10°

22°

mostre

Nel mistero delle cose la vita più segreta e sacra

Alla Galleria Sanseverina in vicolo del Vescovado

Nel mistero delle cose la vita più segreta e sacra
Ricevi gratis le news
0

Negli spazi della Sanseverina, in vicolo del Vescovado, espone, fino al 18 giugno, Umberto Squarcia jr che ha ricreato negli ambienti della galleria un excursus del proprio lavoro sviluppato a New-York, dove vive e lavora. Dopo gli studi classici a Parma, Squarcia si è laureato in architettura all’Università La Sapienza di Roma e nel 1998 si è trasferito nella Grande Mela per svolgere la sua attività di architetto senza però dimenticare il percorso artistico avviato già nella sua città d’origine con l’Archivio dei Giovani che lo aveva visto partecipare a mostre collettive. Un breve percorso di vita si rivela necessario per entrare nei significati delle opere esposte, aperte a tematiche e tecniche diverse: sculture, installazioni, composizioni, opere a parete dove in alcuni casi emerge la tridimensionalità di un materiale, in altri la composizione mirata dell’artista allo sviluppo di un pensiero; tutte trovano riferimenti nel panorama culturale italiano e nel contempo nel mondo dell’architettura e del design newyorkesi mettendo in dialogo storia e modernità. In alcune opere, poi, generate dal riutilizzo e dalla composizione di frammenti provenienti dal mondo industriale, edile e naturale, sono esplicite la rivisitazione e reinterpretazione di correnti artistiche storiche ben vive nel presente, come l’ Arte Povera mentre in altre non mancano agganci evidenti alla Pop Art. Sono legami squisitamente formali perché molto forte è per Umberto Squarcia jr la riflessione su problemi etici, sociali ed ambientali, e su temi come vita e morte, spazio e tempo, gioia e dolore, pensiero ed anima. Natura, proporzioni, prospettiva, geometria, punti di vista, contrasti, materiali, texture, colori, luci e ombre sono infatti sempre presenti nelle sue creazioni in piena sintonia con un pensiero ideato e sviluppato nell’intimo, proprio là dove, la ricerca artistica sembra tendere, nelle opere più recenti, a fare coincidere l’idea dell’arte come imitazione della natura con quello della “natura come imitazione dell’arte”.
Tenendo conto di questi precisi riferimenti il percorso si può far iniziare da quel primo «incontro» con la scala rossa che si staglia sulla vetrina della galleria, riferimento ideale ad altra opera, intrisa di significati simbolici, da cui l’ attività dell’autore ha avuto un nuovo inizio. Un simbolo di memoria, presente e futuro che si apre sul rinnovamento e trova i successivi riferimento nei materiali naturali e poveri di recupero, provenienti da cantieri e ambienti naturali, reperti, frammenti, che prendono le forme di animali in via di estinzione, di Madonne con bambino, di crocifissioni, di deposizioni, seguendo la via che l’uomo ha tracciato.

Una vita tradotta in modo semplice, lineare, quasi scarno come faceva Giacometti con le sue sculture e che si apre al confronto con gli agganci «pop» di altre opere appese alle pareti, con le texture di certi materiali che l’uso e l’abitudine ha trasformato nelle mani dell’autore in quadri, con le con le fotografie che colgono l’attimo legato ad un pensiero.
Specializzato in interior design, nel 2005, Squarcia ha creato a New-York uno studio di architettura.
Restauro e conservazione di edifici storici, cambi d’uso, rinnovazioni di interni ed esterni, design di interni, progettazione, direzione lavori, supervisione e costruzione, fotografia, design di arredi, design industriale, design di gioielli e accessori moda e visite guidate all’architettura e all’arte in Italia sono i suoi interessi professionali e personali.
Tutte questi campi costituiscono le basi e le ispirazioni per queste sue creazioni artistiche. Il percorso parmigiano si completa con un gruppo di opere esposte, in occasione della rassegna d’arte Quadrilegio, da BLL di Giulio Belletti, visibile fino al 31 luglio. Il futuro espositivo di Umberto Squarcia Jr lo vedrà impegnato prossimamente a Monaco di Baviera e poi a Tel Aviv, in un’ottica di scambi culturali ed artistici aperti al mondo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Smog: polveri sottili alle stelle, da oggi blocco diesel euro 4

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

2commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

5commenti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Como, 49enne dà fuoco alla casa e si uccide con tre dei suoi figli Foto

novellara

Si fingeva "sexy girl" su Facebook per raggirare gli uomini: denunciato

SPORT

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Moto

Rossi: "Qui non sai mai come andrà domani"

SOCIETA'

langhirano

Bellezze in passerella a Pilastro

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto