-6°

Arte-Cultura

Uccelli e balene scomparsi

0

di Gianni Croci

Gianni aveva difficoltà a prendere sonno. Da una po' di tempo viveva nella turbolenza del suo inquilino che oltre a bruciargli la pigione gli faceva saltare i nervi quando rincasava alle ore piccole, provocava la moglie, cominciavano a gettarsi la croce addosso uno contro l'altro fino alla bravata e alla minaccia col coltello e all'intimidazione del ritorno in patria portandosi con sé la «sua» bambina. Supino, occhi spalancati, attendeva il sonno come un uomo che abbia perso il cuore per sognare, per sorridere ripensando a Mario, suo padre, grande lavoratore e scommettitore, che quando usciva dal cinema Orfeo e pioveva si fermava sotto la tettoia e scommetteva con gli amici se la prima goccia a cadere a terra sarebbe caduta dall'angolo di destra o da quello di sinistra. Oppure quando organizzava con la compagnia la serata del maiale, un giorno alla settimana, e una notte, durante la quale aveva esagerato e stava male con vomito e diarrea, aveva sollecitato Gianni a portargli carta e penna per stendere il testamento. Facesse presto perché la sua ora era suonata. Tanto di lì a poco sarebbe morto e trapassato nel mondo dei più. Annamaria, sua moglie, si era svegliata. Aveva girato la testa verso Gianni con lo sguardo amoroso e pauroso, attenta e preoccupata a proteggerlo da qualcosa che lo minacciava seriamente anche se non sapeva cosa e il suo nome sconosciuto era una serie di malesseri e di malattie che lo affliggevano da tempo. 
- Li senti?-
- Sì. Fino a questo momento non ho chiuso occhio. è da quando lui è rientrato che la mena su e giù con la donna. Non si dorme più in questa casa. -
- Dobbiamo cercare una soluzione. Tu non riposi più, i signori non pagano la pigione e ci rovinano l'appartamento e l'anima. Diamo un'occhiata alle case. -
Anna si era alzata dal letto e brancato il giornale in cucina aveva iniziato a scorrere gli annunci immobiliari. Zona Cittadella, Zona Stadio, Zona Fiere, Zona Parco delle Viole, Zona Centro. Zona Duomo. Mentre Anna si era recata in camera col quotidiano in mano e ripeteva metrature e offerte, cifre con sei numeri decisamente alte, Gianni sembrava immerso dietro un suo sogno in cui il risultato era la perdita definitiva dell'equilibrio del Pianeta.
- Gianni, mi segui? Sì, lo so, questa casa l'ha inventata tuo padre. Ma oggi i tempi sono cambiati. Non puoi rimuginare la pace, la tranquillità e la giovinezza trascorse tra queste mura. - 
- Sì, ascoltavo ciò che dicevi, ma non sono interessato ad abbandonare la mia casa. Pensavo a dove sono finiti gli uccelli. Sono fuggiti dove il clima e gli uomini sono più clementi, meno fagogitatori d'interessi finanziari e di economia, meno distratti dal proprio egoismo, meno impegnati a fare la guerra, meno timorosi nel giustificare una promessa d'amore, meno inetti nella generosità verso i meno abbienti, i più poveri, meno violenti nelle loro dimostrazioni. Anna, dimmi, dove sono gli uccelli del tempo della nostra giovinezza? Te li ricordi? Ci accompagnavano mentre si faceva l'amore sui prati, in campagna. E cantavano in coro per noi.- 
Anna assentiva con la testa e non parlava. - E oggi stanno distruggendo anche le balene. Prima il cielo poi il mare, l'Oceano. Siamo sempre noi, la nostra civiltà. Le avveleniamo col petrolio che si riversa nell' Oceano e i buoni mammiferi, gli amorevoli bestioni, vengono a morire sulle spiagge senza più una fialetta di ossigeno in quello smisurato corpo per fuggire al largo. Prendersi la rivincita sulla cattiveria e gli interessi economici dell'uomo, beffarlo nella sua smisurata libertà. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Il ritratto

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

VIABILITA'

Cascinapiano, i residenti: "Chieste strisce pedonali e più luci: inascoltati"

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: un ferito grave

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

1commento

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

DOPPIO ENRICO VIII

Sorpresa al Regio: Spotti recita "muto", Zanellato canta

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali Foto

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

14commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

4commenti

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

19commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

14commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

mafia del brenta

Sequestrato il "tesoro" di Felice Maniero

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video