12°

Arte-Cultura

Calixthe Beyala e la voce profonda dell'Africa nera

Calixthe Beyala e la voce profonda dell'Africa nera
0

di Felice Modica 

Non chiamatela «di colore» perché andrebbe su tutte le furie. Lei, che è bella, intelligente, ricca e famosa e ha la pelle di cioccolato, preferisce essere chiamata «negra» e se ne fa un baffo di tutti i politically correct del mondo. «Mi stupivo del fatto che in Francia nessuno osasse dire ''negri'', ma dicessero ''persone di colore''. Del resto certi africani luridi che nessuna negra avrebbe accettato neanche come lustrascarpe, avevano come amanti le ragazze bianche più splendide». Così Calixthe Beyala nel capolavoro «Gli onori perduti» (Epoché), disorientando i moralisti europei. Lei può permetterselo. Nata in una bidonville di Douala, in Camerun, è la sesta di 12 figli. Separata dalla madre a 5 anni, la alleva la sorella maggiore, che le consente di andare a scuola e sopravvivere in condizioni di estrema povertà. A 17 anni parte per la Francia. Si diploma e si sposa con un diplomatico. Segue il marito a Malaga. Torna in Francia, dove si iscrive alla facoltà di Letteratura spagnola. Fa la fiorista e la modella. Diventa scrittrice. Adesso - che ha anche vinto, col suo originalissimo francese, il «Gran Prix du roman de l’Académie française» - parlando della lingua in cui scrive ha dichiarato: «È come se avessi sfornato un figlio all’amante di una notte».
Non ha però dimenticato le origini e, sei mesi all’anno, Calixthe se ne torna in Camerun, dove è ormai un punto di riferimento per la sua gente. La casa editrice Feltrinelli ha pubblicato il romanzo «Gli alberi ne parlano ancora» (traduzione di Rosa Penna e Monica Martignoni), in cui la scrittrice ripete il miracolo di raccontare l’Africa profonda senza moralismo e retorica. Sedici «veglie» della vecchia Edena - quasi cent'anni o forse più, chissà? - altrettanti capitoli a comporre un grande affresco africano: la storia del popolo attraverso la vita di un villaggio ai tempi della colonizzazione. Bianchi e neri sfilano sul palcoscenico della storia scontrandosi  col nuovo che avanza. Calixthe descrive un Continente povero, affamato, depredato dagli invasori ma anche dai capi locali, umiliato dall’ignoranza e dalla superstizione. Ma non giudica: si limita a registrare gli choc culturali derivanti dai contatti reciproci.
Mentre la vita del villaggio scorre lenta coi suoi cerimoniali intrisi di magia e superstizione, arrivano gli occidentali e i colonizzatori, tedeschi e poi francesi. E con essi il Cristianesimo e le guerre dei bianchi, con gli arruolamenti forzati dei giovani  abili. Edena, che si ribella al corso della storia rivendicando la propria autonomia, è una protofemminista in un continente segnato dalla prepotenza maschile e dalla sottomissione femminile; tipici, del resto, di tutte le civiltà contadine. La sua Africa, però, nonostante miseria, prevaricazioni, violenze, resta un luogo colorato, allegro, pieno di suoni, odori, ritmo. Dove perfino 
un'epidemia può trasformarsi in musica e la tragedia si confonde sempre con la farsa. Così, Fondamento di Piacere, seconda moglie del capo villaggio, si consolerà di essere sterile con l’apertura di un «bar-bordello». Mentre il comandante francese Michelangelo di Montparnasse, che «tanto avrebbe desiderato essere sepolto in Africa», farà ritorno a Parigi privo di un braccio, che gli è stato amputato da un giovane contestatore. Adesso entrambi - il braccio e chi lo ha tagliato - riposano in pace sotto la terra africana...
Gli alberi ne parlano ancora 
Feltrinelli,  pag. 285,  8,50
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Cafè: vestiti anni '50

Pgn feste

Hub Cafè: vestiti anni '50 Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

agenda

Una domenica con i mille colori del Carnevale

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

CALCIO

A Salò un Parma affamato

EVENTO

I 70 anni della Famija Pramzana

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

Lesioni

Borgotaro, carnevale insanguinato

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Parma

Concerto benefico con Frisina e il coro di Roma: coda per entrare in Duomo

Evento per i 10 anni dell'Hospice delle Piccole Figlie e per ricordare il vescovo Bonicelli, scomparso nel 2009

Parma

Straordinari non pagati: Poste condannate a risarcire portalettere Video

Prima sentenza in Italia

1commento

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

carabinieri

Inseguimento a Vicofertile, recuperato bottino da 15mila euro Video

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

5commenti

ITALIA/MONDO

loreto mare

I furbetti del cartellino sono stati traditi dai loro telefonini

Padova

Curava le pazienti con "orgasmi terapeutici": medico condannato

1commento

WEEKEND

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

sport

Inaugurato il Parma Golf Show Videointerviste

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia