10°

20°

Mostra

La Duchessa bibliofila

La Duchessa bibliofila
0
 

Una visita ai tesori del Tempio di Minerva, tra gli antichi manoscritti ebraici miniati del Fondo De Rossi, il quattrocentesco manoscritto del «De perspectiva pingendi» di Piero della Francesca, il corredo dell’officina tipografica di Bodoni. È parte di quanto si può ammirare nella Galleria Petitot della Biblioteca Palatina grazie alla mostra «I libri e le sale. L’impegno di Maria Luigia a favore della Biblioteca Parmense», inaugurata il 2 maggio e aperta sino al 28 maggio. Si tratta della prima di una serie d’iniziative che la Biblioteca Palatina di Parma dedica alle celebrazioni per i duecento anni dall’arrivo di Maria Luigia in città: «Abbiamo aderito alle celebrazioni in onore della duchessa perché a lei la nostra Biblioteca deve molto. - spiega la direttrice della Palatina, Daniela Moschini. – Questa prima mostra rappresenta l’aspetto più istituzionale della politica culturale di Maria Luigia, in dicembre ne seguirà una seconda dedicata ai suoi interessi più personali». L’esposizione dà la possibilità di vedere alcune delle collezioni più pregiate in possesso della Biblioteca Palatina, acquistate durante il ducato di Maria Luigia grazie alla sollecitudine del bibliotecario Angelo Pezzana e alla munificenza della duchessa. Il percorso si apre proprio con la bozza manoscritta del testo che Pezzana fece stampare su pergamena per la prima visita ufficiale di Maria Luigia, in cui chiedeva alla duchessa «incremento e tutela» delle collezioni di quello che chiamava il «Tempio di Minerva». «In fondo un appello molto moderno, che potrebbe valere ancora oggi. – sottolinea Grazia Maria De Rubeis, curatrice della mostra e responsabile ufficio manoscritti della Palatina –. Quello che abbiamo esposto in questa mostra è la risposta del governo all’appello del bibliotecario: vi sono pezzi della Collezione De Rossi, una delle più importanti raccolte al mondo di manoscritti e stampati ebraici che fu il primo acquisto fatto da Maria Luigia (il testo più antico è dell’XI secolo); le incisioni della Raccolta Ortalli, tra cui alcune di Dürer e Parmigianino; i testi della Biblioteca di Michele Colombo, grazie al quale la Palatina possiede l’autografo del De Perspectiva Pingendi di Piero della Francesca, uno dei volumi più preziosi qui conservati; infine il corredo tipografico di Giambattista Bodoni» .I visitatori della mostra potranno anche vedere alcune sale costruite o decorate grazie a Maria Luigia: il Salone Maria Luigia, la Sala Dante e la Sala De Rossi.La mostra è visitabile da lunedì a giovedì (ore 9.00 - 18.00); venerdì e sabato dalle 9.00 alle 13.00. L’ingresso è gratuito. Per informazioni: tel. 0521 220411.

L'iniziativa fa parte

delle celebrazioni

per i 200 anni

dell'arrivo

della sovrana

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

1commento

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

anteprima gazzetta

La nuova (spregevole) trovata dei truffatori? Il rilevatore del gas

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

foto dei lettori

Parcheggio intelligente

LUTTO

Addio a "Valo", San Lazzaro nel cuore

Roberto Valenti, 66 anni, aveva giocato anche in B

2commenti

tribunale

Il pm: "Delinquente abituale". Carminati (dal carcere di Parma) esulta

tg parma

Cinque trapianti di rene in due giorni all'ospedale Maggiore Video

mafia

Aemilia: una "squadra" di quattro Pm per l'appello

Dda chiede sentire chi ha indagato su dichiarazioni di Giglio

Carabinieri

Spacciava in Oltretorrente: un altro arresto

In manette un 31enne tunisino

1commento

Gazzareporter

La pioggia ha ingrossato il torrente Video

Parma

Dopo un borseggio abbandona il portafogli fra la merce di un negozio

La Municipale indaga su una donna. Allontanato anche un gruppo di persone sospette che si aggiravano in Ghiaia

3commenti

tg parma

Proseguono i lavori sullo Stradone Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

2commenti

polizia

Paura a Londra e Berlino: tensione a Westminster (terrorismo) e spari in un ospedale (un ferito) Foto

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling