17°

30°

Arte-Cultura

Fumetti e cartoons, gli «Incanti difformi» di Azzali

Fumetti e cartoons, gli «Incanti difformi» di Azzali
Ricevi gratis le news
0

Stefania Provinciali

Mafalda, Lady, Arbre Magique, Piercing: sono gli Incanti difformi di Fabrizio Azzali, in mostra fino a fine giugno alla Libreria Mondadori dell’Euro Torri. Opere «vecchie» e «nuove», realizzate a tecnica mista, olio e acrilico su tela, per raccontare una visione reale o meglio «surreale» della vita, che tocca aspetti inequivocabili ma nel contempo sospesi fra bisogni e sogni. Un viaggio ludico ma carico di simboli, dove tutto appare come in sequenza, basta scavare nelle quotidiane azioni che il tempo rende sospese, quasi enigmi da sciogliere in un racconto che ogni quadro rende più completo, come a trovarsi dentro un film della vita. Ma quale vita? L'impressione prima è quella di una storia da fumetto, che gioca sugli effetti visivi, sulla fissità dell’immagine, sulla bidimensionalità piatta di certe opere dove le illusioni di una società post moderna si contrappongono alle esigenze più personali e, in definitiva, umane. Esigenze dell’autore o di tutti noi? «L'artista dissemina i suoi giardini e i suoi ambienti di indizi e noi, come novelli Edipo metropolitani, dobbiamo risolvere il rebus, o almeno provare a farlo» scrive Carla Scagliosi. Un suggerimento per entrare non solo negli aspetti dettati dall’ambientante ma anche nella rappresentazione dell’essere, uomini e donne, sospesi nella loro idealità, ambigui, destabilizzanti tanto quanto l’immagine ci impone. Ma il suggerimento è anche quello di entrare nell’opera pittorica, di approfondire quelle linee sghembe, quei contorni neri, quella tinta uniforme, quella stesura del colore e quant'altro le opere più recenti possono suggerire, e allora si percepisce l’invito a entrare in azione, a sorridere, a giocare, a provare a capire. Allo spettatore la scelta. Fabrizio Azzali ci prova creando un circuito visivo che si muove fra ambivalenza dell’immagine e significato della composizione, fra nostalgie e un tocco di ironia sulla realtà, fra Pop e cartoon, fra dimensione del sé e un approccio al mondo, ma senza denunce cocenti anzi togliendo all’immagine e ai suoi significati lo stress del quotidiano. Azzali è nato nel 1969 a Londra. Si è formato artisticamente in Italia dove si è diplomato in arti grafiche. Ha poi seguito un corso di disegno naturalistico a Recanati nel 1991, e un corso sull'Illustrazione del Libro per l’Infanzia nel 1993 sotto la guida di Flo Corona. Ha collaborato all’illustrazione di riviste e di materiali didattici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

tribunale

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

1commento

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

concorso

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

fontanini

incidenti

Scontro tra auto e uno scooter a Fontanini: un ferito grave

TRIBUNALE

La truffa online del robot da piscina, parmigiano condannato

gazzareporter

Largo Coen: risveglio dopo la notte di raccolta rifiuti... Foto

3commenti

politica

Calvano: "Il Pd di Parma martoriato da vecchie logiche”

A Corcagnano

Rubati due escavatori in un cantiere

rifiuti

Agevolazioni per il compostaggio domestico: arrivano i controlli

po

Ancora senza esito le ricerche del soragnese scomparso

Asolana

Getta un mozzicone: scoppia l'incendio

3commenti

siccità

Regione: nessun rischio di razionamento dell'acqua in Emilia

Oggi incontro dell'Osservatorio per il Po

Fidenza

Addio alla «Rita» borghigiana doc

BASSA

Falchi cuculi, il loro regno targato Parma

L'INTERVISTA

Noa Zatta: «L'estate perfetta sul set di Salvatores»

ZONA VIA BARACCA

Caso di Dengue a Mariano, disinfestazione per tre notti Cosa fare

Da stasera dalle 23 alle 4. Tutti consigli per i residenti

4commenti

ATLETICA

Folorunso, ai mondiali per stupire

2commenti

parma

Lascia la figlia addormentata in auto sotto il sole: denunciato

Il padre accusato di abbandono di minore

1commento

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

Nuove rivelazioni dell'ex fidanzato

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

firenze

Benzina per eliminare pidocchi, bimba in condizioni critiche

3commenti

LONDRA

I genitori di Charlie si arrendono, "Vai con gli angeli" Video

SPORT

MOTOCROSS

Per Kiara Fontanesi weekend da dimenticare

PARMA CALCIO

Open Day femminile il 2 agosto

SOCIETA'

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

gusto

I Maestri del lievito madre ingolosiscono la piazza Foto

MOTORI

BMW

Serie 2 Coupé e Cabrio, debutta il restyling

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori