12°

Arte-Cultura

Conforti, «pastore di due greggi»

Conforti, «pastore di due greggi»
0

 A quattordici anni dalla beatificazione, la figura del vescovo Guido Maria Conforti riaffiora in tutta la sua luminosità nella corposa biografia pubblicata recentemente dall’editrice EMI e che sarà presentata mercoledì 19 alle ore 17 a Palazzo Sanvitale da autorevoli esponenti del mondo accademico ed ecclesiale. Ne è autore il sacerdote di Lodi don Angelo Manfredi "laudensi natione non moribus" direbbe Dante, per aver fatto di Parma e della sua Chiesa il fulcro dei suoi approfondimenti e delle sue sorprendenti ricerche nel corso degli studi alla Gregoriana di Roma, culminati con la tesi in storia della Chiesa dal titolo "Vescovi, clero e cura pastorale - studi sulla diocesi di Parma alla fine dell’Ottocento", un volume di oltre settecento pagine che costituisce una vera "Summa" per la storia ecclesiastica parmense di quel periodo.

È con quell'impegnativo lavoro che l’autore si immerge nella realtà ecclesiale parmense, per consegnarci informazioni spesso inedite su episodi, persone, luoghi e protagonisti della nostra diocesi nel periodo di poco successivo all’Unità, per poi dedicarsi appassionatamente e con vigore alla figura eminente di mons. Conforti, fondatore dei missionari saveriani, arcivescovo di Ravenna prima e di Parma poi dal 1907 al 1931, un "gigante del ministero apostolico" come lo definisce il vescovo Solmi nella prefazione, la cui grandezza cresce col tempo assumendo sempre più nitidamente i lineamenti della santità. 
Senza sminuire l’importanza e l’autorevolezza delle varie biografie confortiane pubblicate nel tempo, questa di don Manfredi risulta essere soprattutto "scientifica", capace di comunicare le radici profonde originarie e per questo, come appare nello svolgimento, precisa nella documentazione e nelle citazioni, completa nei riferimenti bibliografici, ampia nell’analisi, frutto, in sostanza, di una feconda ricerca tesa ad ancorare il personaggio Conforti nello spessore della storia. Emergono un’infinità di dati e quantità di eventi, sconosciuti ai più, che don Angelo ha vagliato con la lente dello storico serio ed esperto, presentandoci un Conforti "nuovo" per molti aspetti e assolutamente "credibile", sia nella sua dimensione prettamente umana, sia in quella cristiana della santità come in quella di vescovo nella Chiesa italiana e di missionario per il mondo.
La lettura attenta evidenzia così un’indagine effettuata a tutto campo sulla personalità, sulle vicende spesso sofferte che ne hanno caratterizzato la vita (si pensi ad esempio alla nomina inaspettata ad arcivescovo di Ravenna e alla sua travagliata rinuncia) e sull'azione multiforme ed indefessa di un Pastore vero servo di Dio, grande servo della Chiesa, ritrovatosi a soli trentasette anni a capo di una fra le più prestigiose quanto complessa diocesi d’Italia quale era Ravenna. Eppure, egli "ha saputo rispondere alla sfida degli eventi quotidiani non a partire dal risentimento ma dalla ricerca spassionata del bene" come afferma nella presentazione al volume mons. Luciano Monari, vescovo di Brescia e vicepresidente della Conferenza episcopale italiana. 
Parallelamente, nel volume, il Conforti appare quale era considerato al suo tempo "la più distinta espressione episcopale in Italia e rappresentante di quella completezza del ministero delle anime che associa il vescovo al missionario, vescovo di Parma ma missionario per il mondo", come lo descrisse il cardinale Roncalli, poi papa Giovanni XXIII, parlando al teatro Regio nel febbraio 1957; e pure "Pastore di due greggi", come già aveva evidenziato l’antico biografo padre Vanzin in una sua azzeccata definizione.
Le pagine di questo studio, dalla lettura piacevole oltre che edificante, rappresentano per la congregazione saveriana in primis, ma per noi parmigiani in modo particolare e per tutta la Chiesa, un documento ineccepibile, in cui la figura amabilissima di mons. Conforti, vescovo fondatore oggi Beato, risalta nella sua più autentica luce: quella della verità storica, connotata per i cristiani come santità. Pagine, dunque, tutte da leggere, da conoscere, da apprezzare quanto mai. 
VALENTINO SANI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..."

Roma

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..." Foto

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Aggiudicazione provvisoria⁩

Parma

Trasporto pubblico, gara a Busitalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

4commenti

Parma

Ancora animali avvelenati: un caso in zona Montanara Foto

La polizia municipale, su Twitter, invita a fare attenzione in via Torrente Manubiola

Parma

Mattinata di incidenti: quattro feriti in poche ore Foto

Via Mazzini

I commercianti: «Minacciati dalle baby gang»

5commenti

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

1commento

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

Lega Pro

Parma: splendida rimonta, Samb ko

tg parma

Il pugile Fragomeni dona 25mila euro all'Ospedale dei Bambini Video

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

1commento

Gazzareporter

Parcheggio "selvaggio" in via Marchesi

Sant'Ilario d'Enza

Rissa a colpi di sedie e tavolini: quattro stranieri in manette

Due indiani e due pakistani si sono affrontati fuori da un kebab di via Roma, nel paese della Val d'Enza

5commenti

Rugby

Al Molino Grassi un super-derby Foto

Al fotofinish grazie alla mischia i gialloblù trovano la meta e superano i «cugini» dell'Amatori

Fidenza

Malore in piazza, l'esercitazione diventa soccorso reale

Salsomaggiore

Addio a Iolanda Campanini, una vita fra libri e giornali

Il personaggio

Il bussetano Laurini debutterà in F3 al volante di una Dallara: «Che emozione»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

1commento

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

2commenti

ITALIA/MONDO

vercelli

Voleva salvare il cane: travolto dal trattore di papà

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

COSTUME

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

LA PEPPA

La ricetta: Whoopies arlecchino per il carnevale dei piccoli

SPORT

ATLETICA

«Ayo» Folorunso campionessa italiana nei 400

Stadio Tardini

Parma-Samb 4-2: ecco il gol di Munari

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

300 CV

Leon Cupra, la Seat più potente di sempre Gallery