-1°

letti per voi

Emergenza immigrati e malaffare in «profugopoli» di Mario Giordano

"Il rocchetto di madreperla", un feuilleton ottocentesco scritto da una ragazza

Letti per voi

0

Con gli immigrati si fanno più soldi che con la droga. La frase è diventata famosa con l'inchiesta «Mafia capitale». In realtà il fenomeno è molto più ampio: la gestione dei profughi è un business per aziende, associazioni e persone anche prive di competenze specifiche. Così capita che a Napoli l'accoglienza sia curata da un ex installatore di impianti idraulici. A Mantova una cooperativa ha superato i problemi di bilancio grazie al fatturato garantito dalla gestione dei profughi. L'emergenza a Salemi (Trapani) è stata affidata all'associazione folkloristica Sicilia Bedda. Ma i casi sono molto più numerosi: Mario Giordano fa nomi e numeri nel libro «Profugopoli», dedicato a «quelli che si riempiono le tasche con il business degli immigrati». Mario Giordano, direttore del Tg4 e direttore di Libero, denuncia chi approfitta dell'emergenza profughi per ripianare i conti. Magari senza violare la legge ma di sicuro puntando ai soldi pubblici. Per ogni profugo accudito si incassano 33-34 euro al giorno: la torta fa gola a molti. Diverse categorie di personaggi se la spartiscono: «improvvisati e avventurieri», gli «affaristi», «specialisti&colossi», gli hotel che ospitano stranieri, «multinazionali&opportunisti», «sospetti, farabutti & sfruttatori». L'autore non si limita a parlare di casi di malaffare perseguiti dalla magistratura. Attingendo dalla cronaca locale, evidenzia le opacità, i punti deboli del sistema. Giordano critica i prefetti e gli enti pubblici che, da nord a sud, hanno coinvolto cooperative e altri soggetti con l'affidamento diretto anziché con bandi pubblici. Il giornalista critica il fatto che in affidamenti e appalti di alcune città i nomi dei vincitori siano sempre gli stessi... Un'altra critica: dati di bilancio alla mano, varie cooperative e aziende sono tornati all'utile dopo essersi dedicati (a volte improvvisandosi) gestori di campi profughi. Giordano parla anche di Parma, citando la Caleidos di Modena (cui non è stato rinnovato l'affidamento nel 2015, ndr) e gli hotel Terme e Villa Bianca di Tabiano. Sugli alberghi che ospitano profughi, in generale, Giordano critica la scelta di «attaccarsi alla mammella dello Stato» anziché cercare clienti. Alla fine Mario Giordano lancia un messaggio: mentre i terroristi islamici vogliono conquistarci, lasciarci invadere «non per solidarietà ma per cupidigia è l'ultimo tassello che ci mancava per raccontare la fine di una civiltà». La nostra.
Profugopoli
di Mario Giordano
Mondadori, pag. 167, 18,50

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le evoluzioni al palo di Maria Aguiar

Pole dance

Evoluzioni al palo: Maria Aguiar è campionessa sudamericana Video

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

4commenti

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

lega pro

Parma: missione punti e continuità

Crociati in campo al Tardini, oggi, alle 14.30 contro il Teramo

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

3commenti

WEEKEND

Una domenica già immersa nel... Natale

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

6commenti

Fidenza

Incendio nel negozio: proprietari salvati dai carabinieri

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

2commenti

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Fuori Orario

Serata "I love Rock": ecco chi c'era Foto

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

2commenti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

A volte fa più male la gentilezza

ITALIA/MONDO

Crisi di governo

Mattarella convoca Gentiloni al Quirinale. Renzi: "Torno a casa davvero"

turchia

Autobomba nel centro di Istanbul: 13 morti e decine di feriti

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

5commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti