18°

Arte-Cultura

Memoria rimarginata

Memoria rimarginata
0

L'editrice Diabasis ha da poco pubblicato la seconda edizione aggiornata alla luce «della storiografia più recente e di documenti emersi nel corso del decennio testé trascorso» del volume «La seconda Julia nella Resistenza» di Sergio Giliotti, partigiano e combattente della «più bianca delle brigate partigiane» che egli ancora definisce con sincero affetto «la mia Brigata». Una utilissima e vivamente partecipata postfazione di Giuseppe Massari illumina, oggi, il senso e la necessità di questa testimonianza che per certi aspetti poco assomiglia e tante memorie partigiane dell'immediato dopoguerra e degli anni seguenti. Il testo di Massari «Vola, Sparviero», va a fondo nella ricerca  e nella determinazione umana e ideale del giovane Giliotti, profilando un ritratto che poi il nostro autore riempirà di azioni e sentimenti lungo tutte  le pagine del proprio cammino di studente, soldato e italiano. Tale cammino si rispecchia nella narrazione che, lontana da qualsiasi compiacimento letterario, si presenta piuttosto come uno squarcio di vita e di storia in un solido scambio di memorie che - come annota Massari - «concedono poco terreno alle emozioni». Tutto il resto è documento, cronaca e rigoroso uso delle fonti, tanto che Sergio Passera nella presentazione alla prima edizione (aprile '96) poteva scrivere «La cronistoria di Sergio Giliotti non si esaurisce in una curiosità di informazioni o raccolta di dati, ma recupera l'animo della gente di quei giorni, i sentimenti che accompagnano i piccoli fatti, il coraggio di continuare, l'affermazione di una nuova prospettiva per un tempo di pace». L'auspicio di tanti anni fa è ancora vivamente persuasivo. Esso è nel libro come un filo conduttore assai tenace che ne collega i vari capitoli estremamente parchi ed essenziali sino alla conclusione che magnificamente Massari descrive così: «Ora che se ne è fatto umbratile testimone ce la consegna pronta per essere acquartierata nelle stesse “cours d'honneur” dove Mario Luzi ha collocato la generazione napoleonica». Quarantuno brevi capitoli compongono il volume. Ciascuno di essi ha un titolo e un valore. I segmenti si sommano senza soluzione di continuità tra racconto e documentazione, tra memoria e lettere, ordini, regole, diari e verbali, sino a formare quel prezioso reticolo d'archivio che, superando oggettivamente le questioni delle persone e dei gruppi - quelli combattenti e quelli collaterali -  costituisce il supporto autentico per comprendere il senso della Resistenza e di quella della «bianca» Julia in particolare, mentre sfilano davanti a noi i nomi, le parole e le azioni di tanti personaggi che già sono nella storia di quegli anni, da don Guido Anelli a don Aurelio Giussani, da Achille Pellizzari a Giuseppe Molinari, da Franco Franchini a Giuseppe Picedi Benettini, da don Cavalli a Giacomo Ferrari, a Umberto Pastarini a Marcello Gattati. Tuttavia, ciò che più oggi stupisce in questo racconto suscitando la nostra ammirazione è il senso di razionalità e di saggezza che Giliotti sapientemente vi amministra, senza odi, senza accuse immotivate, senza condanne sommarie, e con umana  sensibilità di credente e combattente mai fazioso e violento, anche quando la violenza potrebbe apparire necessaria e utile per le difesa. Con, in più, lievi e pur frettolose venature di sentimento («Nozze partigiane», «Il vecchio e il bimbo», «Il duro inverno», ad esempio) che riscaldano ancora i nostri cuori.
La seconda Julia nella Resistenza - Diabasis ed., pag. 171,  euro 18

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Il Parma torna alla vittoria: 4-1 a Gubbio. E' al secondo posto in classifica

LEGA PRO

Il Parma vince 4-1 a Gubbio e sale al secondo posto Foto

Gol di Calaiò e Nocciolini; autorete dei padroni di casa e infine gol di Iacoponi. Infortunio muscolare per Giorgino

Gubbio-Parma

Il Parma ha capito gli errori commessi: il commento di Pacciani Video

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

6commenti

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

l'appello

La figlia del partigiano Ras: "Vorrei trovare la famiglia di Parma che lo ospitò" Video

1commento

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

6commenti

Dai lettori

"Borgo delle Colonne e piazzale D'Acquisto: parcheggi selvaggi ma niente multe di notte" Foto

esclusiva

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

16commenti

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

1commento

Il commosso addio di Collecchio a Graziella

Collecchio

Ladri incappucciati messi in fuga dai residenti  

1commento

podisti

Tutti i protagonisti della Manarace di Fontevivo Foto

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

commemorazione

Un anno senza Mario il clochard: il quartiere lo ricorda pensando agli "ultimi" Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

A10

Tir si ribalta e uccide due operai: arrestato il camionista Foto Video

rimini

Cadavere di donna in trolley al porto. E' la cinese sparita durante crociera?

WEEKEND

la peppa

La ricetta della domenica - Tartine fiorite

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

motomondiale

Speciale Vecchi “leoni” e giovanotti rampanti iniziata la caccia al titolo di Marquez

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017