19°

Arte-Cultura

Premio a Goldoni: «Io, un falegname delle parole»

Premio a Goldoni: «Io, un falegname delle parole»
0

di Laura Ugolotti

Sarà consegnato a Luca Goldoni il premio Aoristo d’oro 2010, il riconoscimento voluto e promosso dall’associazione Ex allievi del Romagnosi e rivolto a chi, dopo essere stato studente del liceo parmigiano, ha saputo distinguersi dal punto di vista umano e professionale. 
Già in passato è stato assegnato a Giorgio  Torelli e alla memoria di Baldassarre Molossi; con la consegna a Luca Goldoni si chiude idealmente il cerchio che ha legato i tre per tutta una vita: amici, compagni di scuola, uniti dalla parmigianità e dalla passione per il giornalismo. E non solo. «Eravamo come fratelli - precisa Goldoni - abbiamo condiviso un momento storico importante, la fine della guerra, che è stato un privilegio per la nostra generazione. Siamo dovuti diventare adulti in fretta ma, seppure nel dramma, vedevamo la luce alla fine del tunnel. Ci ha uniti la tensione morale e la passione per lo stesso lavoro; essere unito a loro anche attraverso questo premio mi riempie il cuore». 
Cosa ricorda dei tempi del liceo? 
«I compagni, gli scherzi, i professori. Non avevo una materia preferita, dipendeva molto dal professore che la insegnava, se era capace oppure no di comunicare, di dare qualcosa ai ragazzi. Ricordo con grande piacere Attilio Bertolucci: le sue lezioni erano per metà dedicate alla storia dell’arte e per metà alla lettura dei quotidiani, alle discussioni in classe. Ricordo il professore di greco, Oresti, che metteva in rima i testi greci per farceli imparare. E, infatti, ancora potrei recitarli a memoria».
 La formazione umanistica, il greco, il latino, le sono in qualche modo stati utili nel suo mestiere di giornalista? 
«No, ma se non avessi fatto il Romagnosi probabilmente non sarei qui. E’ al liceo che Baldassarre Molossi ha deciso di dare vita al giornalino di classe, “L'Eco della 1ª B”; fatto in classe, con la penna stilografica e stampato in ciclostile. Io leggevo gli articoli dei miei compagni e ogni volta mi sembrava che i miei, rispetto ai loro, mancassero di qualcosa. E’ per orgoglio che ho iniziato a studiare le parole, i vocaboli alla ricerca del termine giusto, l’unico capace di esprime un preciso concetto. Ed è in questo modo che sono diventato un falegname delle parole».
 Come pensa sia cambiata la scuola oggi? 
«E' molto diversa da quella di allora. Quando ne combinavamo una e i genitori dovevano accompagnarci a scuola il giorno dopo, potevamo stare sicuri che si sarebbero schierati con gli insegnanti, rincarando la dose, perché era giusto così. Ora i giovani sono spalleggiati da intere generazioni, genitori e nonni; ecco perché sono pieni di boria e spesso così sperduti». 
 La cerimonia di premiazione si terrà alla Corale Verdi oggi  alle  19.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri 1988 - Taglio del nastro al Centro Torri Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

San Leonardo, stavolta niente «rito»

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

CALCIO

Buffon a quota 1000

CONCERTO

Mario Biondi, voce e ricordi

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

1commento

dopo l'attacco

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni a Londra

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

il fatto del giorno

"Bisogna salvare il quartiere San Leonardo" Video

1commento

foto dei lettori

"Scene di ordinaria... stazione: la sosta che blocca decine di bus" Foto

20commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

Parma

Nel Piano mobilità il pezzo mancante della tangenziale

Opera da 12 milioni a est della città

5commenti

collecchio

Lo strazio dell'addio a "Gio", sempre a fianco degli ultimi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

11commenti

ITALIA/MONDO

LONDRA

Attacco a Westminster: 4 morti. Smentita l'identità dell'assalitore Video

LONDRA

Ventottenne bolognese ferita ma già dimessa

SOCIETA'

Concorso

La Grande Bellezza dell'Oltretorrente: i video dei ragazzi e le interviste

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

SPORT

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano