Arte-Cultura

Africa senza tempo: Bottego raccontato da Luca Bianchedi

Africa senza tempo: Bottego raccontato da Luca Bianchedi
0

Giuseppe Marchetti

Luca Bianchedi, medico parmigiano che attualmente vive e lavora a Copenaghen, ha ripercorso in un romanzo di solida struttura narrativa, l'avventura di Vittorio Bottego: «Un destino africano» (Pagine editrice di Roma). Il volume, che  viene presentato alla Biblioteca Civica venerdì  alle 17,30, costituisce non solo un cospicuo contributo alla memoria del grande esploratore parmigiano del quale si  compiono quest'anno i centocinquant'anni dalla nascita, ma anche un'ampia e intensa visione romanzesca del personaggio, delle sue idee e del suo mondo. Bianchedi ha saputo usare  sino in fondo la propria tenacia e la documentazione di cui disponeva per restituirci un racconto che non è biografia, né storia, né ricostruzione fantasiosa, ma tutt'e tre queste dimensioni ampiamente connesse, tanto d far affiorare una bella seppur contraddittoria figura umana dentro un non meno complesso e contraddittorio ambiente politico, militare e sociale. Dobbiamo però tenere ben presente che Bianchedi ha composto un romanzo.  Il viaggio  verso l'avventura è affascinante, così come sono affascinanti i risvolti umani o drammatici di questa vicenda che Bianchedi ha saputo levare dall'ambito puramente cronachistico (già peraltro sondato da molti altri autori biografi) per deporla nell'alveo del racconto puro, che non disdegna molti e importanti riferimenti alla realtà. La figura  del protagonista, da Parma a Modena, e poi a Torino e poi in Africa, verso Dogali e poi Massaua, il Giuba, l'Omo e il Nilo Azzurro, è di quelle che non si dimenticano. La storia, che potrebbe apparire così lontana sprofondata com'è nei meandri delle avventure coloniali ottocentesche, illuminata dalla vocazione narrativa di Bianchedi prende corpo e diventa romanzo con la limpida struttura ad incastro che Bianchedi aveva sperimentato anche  nei suoi libri precedenti dei quali uno finalista al Premio Calvino nel 2002. «Un destino africano» prosegue e approfondisce questo viaggio pieno di speranze, delusioni, amori, sfide e silenziosi eroismi. Nel descriverli, i tempi dell'avventura umana di Bottego passano dalla fantasia alla realtà, al cuore e alla mente della realtà, con singolare  efficacia e col ritmo incalzante della passione e della partecipazione dello scrittore che s'abbandona anche a poetiche descrizioni di paesaggi e di favolosi sfondi naturali.

«Un destino africano»
Pagine, pag. 219, 12,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

1commento

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

13commenti

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

4commenti

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

1commento

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)