18°

Attualità

Comprarsi la felicità

Comprarsi la felicità
0
 

La bioenergia, la psicologia positiva, i corsi di yoga, le pratiche di meditazione, i guru e gli sciamani, il fitness, i seminari sul benessere, i manuali di auto-aiuto: per provare a essere felici non c'è che l’imbarazzo della scelta.

E poi, come contraltare, c'è l’uso (quando non l’abuso) di ansiolitici e antidepressivi, per curare tristezza, paura e quel «male di vivere» che sembra essere il tallone d’Achille dei Paesi più sviluppati. In mezzo a queste due sponde, scorre l’ambitissimo mare della felicità che ogni uomo su questa Terra vorrebbe navigare.

Stare bene è probabilmente l’obiettivo più condiviso al mondo tra gli esseri umani, quello più logico e naturale, ma probabilmente anche il più difficile da raggiungere. E nella società dei consumi è proprio la conquista della felicità l'ambiziosa sfida che il mercato si propone di vincere, nella convinzione che tutto possa essere venduto e quindi comprato. A spiegare le nuove frontiere dell’economia mondiale è il sociologo ed economista politico inglese William Davies nel bel libro «L’industria della felicità».

E’ la felicità l’assillo degli anni 2000, non più il denaro. Soprattutto perchè se non si è felici non si lavora bene, non si produce e non si compra. Dunque è vero che «i soldi non fanno la felicità», e ormai ci credono sia i politici che i manager d’azienda. Sono infatti le emozioni a farci stare bene.

Si potrebbe dire che il capitalismo - con il mantra del profitto, il mito della produttività 24 ore su 24, le tecnologie digitali pervasive, la dicotomia tra vincente e perdente - abbia fatto da substrato a tutti i problemi di alienazione e ansia per i quali ora cerca la soluzione proprio attraverso la misurazione delle emozioni. Il dolore e la gioia, la paura e l’eccitazione, non sono sentimenti metafisici e impalpabili, ma rappresentano fenomeni che si possono misurare e a cui si può dare un valore, anche economico. Ecco perchè la felicità è diventata una vera e propria industria, con le aziende che utilizzano le informazioni ottenute con nuove tecnologie e ricerche per «formare una mappa precisa di quali zone, stili di vita, tipi di lavoro e forme di consumo generino il miglior benessere possibile».

Detta così potrebbe anche sembrare una grande opportunità, perchè si avrebbe la ricetta dell’essere felici. E anche Davies di certo non vuole combattere la felicità, ma vuole mettere in luce dei rischi: ripercorrendo in modo lucido e con uno stile brillante il '900 tra storia, sociologia, scienza, marketing e filosofia politica, l’autore dimostra che oggi siamo arrivati al paradosso di considerare le emozioni qualcosa da acquistare e vendere. Se il benessere può essere davvero reso oggettivo, e quindi misurabile per mezzo di specifici indicatori, il suo controllo è qualcosa di appetibile per il potere economico e politico. E’ qui, in questa potenziale diminuzione della libertà e nella manipolazione degli individui, che risiede secondo Davies il principale rischio nascosto dietro l’"economia della felicità».

Senza contare che ridurre tutto a numeri, calcoli e algoritmi elimina ogni riferimento alla sfera etica e filosofica connessa al tema antico della felicità. Infine, focalizzandosi sui sintomi dell’infelicità e ritenendo che tutto possa essere «risolto» nel cervello, si annulla ogni complessità. Si prende quindi la strada più comoda, ossia la rinuncia a cambiare davvero il contesto sociale e politico di cui proprio l'infelicità è figlia.

L'industria della felicità

di William Davies

Mondadori, pag. 504, euro 22,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze

feste e giovani

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze Gallery

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

3commenti

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Teramo-Parma

0-0 a teramo

Parma 1 punto avanti al Pordenone, obbligati a vincere il derby  Foto

Frattali: "Parata decisiva? Era ora". Scavone: "Il mio gol? Era regolare" (Video: le interviste) - Le altre partite (Pordenone e Padova hanno perso)

2commenti

INCIDENTE

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

Paura a bedonia

Ventenne cade con la moto: arrivano il soccorso alpino e l'elisoccorso

teramo-parma 0-0

D'Aversa: "Ci manca il gol? Non è un periodo felice. Comunque buona gara" Video

1commento

roccabianca

Ritrovato il 50enne scomparso: era al Pronto soccorso

promozione

Festa Pallavicino: è promosso in Eccellenza Gallery

sorbolo

Filmate le gare in scooter a mezzanotte. Il sindaco: "Ora convochiamo i genitori" Video

3commenti

musica e cultura

A Parma l'opera scende in piazza (per riqualificare l'Oltretorrente)

L'idea di una soprano islandese

3commenti

elezioni

Ecco la nuova squadra di Pizzarotti

7commenti

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

social

Le sigle "rock" del salsese Copelli diventano virali

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

gazzareporter

Borgo Guazzo, cronache dalla discarica.....

1commento

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

4commenti

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Alimentare

Parmacotto, previsti 60 milioni di ricavi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Perché ci sono sempre meno preti

1commento

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

3commenti

ITALIA/MONDO

politica

Primarie Pd: in Emilia Romagna alle 17 hanno votato in 163.899. Le foto di Parma

3commenti

milano

Pirata della strada tradito da una telefonata a casa: "Sono in ospedale"

1commento

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

formula 1

Gp di Russia: vince la Mercedes (di Bottas.) Le due Ferrari sul podio

serie a

"Buu" razzisti a Cagliari: Muntari abbandona il campo Gallery

MOTORI

Economia

E' Fiesta l'auto piu' venduta d'Europa Video

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento