11°

libri

Camilleri: riecco Montalbano

«L'altro capo del filo» il centesimo libro dello scrittore siciliano

Camilleri riecco  Montalbano
Ricevi gratis le news
0

Il «centenario» di Andrea Camilleri. Con «L'altro capo del filo» il prolifico scrittore siciliano, padre del commissario Montalbano, taglia uno storico traguardo: cento libri. Si tratta di una nuova indagine con protagonista il più famoso e amato commissario della letteratura italiana. Anche stavolta, infatti, Camilleri e Montalbano non tradiscono gli affezionati lettori. Il libro ruota attorno al dramma dei migranti che lo scrittore siciliano racconta scuotendo le nostre coscienze; e, come sempre, si muovono i personaggi che i lettori conoscono da sempre: dallo stesso Montalbano alla storica fidanzata Livia, dal suo vice Mimì Augello all'ispettore Fazio, all'agente Catarella. Il lettore ritrova il mondo di Vigàta e finisce coinvolto, emotivamente, in una storia che tocca i sentimenti di ognuno. Abbiamo già sottolineato come il commissario Montalbano, in questa vicenda, debba occuparsi senza sosta degli sbarchi di clandestini sulle spiagge vigatesi.
L'omicidio
Ma a scuotere la tranquilla vita della cittadina sarà, ancora una volta, un omicidio: nella sartoria, dove lavora, viene ritrovato il corpo di Elena, dilaniato da colpi di forbice. Così il commissario, creato da Camilleri, comincia un'indagine che si fa sempre più fitta e intricata. Dovrà partire dal passato della ragazza per giungere a capo di questa drammatica vicenda, scavando nella sua vita e interrogando gli amici, i possibili nemici, eventuali amanti e i lavoranti della sartoria stessa. «Montalbano si isola nell'architettura di silenzio del luogo del delitto - scrive Salvatore Silvano Nigro -. Stenta ad afferrare un'intuizione, che scivolosa gli serpeggia nel pensiero. Stenografa mentalmente le sue sensazioni. Le ricompone in uno spettacolo mentale che fa scorrere come un film. Agguanta alla fine la supposizione».
Gli inizi
Era il 1994 quando Camilleri pubblicò, sempre per Sellerio, il primo romanzo della saga di Montalbano: «La forma dell'acqua». A cui seguirono «Il cane di terracotta» e «Il ladro di merendine». Certo nessuno avrebbe pensato che quei racconti, caratterizzati da un italiano fortemente contaminato da elementi della lingua siciliana, e da un'ambientazione particolarmente curata, avrebbero riscosso un così grande successo non solo letterario ma anche televisivo.

Il volto di Montalbano
Tutti, ormai, identificano il commissario Montalbano con il volto di Luca Zingaretti anche se lo stesso Camilleri, in diverse interviste, ha ribadito di avere pensato in modo diverso il suo personaggio. E, soprattutto, nei suoi progetti, dopo i primi due romanzi con protagonista Montalbano, questi avrebbe dovuto sparire per non cadere nella ripetitività. Meno male, diciamo noi, che lo scrittore siciliano è ritornato sui suoi passi e ci continua a regalare emozioni con i suoi libri. E confidiamo nel prossimo «centenario». Lunga vita a Camilleri e, naturalmente, a Montalbano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva Francesca Brambilla stasera alla discoteca Primo Piano

L'INTERVISTA

Arriva Francesca Brambilla stasera alla discoteca Primo Piano Fotogallery

Gianni Morandi "D'amore d'autore" il nuovo album di inediti  in uscita venerdì 17 novembre

MUSICA

Gianni Morandi, nuovo album e nuovo tour Videointervista

È morto Lil Peep, giovane promessa del rap Usa: forse un’overdose

musica

È morto Lil Peep, giovane promessa del rap Usa: forse un’overdose

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Renzi alla Galloni di Langhirano: "Esempio  per l'Italia"

tg parma

Renzi alla Galloni di Langhirano: "Esempio per l'Italia" Video

FRONERI

I sindacati vedono Renzi. L'azienda ribadisce la chiusura, "Soluzioni attive per i lavoratori"

Il segretario: "Salvaguardare le nostre migliori capacità produttive"

Mafia

Morto all'ospedale di Parma Totò Riina

Il boss era detenuto da anni nel carcere di via Burla

10commenti

IL CASO

Ricorso accolto, non paga la Tari

3commenti

carabinieri

Sotto sequestro il campeggio di Berceto

2commenti

Tg Parma

Sicurezza, decoro urbano, disabilità e inclusione: i quattro delegati

2commenti

FONTEVIVO

Sabato i funerali di Mattia Carra

1commento

Carabinieri

Inseguimento all'auto rubata

Il ladro molla la vettura e fugge a piedi

1commento

VARANO

Per i suoi 81 anni l'ingegnere si regala la "Dallara Stradale" Video

Tg Parma

Sci: domani e domenica a Schia snowpark e tapis roulant Video

Condanna

Omicidio stradale: 4 anni a Bulgarani

2commenti

GAZZAFUN

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

20commenti

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

LUTTO

E' morta a 103 anni Luisa Bertoli la nonnina di Borgo del Correggio

sicurezza

Task force dei carabinieri in azione a Fidenza (Per esercitazione) Gallery

OSPEDALE

Andrei e Fabi: «Ecco la nostra idea di sanità»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Imprenditrici e donne. Il valore aggiunto

di Patrizia Ginepri

WEEKEND

La top 5 del fine settimana

ITALIA/MONDO

ULTIMA ORA

Allarme bomba a Milano, trovata granata

La lettera

La moglie di Brizzi: "Barricata in casa con mia figlia: è un tribunale mediatico"

2commenti

SPORT

rugby

Roselli: "Il rugby italiano sta facendo bene, occorre tempo" Video

Rugby

Parisse sogna un'altra impresa

SOCIETA'

A macchia d'olio

Violenze, accuse (anche) a Stallone. Lui: "Falso e ridicolo"

MILANO

Berlusconi, stop al mensile da 1,4 milioni a Veronica. Lei dovrà anche restituire 60 milioni

1commento

MOTORI

NOVITA'

Nuova Bmw X3. Sa fare tutto (da sola)

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto