13°

20°

Arte-Cultura

Un viaggio interiore lungo il fiume della vita

Un viaggio interiore lungo il fiume della vita
Ricevi gratis le news
0

Elissa Piccinini
Scalzo, nudo, sviscerato. Così è e deve essere lo psicologo di cui Luca Bertoletti, analista e poeta parmigiano, traccia il ritratto ne «Lo psicologo scalzo» (Campanotto Editore, pp. 91, euro 11,00). Il lui-psicologo si autoritrae come uomo e come analista in un poemetto in verso libero, liberissimo, che scorre impetuoso sulla vita e travolge sedimenti di passato per riportarli a foce.
Tracciare un bilancio, fare il punto di un’esistenza amara e dolce a un tempo, ma sempre comunque dal sapore forte, pungente, è questo il senso dell’intero lavoro. Bertoletti non solo si spoglia, sfogliando pagine di memorie intime e segrete, ma quasi si toglie la pelle, divenendo nei suoi versi carne e sangue, vita pulsante, umorale, sierosa. L’infanzia, la scelta della professione, i primi amori e l’amore per la madre, il matrimonio, i figli, i pazienti scorrono davanti a noi in pagine gonfie d’immagini e passione.
La densa metaforicità del testo sopraffa il fulgore di un abbacinante spiegato, supera il passo lento, «inenigmatico» dei rari passaggi narrativo-referenziali. La sintassi è perlopiù franta, nominale, a far emergere le risacche di memoria che alternano i giorni dell’infanzia, dell’adolescenza e dell’età adulta. Il flusso del pensiero è lava incandescente che erutta dal profondo l’urgenza della comunicazione, la necessità di condividere lo scopo di una vocazione: «Scelsi di amare perdutamente / chi avrei trovato accanto a me» e ancora «se non avessi l’altro / con i suoi respiri / sarei solo una bugia», «Nessuna regola / Amore guarisce». «Empatia» è la chiave di una vita e di una professione, il sentire con l’altro, il soffrire con l’altro, quell'altro che «sulla poltrona gialla / soffia il graffio della vita». Per meglio capirlo e per meglio capire anche il senso dell’esistenza stessa: «per sapere quei pugni / ho appeso alla linea dell’orizzonte / il mio corpo / liberato dal cielo sulla terra / un sacco di boxe / bersaglio mobile per colpi sprigionati», «ho fatto lo psicologo / per questa immobilità / domandarmi il vuoto / esprimere il guasto antico / lancinante nel silenzio / Lo psicologo / per la speranza di una voce / improvvisa a portarmi via con lei», e ancora «non ho mai rinunciato / ai sogni / alla curiosità /ai sensi ultimi».  Lo psicologo e con lui il poeta si sono fatti cannibali delle vite altrui, seguendo una vocazione già infantile, ma per amore, solo per amore. «Argonauta» alla ricerca del senso, Bertoletti è divenuto così «naufrago / in chiuse rotte / isole segrete / dei loro legni / ricordo le stive».
L’«altro-isola» è per l’uomo e l’analista una scommessa esistenziale; senza carte, portolani o bussole, in totale libertà di cuore, Bertoletti naviga a vista. E questa libertà si riverbera nei versi del poeta, nel loro ritmo e nel linguaggio che si frange nel registro nobile della metaforicità poetica, in quello basso, umile del dialetto e in quello medio del quotidiano-referenziale. Senza artificio, perché è il poeta stesso, nell’epigrafe finale a confessarci «Io sono natura / non un nome».
Lo psicologo scalzo - Campanotto, pag. 91, 11,00
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

La Bugatti guidata da Juan Pablo Montoya da 0 a 400 Km/h a 0 in  42"

AUTO

Bugatti Chiron: da 0 a 400 km/h a 0 in 42 secondi

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Spaghetti settembrini

LA RICETTA 

Gli "Spaghetti settembrini" della Peppa

Lealtrenotizie

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

9commenti

incidente

86enne in bici urtato da un'auto in via Baganza: è grave

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

OPERAZIONE

Milioni nascosti al Fisco, indagato anche il patron del Palermo Zamparini

Ritratto

Wally Bonvicini, l'imprenditrice che voleva fare il sindaco

Paladina dei diritti dei cittadini nella lotta contro la banche ed Equitalia, ma anche candidata alla poltrona di primo cittadino

6commenti

viabilità

Grosso ramo caduto in strada: chiusa per un'ora via Gramsci

1commento

Ponte chiuso

La sindaca di Colorno: «Un ponte di barche per le auto»

1commento

serie b

Parma-Empoli: dalle 17.30 «isola analcolica» e stop alle lattine

Dalle 20.30 la cronaca in diretta sul sito

1commento

Piazzale Maestri

Antiterrorismo «fai da te»: gli ambulanti si organizzano

1commento

Lutto

Addio a Pierino, il barista del Parco Ducale

1commento

MALTEMPO

Strada Naviglio Alto in versione lago

ieri sera

Black-out per un guasto nella zona Nord di Parma

3commenti

fotografia

L'affascinante spettacolo catturato dai parmigiani cacciatori di tornado Gallery

Borgotaro

C'erano una volta i «diavoli rossi»

SISSA

Pescando in Taro con il bilancione

Onorificenze

Salva una donna da un incendio: premiato in Provincia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

catania

Dottoressa della guardia medica violentata in ambulatorio: arrestato un 26enne

Birmania

Suu Kyi: "Più della metà dei villaggi Rohingya non colpiti da violenze"

2commenti

SPORT

parma calcio

Le pagelle in dialetto parmigiano

calcio

Rooney ubriaco alla guida, patente ritirata 2 anni

SOCIETA'

agroalimentare

«Caseifici aperti»: ecco dove andare nel Parmense

sant'andrea bagni

Le nozze del vicesindaco di Medesano

MOTORI

IL TEST

Nuova Polo: ecco come va la sesta generazione

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...