21°

31°

Arte-Cultura

Il cielo, il piombo fuso e viaggio nel Mali

Il cielo, il piombo fuso e viaggio nel Mali
0

Una mostra di tre autori per un affascinante viaggio nel mondo della fotografia. Le opere dei tre appassionati di fotografia, Flavio Tecchio, Aldo Soligno e Gigi Montali sono allestite nelle sale espositive della Reggia di Colorno in occasione del primo festival fotografico locale, curato dal gruppo fotografico Color’s Light. Flavio Tecchio presenta «Con un dito puntato verso il cielo», Aldo Soligno «Calati nel piombo fuso» e «Lavorare in Mali». La collettiva è a cura di Paola  Riccardi dell’associazione fotografi senza frontiere. Le fotografie di Flavio Tecchio ispirate alla civiltà indiana colpiscono per il silenzio, gli spazi vuoti, la compostezza di gesti e di forme di un’India che non sembra quella di sempre, rumorosa, affollata, polverosa. Un luogo diverso da come in anni recenti lo sguardo dei reporter ci ha abituati a guardare l’oriente. Gli indiani di Tecchio si muovono come comparse tra monumenti, piazze e moschee, in un’atmosfera rarefatta. L’approccio del fotografo coglie con delicatezza i modi di una società che si sta gradualmente trasformando, di una cultura che guarda anche fuori e non solo alle rigide regole della tradizione. Un’India al tempo stesso nuova e inedita, ma anche immobile nel suo scenario di palazzi e moschee che sembrano eternare i luoghi stessi e la storia. Tecchio con sensibilità, equilibrio e calore offre allo spettatore una lettura dell’India di oggi come un insieme armonico di memorie e di futuro. Il lavoro fotografico di Aldo Soligno racconta con solennità le drammatiche conseguenze della guerra nella striscia di Gaza, in particolare dopo l’offensiva denominata «Piombo fuso».  Dallo stesso esercito israeliano. Le sue immagini, cupe e ancora cariche della recente catastrofe, testimoniano con caparbietà l’inutilità di ogni guerra. Il suo sguardo si è posato lì  per portare avanti un progetto e rappresenta soprattutto un’urgenza umanitaria: raccontare cosa resta dopo una guerra e cosa la guerra significhi nelle vite delle persone.  Il racconto fotografico di Gigi Montali presenta situazioni di quotidianità legate al mondo del lavoro in Mali, in particolare attesta un mutato rapporto verso quegli aspetti di esotismo e genericità spesso presenti nel lavoro degli amatori, più inclini a uno sguardo generale e vago sui paesi visitati piuttosto che orientati alla documentazione di aspetti salienti. In queste immagini Montali non si lascia affascinare dal folclore dei luoghi e delle genti, ma si concentra sul mondo del lavoro. Con immagini non scontate descrive l’attività dei fabbri, la pastorizia, il mercato, la raccolta dell’acqua, i cantieri navali, restituendo allo spettatore la vivezza di un mondo brulicante, arcaico e ancora profondamente radicato nel passato. R. T.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Parma al voto: domani si decide il prossimo sindaco

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

Meteo

Ferrara rovente: temperatura percepita 49°. Parma (da podio) non scherza, 41°

La città emiliana è la più calda d'Italia

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

calcio

Il Parma si tuffa nel mercato: Faggiano punta Bianco e Piccolo. Cassano spera Video

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

FURTI

Ladri in azione in un'azienda di via Borsari: rubati 400kg di barre d'acciaio

fidenza

Catena di soccorsi e affetto salva un capriolo investito

traffico intenso

Autocisa: dopo una mattinata difficile, coda esaurita

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

3commenti

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

Salerno

Investe una donna e la uccide: è un attore di "Don Matteo" e "1993"

Stati Uniti

Boss mafioso scarcerato per vecchiaia: ha 100 anni

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

CALCIO

Gli azzurrini battono la Germania e volano in semifinale

paura

Spaventoso incidente per Baldassari in Moto2: il pilota è cosciente Video

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse