11°

Arte-Cultura

Uccelli e balene scomparsi

Ricevi gratis le news
0

di Gianni Croci

Gianni aveva difficoltà a prendere sonno. Da una po' di tempo viveva nella turbolenza del suo inquilino che oltre a bruciargli la pigione gli faceva saltare i nervi quando rincasava alle ore piccole, provocava la moglie, cominciavano a gettarsi la croce addosso uno contro l'altro fino alla bravata e alla minaccia col coltello e all'intimidazione del ritorno in patria portandosi con sé la «sua» bambina. Supino, occhi spalancati, attendeva il sonno come un uomo che abbia perso il cuore per sognare, per sorridere ripensando a Mario, suo padre, grande lavoratore e scommettitore, che quando usciva dal cinema Orfeo e pioveva si fermava sotto la tettoia e scommetteva con gli amici se la prima goccia a cadere a terra sarebbe caduta dall'angolo di destra o da quello di sinistra. Oppure quando organizzava con la compagnia la serata del maiale, un giorno alla settimana, e una notte, durante la quale aveva esagerato e stava male con vomito e diarrea, aveva sollecitato Gianni a portargli carta e penna per stendere il testamento. Facesse presto perché la sua ora era suonata. Tanto di lì a poco sarebbe morto e trapassato nel mondo dei più. Annamaria, sua moglie, si era svegliata. Aveva girato la testa verso Gianni con lo sguardo amoroso e pauroso, attenta e preoccupata a proteggerlo da qualcosa che lo minacciava seriamente anche se non sapeva cosa e il suo nome sconosciuto era una serie di malesseri e di malattie che lo affliggevano da tempo. 
- Li senti?-
- Sì. Fino a questo momento non ho chiuso occhio. è da quando lui è rientrato che la mena su e giù con la donna. Non si dorme più in questa casa. -
- Dobbiamo cercare una soluzione. Tu non riposi più, i signori non pagano la pigione e ci rovinano l'appartamento e l'anima. Diamo un'occhiata alle case. -
Anna si era alzata dal letto e brancato il giornale in cucina aveva iniziato a scorrere gli annunci immobiliari. Zona Cittadella, Zona Stadio, Zona Fiere, Zona Parco delle Viole, Zona Centro. Zona Duomo. Mentre Anna si era recata in camera col quotidiano in mano e ripeteva metrature e offerte, cifre con sei numeri decisamente alte, Gianni sembrava immerso dietro un suo sogno in cui il risultato era la perdita definitiva dell'equilibrio del Pianeta.
- Gianni, mi segui? Sì, lo so, questa casa l'ha inventata tuo padre. Ma oggi i tempi sono cambiati. Non puoi rimuginare la pace, la tranquillità e la giovinezza trascorse tra queste mura. - 
- Sì, ascoltavo ciò che dicevi, ma non sono interessato ad abbandonare la mia casa. Pensavo a dove sono finiti gli uccelli. Sono fuggiti dove il clima e gli uomini sono più clementi, meno fagogitatori d'interessi finanziari e di economia, meno distratti dal proprio egoismo, meno impegnati a fare la guerra, meno timorosi nel giustificare una promessa d'amore, meno inetti nella generosità verso i meno abbienti, i più poveri, meno violenti nelle loro dimostrazioni. Anna, dimmi, dove sono gli uccelli del tempo della nostra giovinezza? Te li ricordi? Ci accompagnavano mentre si faceva l'amore sui prati, in campagna. E cantavano in coro per noi.- 
Anna assentiva con la testa e non parlava. - E oggi stanno distruggendo anche le balene. Prima il cielo poi il mare, l'Oceano. Siamo sempre noi, la nostra civiltà. Le avveleniamo col petrolio che si riversa nell' Oceano e i buoni mammiferi, gli amorevoli bestioni, vengono a morire sulle spiagge senza più una fialetta di ossigeno in quello smisurato corpo per fuggire al largo. Prendersi la rivincita sulla cattiveria e gli interessi economici dell'uomo, beffarlo nella sua smisurata libertà. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

GAZZAFUN

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

La canzone di Libera contro la mafia dei ragazzi dell'Udu e dei pensionati Cgil

Tg Parma

Studenti e pensionati nella canzone di Libera contro la mafia

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Gli Harlem Globtrotters stregano il Palaraschi (1986)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Controlli congiunti della polizia municipale e ispettori Ausl: sequestrati alimenti in cattivo stato di conservazione in un esercizio commerciale

San Leonardo

Carne e pesce scaduti: denunciato il titolare di un negozio di alimentari

Inflitte anche multe per oltre duemila euro

1commento

Furto

Il ladro va in cantina e trova... il grande fratello

4commenti

CARABINIERI

Coltivano marijuana in casa: coppia agli arresti domiciliari a Colorno

Due 37enni sono stati arrestati in flagrante: sequestrate piante e 180 di marijuana in essiccazione

3commenti

ospedale

Ortopedia: ecco le nuove sale operatorie

Sono dotate delle più moderne attrezzature. Vaienti: «Più qualità e più sicurezza»

Parma

Sfondano la vetrina della concessionaria Boselli e rubano quattro moto nuove

Intervento della polizia in via La Spezia

2commenti

Tg Parma

Parco Ducale sempre più insicuro Video

1commento

LUTTO

Addio a Gianmaria Piccinini, fonico del Regio e tifoso del Parma Video

Tg Parma

Smog, per tre giorni consecutivi Pm10 fuori norma Video

1commento

PARMA

Inseguimento nella notte a San Pancrazio: un uomo abbandona l'auto e fugge

Dopo l'alt dei carabinieri, un africano alla guida di una Peugeot 307 è fuggito a fari spenti a tutta velocità

2commenti

Traffico

Strada chiusa per recuperare il camion incidentato

La provinciale Parma-Mezzani

PARMA

Black Friday: sale la febbre per gli sconti Video

CALCIO

Il Parma verso Carpi con un ballottaggio per il "vice Calaiò" Video

L'intervista

Il carabiniere investito: «Voglio tornare sulla strada»

Lutto

Addio Roberta, maestra di una volta

Sicurezza

La Cittadella al buio: nessuno ci va più

5commenti

PARMA

Centro Antiviolenza, aumentano le donne che chiedono aiuto: 265 quest'anno

Sono aumentate rispetto al 2016 le vittime di violenza che si sono rivolte all'associazione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi di Berlino. Cosa sconta la Merkel

di Domenico Cacopardo

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

5commenti

ITALIA/MONDO

spagna

Italiano ucciso in una rissa a Barcellona

MILANO

Ladro ucciso: l'oste pubblica le sue ricette per pagarsi il processo

1commento

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Milan e Atalanta, pari per la Lazio: tutte qualificate

IL CASO

Violenza sessuale: 9 anni a Robinho, ex del Milan

SOCIETA'

SALUTE

Quando il design aiuta le mani impacciate Gallery

Francia

Ustionato al 95%, vive per il trapianto di pelle dal gemello

MOTORI

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery