13°

20°

Arte-Cultura

Fumetti e cartoons, gli «Incanti difformi» di Azzali

Fumetti e cartoons, gli «Incanti difformi» di Azzali
Ricevi gratis le news
0

Stefania Provinciali

Mafalda, Lady, Arbre Magique, Piercing: sono gli Incanti difformi di Fabrizio Azzali, in mostra fino a fine giugno alla Libreria Mondadori dell’Euro Torri. Opere «vecchie» e «nuove», realizzate a tecnica mista, olio e acrilico su tela, per raccontare una visione reale o meglio «surreale» della vita, che tocca aspetti inequivocabili ma nel contempo sospesi fra bisogni e sogni. Un viaggio ludico ma carico di simboli, dove tutto appare come in sequenza, basta scavare nelle quotidiane azioni che il tempo rende sospese, quasi enigmi da sciogliere in un racconto che ogni quadro rende più completo, come a trovarsi dentro un film della vita. Ma quale vita? L'impressione prima è quella di una storia da fumetto, che gioca sugli effetti visivi, sulla fissità dell’immagine, sulla bidimensionalità piatta di certe opere dove le illusioni di una società post moderna si contrappongono alle esigenze più personali e, in definitiva, umane. Esigenze dell’autore o di tutti noi? «L'artista dissemina i suoi giardini e i suoi ambienti di indizi e noi, come novelli Edipo metropolitani, dobbiamo risolvere il rebus, o almeno provare a farlo» scrive Carla Scagliosi. Un suggerimento per entrare non solo negli aspetti dettati dall’ambientante ma anche nella rappresentazione dell’essere, uomini e donne, sospesi nella loro idealità, ambigui, destabilizzanti tanto quanto l’immagine ci impone. Ma il suggerimento è anche quello di entrare nell’opera pittorica, di approfondire quelle linee sghembe, quei contorni neri, quella tinta uniforme, quella stesura del colore e quant'altro le opere più recenti possono suggerire, e allora si percepisce l’invito a entrare in azione, a sorridere, a giocare, a provare a capire. Allo spettatore la scelta. Fabrizio Azzali ci prova creando un circuito visivo che si muove fra ambivalenza dell’immagine e significato della composizione, fra nostalgie e un tocco di ironia sulla realtà, fra Pop e cartoon, fra dimensione del sé e un approccio al mondo, ma senza denunce cocenti anzi togliendo all’immagine e ai suoi significati lo stress del quotidiano. Azzali è nato nel 1969 a Londra. Si è formato artisticamente in Italia dove si è diplomato in arti grafiche. Ha poi seguito un corso di disegno naturalistico a Recanati nel 1991, e un corso sull'Illustrazione del Libro per l’Infanzia nel 1993 sotto la guida di Flo Corona. Ha collaborato all’illustrazione di riviste e di materiali didattici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Spaghetti settembrini

LA RICETTA 

Gli "Spaghetti settembrini" della Peppa

Lealtrenotizie

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

29commenti

tamponamento

Incidente in Tangenziale Nord (via Venezia): in due al Ps Foto

nella notte

Incidente, schianto contro un traliccio in via Langhirano

annuncio

Parma si candida a capitale italiana della cultura 2020

6commenti

elettricità

Il guasto è nel campo coltivato: black-out nella zona di Gaione

incidente

86enne in bici urtato da uno scooter in via Baganza: è grave

1commento

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

1commento

Economia

Banca di Parma entra in Emil Banca

inchiesta

Milioni nascosti al fisco, Zamparini: "Nessuna attività illecita"

Ritratto

Wally Bonvicini, l'imprenditrice che voleva fare il sindaco

Paladina dei diritti dei cittadini nella lotta contro la banche ed Equitalia, ma anche candidata alla poltrona di primo cittadino

10commenti

viabilità

Grosso ramo caduto in strada: chiusa per un'ora via Gramsci

2commenti

Ponte chiuso

La sindaca di Colorno: «Un ponte di barche per le auto»

3commenti

serie b

Parma-Empoli: dalle 17.30 «isola analcolica» e stop alle lattine

Dalle 20.30 la cronaca in diretta sul sito

4commenti

Piazzale Maestri

Antiterrorismo «fai da te»: gli ambulanti si organizzano

3commenti

Lutto

Addio a Pierino, il barista del Parco Ducale

1commento

MALTEMPO

Strada Naviglio Alto in versione lago

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

ONU

Trump: "Se la Corea del Nord attacca la distruggiamo"

boretto

Si schianta al limite del coma etilico, denunciato. E rischia multa fino a 10mila euro

SPORT

MotoGp

Vale torna in pista a Misano. Il padre: "Ottimista per Aragon"

parma calcio

Le pagelle in dialetto parmigiano

SOCIETA'

Inghilterra

In due aggrediscono autista: ma lui è esperto di arti marziali Video

USA

Toys R' Us getta la spugna: chiesta la bancarotta

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

IL TEST

Nuova Polo: ecco come va la sesta generazione