del coro di San Paolo e la posizione dell’opera stessa nella serie dei cori lignei rinascimentali eseguiti per i diversi monasteri parmensi di benedettine. In merito alla prima questione, infatti, nel 1852 Amadio Ronchini notò fra le tarsie del coro la compresenza di stemmi Bergonzi e da Piacenza e ipotizzò che fosse stato terminato appunto dalla badessa Giovanna da Piacenza (1507-1524), famosa committente del Correggio per gli affreschi della celeberrima «camera di San Paolo», ma commissionato da una delle due badesse a lei precedenti, Cecilia Bergonzi (1484-1505) oppure Orsina Bergonzi (1505-1507). Ora il nodo è sciolto. La seconda questione invece si risolve ora con una nuova classifica, in cui il primo posto spetta giusto alla commissione del coro di San Paolo (1503), cui seguirono quelle per i cori delle benedettine di Sant’Ulderico (1505, autore Giovangiacomo Baruffi), di San Quintino (1512, autore Marc’Antonio Zucchi), Sant’Alessandro (1525, autori Bernardo e Gianfrancesco Testa; non più esistente).
Infine, dal contratto del 1503 si evincono importanti dati per ricostruire l’esatta dislocazione del complesso ligneo e la conformazione dell’ambiente architettonico che lo ospitava: il coro privato delle monache, affrescato da Alessandro Araldi, rimasto in essere fino alla fine del Settecento, ancor’oggi mai studiato.

*storica dell'arte

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

30enne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

5commenti

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

3commenti

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

7commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: a Langhirano il funerale 

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

2commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

25commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

15commenti

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

1commento

Fidenza

Meningite, la 14enne è uscita dalla rianimazione: è fuori pericolo

Parla l'infettivologo sul recupero. La madre della ragazza: «Sono felice. Grazie ai medici e a tutti»

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Parma

Camion in fiamme: problemi in tangenziale nel pomeriggio

Tg Parma

Polizia Municipale: festa del patrono all'insegna della lotta al degrado Video

1commento

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

6commenti

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

colorno

La messa di don Mazzi per ricordare Filippo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

Mondo

Trump: ''Da oggi l'America viene prima'' Video

Gran Sasso

Il salvataggio a Rigopiano: le foto

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery