PARMA CITTA' FUTURA

Un «Museo della città» per ricordare la nostra storia

Un «Museo della città» per ricordare la nostra storia

Il convegno di Parma Urban Center si è svolto alla Biblioteca Palatina

0
 

C’è un libro a cui manca il capitolo introduttivo; questo libro è ricco di storie, che sono musei, ricco di personaggi ed eroi, ricco di bellezze e fascino. Il capitolo introduttivo è solo da scrivere.

Con questa metafora è stato presentato da Carlo Mambriani, docente universitario di Storia dell’Architettura, il «Museo della città». Sarà un percorso lungo, certo, ma è sicuramente un progetto lungimirante. Fa parte di Parma città futura, iniziativa messa a punto da Parma Urban Center, insieme a diverse istituzioni e realtà associative del territorio, potrebbe vedere la luce nel prossimo futuro. Le basi sono state poste ieri, durante un convegno alla Biblioteca Palatina, ma il piano continuerà, con una serie di incontri nei prossimi mesi per arrivare, in autunno, a una vera e propria proposta per politici e istituzioni. L’obiettivo è giungere alla costruzione di un museo che racchiuda la storia, le opere, le epoche e le persone che hanno caratterizzato questa città. Parma Urban Center, l’associazione composta da architetti, ingegneri, ricercatori e docenti universitari, è partita dall’analisi dell’idea di città accessibile e sostenibile. «Attraverso dieci tavoli che affronteranno tante tematiche - ha spiegato Dario Costi, presidente dell’associazione - proporremo un "libro bianco" in cui avremo sintetizzato il nostro progetto da offrire, a novembre, ai candidati sindaco affinché ascoltino e prendano spunto dal nostro lavoro». La città del futuro, quindi, si costruisce oggi attraverso un ruolo di sinergia che tenga conto del processo storico e artistico che Parma ha affrontato nei secoli. «La nostra città ha bisogno di molti interventi, per fortuna, però, parte da una posizione privilegiata: grande ricchezza artistica e una bella tradizione di civiltà che negli ultimi anni si è un po’ appannata - ha spiegato Carlo Mambriani -. Il nostro scopo, quindi, è riprendere in mano la situazione per poter festeggiare nel migliore dei modi, il prossimo anno, i 2200 anni dalla fondazione romana di Parma. C’è bisogno di far conoscere, valorizzare comprendere quello che abbiamo già; noi stiamo lavorando per portare idee, serve, poi, la regia della politica e il giusto tempo per realizzarlo». Il Museo della Città andrebbe, così, a riprendere il concetto di museo civico ampliando l’offerta e creando una rete tra i musei già esistenti e le nuove realtà. «L’Italia è terra di città ed è terra di musei - conclude Francesco Ceccarelli dell'Università di Bologna - per questo oggi vale la pena interrogarsi sull’esigenza di preservare, diffondere e comunicare l’immagine della città e delle sue ricchezze attraverso un "contenitore" che raccolga ed esalti i luoghi che sono stati, nei secoli, testimoni di sviluppo e ricchezza».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Un coro di no per la chiusura del supermercato di via D'Azeglio

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

4commenti

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

1commento

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

2commenti

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti