17°

30°

libri

Montali insegna come diventare un leader

Montali insegna come diventare un leader
0
 

Gian Paolo Montali è uno che non sta fermo. Gli piace muoversi, sperimentare, fare nuove esperienze ed esplorare campi fino a quel momento sconosciuti. E' uno che non si accontenta, che cerca sempre di essere il migliore in tutto quello che fa. E a volte ci riesce. Da giocatore di pallavolo non era un gran ché, per sua stessa ammissione, ma da allenatore ha vinto praticamente tutto quello che c'era da vincere. Sia alla guida di squadre di club che di nazionali. Un solo obiettivo gli è sfuggito: la medaglia d'oro delle Olimpiadi.

Così, quell'argento che fa capolino nel medagliere del suo studio a Traversetolo, torna ogni volta a ricordargli quanto sia importante la sconfitta per chi sa imparare dai propri errori.

Proprio quella medaglia d'argento è uno dei protagonisti del secondo libro scritto da Montali che è da poco in libreria: «Il parafulmine e lo scopone scientifico. Come diventare un vero leader nel lavoro e nella vita» (per i tipi di Rizzoli).

Dopo una lunga carriera nel mondo del volley Montali si è buttato a capofitto in quello del calcio (prima come consigliere d'amministrazione della Juventus, poi come direttore generale e operativo della Roma), dell'insegnamento (alla Bocconi ma anche al Master dello Sport dell'Università di Parma e di San Marino) e da pochissimo in quello del golf (è direttore generale del progetto Ryder Cup 2022 per conto della Federgolf).

Proprio dall'esperienza maturata in ambiti tanto diversi, ma anche tanto affini sotto molti aspetti, Montali ha imparato i segreti che portano una persona ad essere un leader, un capo vero, un mentore. Ma soprattutto a rispondere alla domanda: «Capi si nasce o si diventa?».

Montali prende per mano il lettore e lo conduce lungo sentieri inaspettati, costellati di ricordi ed esperienze personali, con aneddoti sorprendenti e divertenti, ma anche di analisi e considerazioni mai banali.

Tornando, come aveva fatto in «Scoiattoli e tacchini» (la sua opera prima nella quale spiegava come vincere nelle organizzazioni con il gioco di squadra) ad attingere a piene mani alla metafora, Montali introduce concetti innovativi come quelli di «impollinazione» e «contaminazione», smentisce tanti luoghi comuni come quello che recita: «squadra che vince non si cambia».

Teorie valide nel mondo dello sport e a maggior ragione nel contesto aziendale e più in generale in ogni organizzazione umana, nelle quali il concetto di leadership è imprescindibile.

Il parafulmine cui fa riferimento il titolo del libro è ovviamente la figura di colui che si fa carico di accollarsi tutte le colpe in caso di insuccesso, mentre lo scopone scientifico non è soltanto un gioco di carte, ma un vero e proprio test di abilità, soprattutto se va affrontato sotto gli occhi severi di un compagno esigente e di un pubblico competente, entrambi intransigenti ad ogni minimo errore.

Ma chi è un capo? Quali sono le sue caratteristiche? Per Montali ne esistono almeno tre tipi: il finto capo, il capo leader e il capo carismatico. E spiega che non esiste un modo unico per essere un buon capo: «Si può essere duri o morbidi, l'importante è che si sia coerenti». Ma capi si nasce o si diventa? La risposta in queste 200 pagine che si divorano tutte d'un fiato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Roger Moore: l'ex James Bond aveva 89 anni

cinema

E' morto Roger Moore: è il primo addio a un protagonista di "007"

Il fiscalista di Corona: "faceva 130mila euro di nero al mese"

PROCESSO

Il fiscalista di Corona: "Faceva 130mila euro di nero al mese"

Cena romana per Ivanka a base di gnocchi cacio e pepe

LA VISITA

Cena romana per Ivanka a base di gnocchi cacio e pepe

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I due gatti

CHICHIBIO

"I due Gatti": qui è nata la pizza gourmet... E non solo

di Chichibio

Lealtrenotizie

Avversari all'attacco di Pizzarotti

LA POLEMICA

Avversari all'attacco di Pizzarotti

PROGETTI

Pilotta, l'alba di una nuova era. Già rinvenuti tre busti

Fidenza

Bar «Spiga d'oro», due furti in quattro giorni

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Il Parma vuole la qualificazione

PERSONAGGIO

Picelli, il «vecio dei Capannoni» e la storia del quartiere Cristo

LANGHIRANO

Motorini, proteste per l'«invasione»

Volontariato

Sorbolo piange Lina, l'angelo degli anziani

Traversetolo

Spunta un villaggio neolitico sotto il futuro Conad

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

COMO

False abilitazioni per autotrasportatori: un impiegato Parmalat fra i 12 arrestati

Coinvolti anche 73 autisti legati alla multinazionale. La Parmalat: "Sono collaboratori esterni, siamo parte lesa"

IL FATTO DEL GIORNO

I terroristi sono criminali paranoici ma noi siamo troppo deboli e divisi Video

CALCIO

Parma-Piacenza: ecco le modifiche alla viabilità. Vietata la vendita di alcolici

2commenti

Tg Parma

Cerca di rubare una bici: fermato in via Cavour da un agente fuori servizio Video

Inchiesta sanità

Interrogato De Luca, manager del colosso Angelini: "Ogni risposta è stata documentata" Video

Il manager è difeso da Giulia Bongiorno

CALCIO

Parma-Piacenza, contrattura per Lucarelli. Venduti più di 6mila biglietti

Problemi tecnici: posticipata la chiusura della prevendita per il settore Ospiti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La forza di saper dire "scusate, ho sbagliato"

di Michele Brambilla

4commenti

IL VINO

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

Napoli

Accoltella un compagno in classe per "provare la lama"

Manchester

Kamikaze al concerto: 22 morti e 12 dispersi. L'Isis rivendica Foto

3commenti

SOCIETA'

avvistamenti

"Flottiglia di Ufo nei cieli di San Marino": le foto

2commenti

salute

Morbillo, tre fratellini ricoverati ad Arezzo con loro mamma

3commenti

SPORT

CESENA

Nicky Hayden: la famiglia acconsente all'espianto degli organi

GENOVA

E' morto Stefano Farina, designatore degli arbitri di serie B

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancor più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare