-5°

Mostra

La Duchessa bibliofila

La Duchessa bibliofila
0
 

Una visita ai tesori del Tempio di Minerva, tra gli antichi manoscritti ebraici miniati del Fondo De Rossi, il quattrocentesco manoscritto del «De perspectiva pingendi» di Piero della Francesca, il corredo dell’officina tipografica di Bodoni. È parte di quanto si può ammirare nella Galleria Petitot della Biblioteca Palatina grazie alla mostra «I libri e le sale. L’impegno di Maria Luigia a favore della Biblioteca Parmense», inaugurata il 2 maggio e aperta sino al 28 maggio. Si tratta della prima di una serie d’iniziative che la Biblioteca Palatina di Parma dedica alle celebrazioni per i duecento anni dall’arrivo di Maria Luigia in città: «Abbiamo aderito alle celebrazioni in onore della duchessa perché a lei la nostra Biblioteca deve molto. - spiega la direttrice della Palatina, Daniela Moschini. – Questa prima mostra rappresenta l’aspetto più istituzionale della politica culturale di Maria Luigia, in dicembre ne seguirà una seconda dedicata ai suoi interessi più personali». L’esposizione dà la possibilità di vedere alcune delle collezioni più pregiate in possesso della Biblioteca Palatina, acquistate durante il ducato di Maria Luigia grazie alla sollecitudine del bibliotecario Angelo Pezzana e alla munificenza della duchessa. Il percorso si apre proprio con la bozza manoscritta del testo che Pezzana fece stampare su pergamena per la prima visita ufficiale di Maria Luigia, in cui chiedeva alla duchessa «incremento e tutela» delle collezioni di quello che chiamava il «Tempio di Minerva». «In fondo un appello molto moderno, che potrebbe valere ancora oggi. – sottolinea Grazia Maria De Rubeis, curatrice della mostra e responsabile ufficio manoscritti della Palatina –. Quello che abbiamo esposto in questa mostra è la risposta del governo all’appello del bibliotecario: vi sono pezzi della Collezione De Rossi, una delle più importanti raccolte al mondo di manoscritti e stampati ebraici che fu il primo acquisto fatto da Maria Luigia (il testo più antico è dell’XI secolo); le incisioni della Raccolta Ortalli, tra cui alcune di Dürer e Parmigianino; i testi della Biblioteca di Michele Colombo, grazie al quale la Palatina possiede l’autografo del De Perspectiva Pingendi di Piero della Francesca, uno dei volumi più preziosi qui conservati; infine il corredo tipografico di Giambattista Bodoni» .I visitatori della mostra potranno anche vedere alcune sale costruite o decorate grazie a Maria Luigia: il Salone Maria Luigia, la Sala Dante e la Sala De Rossi.La mostra è visitabile da lunedì a giovedì (ore 9.00 - 18.00); venerdì e sabato dalle 9.00 alle 13.00. L’ingresso è gratuito. Per informazioni: tel. 0521 220411.

L'iniziativa fa parte

delle celebrazioni

per i 200 anni

dell'arrivo

della sovrana

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

5commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Rotterdam, dimenticate i tulipani e gli zoccoli

IL VIAGGIO

Rotterdam, dimenticate i tulipani e gli zoccoli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e "aggancia" il Venezia Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è momentaneamente in vetta, a 42 punti, in attesa di Reggiana-Venezia

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

6commenti

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

4commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

28commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

5commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Bonassola

Il parroco difende l'amore gay, il vescovo frena

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

Parma Calcio

D'Aversa: "Non è mia volontà mandare via Felice..."

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto