12°

musica

Miles Davis: 25 anni fa moriva genio del jazz

Miles Davis

Miles Davis

0

«Quante volte egli ha cambiato la musica durante la sua vita? Quante volte, nel suonare la sua musica, Miles è morto e rinato?». Venticinque anni fa, il 28 settembre del 1991, in California, a Santa Monica, un violento attacco cardiaco non lasciò scampo al trombettista statunitense Miles Davis, genio indiscusso del ventesimo secolo. Il libro «Miles Davis Principe delle tenebre», scritto dal musicologo Gianfranco Nissola (Arcana - pp 290 - euro 22,00) ricostruisce l’esistenza del jazzista che oggi avrebbe novant'anni, immergendosi e svelando l’enigma che ancora avvolge il mitico personaggio della musica moderna. Si tratta di una nuova edizione aggiornata e ampliata dall’autore con l'intento di far conoscere Miles Davis agli appassionati, che troveranno dettagliate informazioni non facilmente rinvenibili altrove, e a quanti vogliano comprendere come la magia di quella musica sia nata prima di tutto da una vita intensa, dura, formidabile. "La musica e la vita sono una questione di stile», diceva, in effetti, il trombettista afroamericano: nel libro, Nissola analizza le incisioni del musicista come anche il contesto umano in cui hanno preso forma, traccia il ritratto, finalmente definito, di un uomo combattivo e orgoglioso delle sue origini, descrive il suo continuo morire e rinascere. Lo fa lasciando trapelare la sua ammirazione, l’emozione che ha provato durante questo viaggio nelle tenebre. Alla notizia della morte del jazzista, confessa l’autore nelle conclusioni, «i miei occhi si colmarono di lacrime di commozione, diverse da quelle che, a volte, sgorgavano quiete all’ascolto della sua incomparabile musica. Era, in questi casi, emozione pura, suscitata da passaggi musicali pregni di lirismo o drammatici, come solo lui sapeva suonare». La vita di Davis è scandita dagli studi e le prime esibizioni a St. Louis, nel Missouri, alle jam sessions a New York e «a tutto quel microcosmo che caratterizzava il comportamento dei musicisti di colore che, nei primi anni Quaranta, cercavano di sfondare uptown, ad Harlem, per potersi esibire con successo downtown, sulla Cinquantaduesima, «la Strada": «Nei piccoli locali che si trovavano lungo quella striscia d’asfalto - racconta Nissola - i bianchi erano disposti a disputarsi le sedie a suon di biglietti verdi per poter ascoltare la musica nera emergente: in quei locali circolava un autentico fiume di dollari, e buona parte di esso poteva anche finire nelle tasche degli artisti di colore che vi si esibivano, musicisti neri ingaggiati da proprietari bianchi per suonare per clienti bianchi». E ancora: dall’album «Kind of Blue», diventato un successo mondiale della storia del jazz, alla collaborazione con Gil Evans. Il «fraseggio fresco e fantasioso» della tromba di Miles Davis sembra risuonare nelle parole del libro di Gianfranco Nissola e trasmettere la misteriosa forza artistica di un uomo fuori dal comune.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..."

Roma

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..." Foto

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Aggiudicazione provvisoria⁩

Parma

Trasporto pubblico, gara a Busitalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

4commenti

Parma

Ancora animali avvelenati: un caso in zona Montanara Foto

La polizia municipale, su Twitter, invita a fare attenzione in via Torrente Manubiola

Parma

Mattinata di incidenti: quattro feriti in poche ore Foto

Via Mazzini

I commercianti: «Minacciati dalle baby gang»

5commenti

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

1commento

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

Lega Pro

Parma: splendida rimonta, Samb ko

tg parma

Il pugile Fragomeni dona 25mila euro all'Ospedale dei Bambini Video

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

1commento

Gazzareporter

Parcheggio "selvaggio" in via Marchesi

Sant'Ilario d'Enza

Rissa a colpi di sedie e tavolini: quattro stranieri in manette

Due indiani e due pakistani si sono affrontati fuori da un kebab di via Roma, nel paese della Val d'Enza

5commenti

Rugby

Al Molino Grassi un super-derby Foto

Al fotofinish grazie alla mischia i gialloblù trovano la meta e superano i «cugini» dell'Amatori

Fidenza

Malore in piazza, l'esercitazione diventa soccorso reale

Salsomaggiore

Addio a Iolanda Campanini, una vita fra libri e giornali

Il personaggio

Il bussetano Laurini debutterà in F3 al volante di una Dallara: «Che emozione»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

1commento

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

2commenti

ITALIA/MONDO

vercelli

Voleva salvare il cane: travolto dal trattore di papà

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

COSTUME

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

LA PEPPA

La ricetta: Whoopies arlecchino per il carnevale dei piccoli

SPORT

ATLETICA

«Ayo» Folorunso campionessa italiana nei 400

Stadio Tardini

Parma-Samb 4-2: ecco il gol di Munari

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

300 CV

Leon Cupra, la Seat più potente di sempre Gallery