Arte-Cultura

Dietro ai Paolotti nasce la biblioteca di Lettere e filosofia

Dietro ai Paolotti nasce la biblioteca di Lettere e filosofia
1

 Enrico Gotti

La biblioteca nell’ex chiesa dei Paolotti prende forma. Dietro le torri che svettano su via D’Azeglio, nella chiesa seicentesca del convento che fu trasformato in manicomio, ospedale dei bambini e infine sede universitaria, sta nascendo la biblioteca della facoltà di Lettere. Poche settimane fa è stato scoperto il velo dalle guglie delle torri dei Paolotti, nella prossima primavera sarà il turno del chiostro e del nuovo polo di studio.
Nasce la biblioteca di Lettere
«All’interno dell’ex chiesa troverà sede la biblioteca di tutti i dipartimenti della facoltà di Lettere e Filosofia, ad esclusione di quelli già situati in borgo carissimi e in viale San Michele - spiega il preside di facoltà Roberto Greci -. La chiesa era molto rovinata internamente. L’ho visitata e ho visto che hanno fatto un ottimo lavoro di restauro, con l’introduzione di elementi moderni. Il progetto era stato elaborato dal precedente preside, Giuseppe Gilberto Biondi - ricorda Greci -. Le cose vanno avanti, con rispetto assoluto di decisioni di allora e concordi tutti i dipartimenti».
Nelle cappelle laterali sono stati posizionati gli scaffali per i libri, la copertura del tetto è parte in metallo e parte in pannelli trasparenti per assicurare una buona luminosità. 
Pronta a primavera
«La biblioteca già si intravede - dice il preside -. La consegna è per la primavera prossima. Il cantiere è grande, e una volta terminato il progetto, ci sarà il problema di arredare la biblioteca, quindi non saranno tempi velocissimi». 
La parte interna del chiostro di via D’Azeglio rimarrà libera, mentre tutto intorno ci saranno le porte di accesso per aule e stanze di consultazione e ritrovo per gli studenti. 
«Niente di stravolgente, ma sono tutte cose che rendono più funzionali quel plesso. Aspettiamo la fine dei lavori  con ansia. L’edificio meritava un intervento di prestigio di questo tipo. La facoltà di Lettere, anche da un punto di vista di immagine, ne trarrà giovamento» ricorda il preside.
Scavi archeologici
Nell’area della chiesa ristrutturata sono stati condotti scavi archeologici. L’università darà conto di queste ricerche in una pubblicazione che uscirà alla fine del 2010 o nei primi mesi del prossimo anno. 
«Tracceremo la storia di quell’area e più in generale del quartiere Oltrettorente, che con la facoltà di Economia e la biblioteca Civica si sta trasfigurando come polo universitario» dice Greci.
Le torri dei Paolotti, dal nome dei religiosi che facevano parte dell’ordine fondato da San Francesco di Paola, erano già state ristrutturate nel 1961. Dal 1936 il convento è di proprietà dell'Università, dell’ex chiesa recuperata dal progetto in corso di realizzazione  non rimaneva più niente se non lo scheletro e la facciata. 
Una sede prestigiosa
«Diventerà una sede bella, funzionale e prestigiosa - è convinto Greci -. Nella ristrutturazione è prevista anche una migliore sistemazione dei dipartimenti, essendosi liberati gli spazi prima appartenenti in precedenza alla facoltà di Matematica, che ha trovato sistemazione al Campus. E' un intervento importante non solo per l’università, ma per l’intera città», conclude il preside.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giovanna

    06 Novembre @ 20.15

    complimenti per tutto ciò

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Ucciso da forma di parmigiano: condannato produttore "spazzolatrice"

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

5commenti

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

2commenti

16 dicembre

Valter Mainetti professore ad honorem dell'Università di Parma

Il conferimento alle ore 11 nell’Aula Magna dell’Ateneo

Curiosità

Al seggio col colbacco del «no»

tg parma

Ventenne travolto a Lemignano: è in Rianimazione Video

QUESTURA

Bici rubate trovate al parco Falcone e Borsellino: qualcuno le riconosce? Foto

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Cambridge

Trovata morta ricercatrice italiana: cause naturali

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

pazzo mondo

Venezia: si lancia con il surf da Ponte degli Scalzi

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

SPORT

calcio e tragedia

L'omaggio agli "angeli-campioni": Coppa sudamericana alla Chapecoense

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)