21°

31°

Arte-Cultura

Gabba, i colori della natura

Gabba, i colori della natura
0

Stefania Provinciali

Amerigo Gabba ripercorre attraverso un consistente nucleo di opere, esposte fino al 2 luglio alla Camera di Commercio di via Verdi, le tematiche predilette e l’attenzione per una pittura che ha saputo mantenere costanti coordinate espressive ed invenzioni creative.
Artista noto e da tempo presente sulla scena, si ripropone quale artefice di un'arte  legata alla tradizione ma nel contempo reinterpretata attraverso il colore e l’animo di chi ama guardare nelle «pieghe» delle cose, attento osservatore di una «natura viva», che si accende di verdi dai toni «mutevoli» o di rossi cupi o di gialli estivi che vanno poi pian piano seguendo lo scorrere delle stagioni. Ma Gabba guarda con interesse  anche alla composizione, a quella «natura morta» che è tale  per  definizione e che in alcune opere si può leggere come una «scena», fra vasi di fiori e cesti di frutta e foglie. Sono queste le consuete ed amate interpretazioni, narrate sul filo di   un racconto figurativo attraversato da uno sguardo interiore che pare trasparire dalle forme, da un colore che giunge inaspettato, da una partecipazione al dipinto. Una pittura di tradizione vissuta però fuori dagli accademismi, legata sì ai tempi della terra e dell’uomo, ma anche ad un credere nella personale visione e forma, a scelte cromatiche in cui il verde pare appartenergli più di qualsiasi altro colore. Dentro alla natura il paesaggio, le case, i cieli azzurri, diventano quasi una necessaria interpretazione, un guardare il mondo senza particolari suggestioni.
C'è il "mestiere", se mestiere si può chiamare la lunga adesione ad una pittura che è andata negli anni sperimentando, non solo l’approccio al vero ma anche i materiali, pur senza discostarsi dall’interpretazione di base. Una storia lunga una vita, avviata negli anni giovanili  e proseguita quando il filtro della memoria lo induce a fare partecipe l’osservatore delle emozioni suggerite dall’osservazione attenta e partecipe della natura e delle «cose», trascritte sulla tela o su diversi supporti con occhi «nuovi».
Spesso davanti a questi dipinti Amerigo Gabba ama rievocare gli anni della scuola d'arte, degli amici incontrati sul treno per Bologna quando frequentava l'Accademia, dei caffè e dei circoli culturali a Modena, sotto la Ghirlandina del tempo dell'abbandono della pittura e della ripresa, quasi una rinascita negli anni Ottanta, smessa l'attività di famiglia, quando la pittura diventa tutt'uno con il suo autore trasformandosi nel piacere della vita.
C'è, infine, un aspetto in questa mostra che va sottolineato. il pittore ha, e non a caso, nel corso della sua attività realizzato anche ritratti ed autoritratti.
L’occhio corre, così, su due opere in particolare, due giovani donne immaginate, dai volti contemporanei e dai lunghi capelli, di quelle che potremmo incontrare nelle vie del centro. Due giovani donne in sottoveste, con un indumento che oggi non usa più o quasi, forse un divertissement per l’autore che nell’unire un’idea di tradizione al presente pare volerci suggerire gli aspetti più universali dell’arte che muta coi tempi ma mantiene intatti i suoi valori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Parma al voto: domani si decide il prossimo sindaco

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

Meteo

Ferrara rovente: temperatura percepita 49°. Parma (da podio) non scherza, 41°

La città emiliana è la più calda d'Italia

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

calcio

Il Parma si tuffa nel mercato: Faggiano punta Bianco e Piccolo. Cassano spera Video

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

FURTI

Ladri in azione in un'azienda di via Borsari: rubati 400kg di barre d'acciaio

fidenza

Catena di soccorsi e affetto salva un capriolo investito

traffico intenso

Autocisa: dopo una mattinata difficile, coda esaurita

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

3commenti

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

Salerno

Investe una donna e la uccide: è un attore di "Don Matteo" e "1993"

Stati Uniti

Boss mafioso scarcerato per vecchiaia: ha 100 anni

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

CALCIO

Gli azzurrini battono la Germania e volano in semifinale

paura

Spaventoso incidente per Baldassari in Moto2: il pilota è cosciente Video

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse