15°

Arte-Cultura

Borghi, il colore della materia

Borghi, il colore della materia
0

Questa volta ha scelto un soggetto biblico per rendere il suo omaggio a uno dei pittori che ama di più. «La caduta degli angeli ribelli» è il titolo della mostra di Alfonso Borghi alla galleria San Carlo di Milano (via Manzoni, 46), appena inaugurata e aperta fino al 2 giugno, in cui il pittore guarda ai fiamminghi con ammirazione e attenzione, ricercando nel loro mondo cromatico spunti per la sua produzione informale. In particolare Borghi si riferisce a Pieter Bruegel, autore della monumentale tela da cui viene il titolo della mostra. Tuttavia non tralascia l'amato Heronymus Bosch, artista  studiato dal pittore reggiano fin dai tempi della giovinezza. E' lo stesso Borghi a raccontare: «I miei genitori avevano una merceria e le ditte che producevano lane e tessuti mandavano ogni anno i calendari da appendere al muro con le riproduzioni dei pittori del Rinascimento e dei fiamminghi… Io m’incantavo su quelle fotografie, ho scoperto l’arte così». La mostra di Milano raccoglie una ventina di tele. Lo stile è l'informale materico degli ultimi anni, ma con una potenza maggiore, una forza e una densità diverse, più pregnanti e profonde. Così scrive Martina Corgnati, critica d'arte e curatrice del catalogo:  «Davanti alle gigantesche tele di Alfonso Borghi, ci accorgiamo che tutta l’immensa superficie, per esempio l’immensa superficie bianca dell’opera intitolata I cacciatori nella neve, è intimamente animata da una incessante, brulicante miriade di eventi lillipuziani, di storie, di fantasie, di attraversamenti e di invenzioni. Non un centimetro quadrato, non una particola di queste campiture così ampie si mostrano semplicemente piatte, semplicemente colorate: tutto è senso, tutto è racconto, tutto è scavo nella materia turgida e densissima del pigmento. Oggi, ad almeno dieci anni di distanza dal conseguimento di quella che tempo fa, scrivendo di Borghi, definivo ''pienezza espressiva e aspetto originale della materia”, il lavoro dell’artista ci appare più monumentale che mai, ambizioso e consistente». Il catalogo, tradotto anche in lingua inglese, in vista delle prossime mostre all'estero, raccoglie tra gli altri saggi del critico d'arte Vittorio Sgarbi, del collezionista ed esperto Giuseppe Amadei, dello scrittore e amico di sempre Roberto Sanesi.
Borghi apre la mostra milanese subito dopo un evento importante per la sua carriera artistica e soprattutto umana. Un'altra mostra, questa volta a scopo benefico, ospitata a Palazzo Gerra a Reggio Emilia. Settanta piccole tele per finanziare un poliambulatorio in Etiopia (l'unico, quando sorgerà, per una popolazione di 150mila abitanti che oggi, per farsi curare, dovrebbero andare nella capitale). «Gaom» - l'associazione promotrice dell'iniziativa con il sostegno dell'assessorato alla cultura del Comune di Reggio Emilia - ha incassato grazie a Borghi circa 70mila euro, una cifra ingente per i parametri africani. Presto la struttura sanitaria sarà realizzata accanto alla scuola che un altro reggiano generoso, l'imprenditore e collezionista d'arte, Gianni Iotti, ha finanziato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

3commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

parodia con Parma/Karma canzone vincitrice sanremo

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

Aereo intercettato sui cieli della Germania

germania

Il pilota non risponde: volo di linea scortato da jet da guerra

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

CULTURA

Tahar Ben Jelloun a Parma: "Più educazione per sconfiggere l'Isis"

Palazzo del Governatore gremito

anteprima GAZZETTA

Pomeriggio di paura a Collecchio Video

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

11commenti

Parma

Trasporti, gara a BusItalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

13commenti

enti

Allarme Provincia: "Rischiamo di non chiudere il bilancio" Video

autobus

Via Farini, modifica temporanea del percorso del 15

crocetta

Crocetta, il mistero dell'auto bruciata

1commento

tg parma

Il pugile Fragomeni dona 25mila euro all'Ospedale dei Bambini Video

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

2commenti

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

1commento

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli a Parma

Parma

Mattinata di incidenti: quattro feriti in poche ore Foto

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

4commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

SINISTRA

Dal Pci a Sel, la storia delle scissioni Video

Cremona

Napalm artigianale per incendiare la discoteca "rivale": denunciati due giovani

1commento

SOCIETA'

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

IL CINEFILO

Ecco due film "Molto belli" Video

SPORT

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

ATLETICA

"Ayo" Folorunso vince i 400: guarda la straordinaria rimonta Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti