20°

Arte-Cultura

Verdi: eroismo, amore, passioni

Verdi: eroismo, amore, passioni
0

di Rino Tamani


Tra un paio d’anni comincerano le manifestazioni per celebrare i 200 anni dalla nascita di Giuseppe Verdi. Così, il comitato che opera intorno a Villa Soragna di Collecchio ha pensato bene di «aprire le ostilità» con una ricca e affascinante mostra dedicata alle opere del «Cigno di Busseto». Intanto, occorre ricordare che l’assessorato alla cultura del Comune ha sempre scelto argomenti interessanti: dalla serie sugli elementi naturali alla Via Francigena, Inferno di Dante, Don Chisciotte, solo per citare le rassegne più viste. E oggi, sicuramente, questa mostra si inserisce nel filone più importante, data anche la qualità degli otto pittori e dei quattro scultori parmigiani invitati. Ogni pittore dispone di una delle sale della Villa e ha realizzato appositamente un progetto, con lavori che si integrano tra di loro. Citiamo con piacere il ritorno alle mostre di Lucio Brugliera, artista, già allievo di Bruno Zoni, che da molti anni abbina la professionalità di una pittura figurativa di grande qualità con i materiali spesso inusuali. Qui, Brugliera offre un ritratto di Giuseppe Verdi e sei «oli su muro» che vanno dalla spiritualità della «Messa di requiem 1874» al fantasioso «Rigoletto 1851», al dramma di «Otello 1887», alla fiamma vivente di «Trovatore 1853», alla ieratica «Aida 1871» alle masse dei «Lombardi alla prima Crociata 1843». Altro pittore figurativo di lunga milizia è Franco Aimi, notevole disegnatore e sempre abile nella rappresentazione del corpo umano: i suoi pastelli su carta riguardano particolari dei protagonisti di «Forza del destino», «Traviata», «Rigoletto» e «Trovatore», con tagli accorti e rispetto dei costumi. Tutta un’altra tecnica per Mauro Buzzi e i suoi «Nove studi per il mito di Verdi», dall’intelligenza al potere alla follia: eleganti contaminazioni fotografiche analogiche e digitali su tela, per un’arte che va verso una comunicazione diversa, computerizzata anche se sempre legata ai classici del passato. Materico e aggressivo, coraggioso nelle cromìe, Claudio Cesari, che, con la recente antologica al Palazzetto Eucherio Sanvitale ha dimostrato di aver realizzato un percorso complesso, partito dalla poesia degli anfratti del Taro per approdare a una pittura pensata e sanguigna, basata su materiali nuovi da scolpire. Queste composizioni complesse e suggestive celebrano «Luisa Miller», «Messa di requiem», «Traviata», «I vespri siciliani» e «I lombardi alla Prima Crociata», con un incisivo «O signore, dal tetto natìo». Sempre giocate sulle terre le significative figure di Mirella Lanfranchi, da una inquietante «Aida» alla tragedia di «Rigoletto» in «Vendetta, tremenda vendetta», alle brume della «Scena delle streghe» e alla «Lady sonnambula» del «Macbeth», alle scene dolci e cruente dell’«Otello». Il tutto dipinto con notevole ispirazione e altrettanto impegnata professionalità. C’è poi Tiziano Marcheselli, con i suoi personaggi robusti e colorati, da Sparafucile ad Azucena, da Manrico a Violetta, da sir John Falstaff al buffone tragico Rigoletto, nei quali si riconoscono famosi cantanti come Renata Tebaldi, Leo Nucci, Renato Bruson, Marco Spotti e Linda Kirian. All’opposto della pittura solare di Marcheselli, le sei «Velate» (dal «Macbeth) di Giovanna Scapinelli: inquietanti miti del melodramma, dipinti con grande intensità. Infine, la pittura sognante di Vincenzo Vernizzi, fra trasparenze e ricordi, dove il paesaggio verdiano scolora in appannate stanze della memoria. Completano la densa mostra le sculture di Mariangela Canforini (terracotte di notevole carica), Claudio Barabaschi (un impegnativo marmo e un ferro-acciaio di sublime movimento), Gian Reverberi (espressivi legni di salice, post-cubisti) e Maurizio Zaccardi (un pensieroso Peppino Verdi).
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ai David trionfa «La pazza gioia»

CINEMA

Ai David trionfa «La pazza gioia»

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

Lavoro

Agricoltori contro l'abolizione dei voucher

Personaggi

Francesco Canali, messaggio di speranza ai malati di Sla

Intervista

Uto Ughi: «Un buon violino è come una Ferrari»

sondaggio

Le cose buone e belle di Parma? Boom di voti online

Lutto

Addio a Carlo Carli, pioniere del marketing

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

5commenti

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

13commenti

Fontanellato

L'ultimo saluto a Fernando Virgili, decano dei geometri

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

sicurezza

Via della Salute a Parma: sorvegliano i residenti

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

1commento

piazzale della pace

Fermato mentre scappa con una boutique (falsa) nello zaino: espulso dall'Italia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

LA BACHECA

Venti offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

NUORO

Sgominata banda: progettava il furto della salma di Enzo Ferrari

La polemica

Due ragazze indossano i leggings: United nega l'imbarco

SOCIETA'

western

Addio ad Alessandroni, il "fischio" più famoso del cinema Video

Economia

Stretta sui "compro oro". Ecco cosa cambia Video

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017