-3°

Arte-Cultura

Luciano Erba, poeta della metropoli come metafora della vita

Luciano Erba, poeta della metropoli come metafora della vita
Ricevi gratis le news
0

Emilio Zucchi

Con la scomparsa di Luciano Erba, morto l'altra sera a Milano all'età di 88 anni, se ne va uno dei più noti poeti italiani e un esponente di spicco della «linea lombarda», quella corrente letteraria di stampo espressionistico che ha eletto la realtà sociale metropolitana a orizzonte privilegiato della propria attenzione lirica e umana. Come gli altri poeti inseriti dalla critica  in tale filone letterario (e i nomi sono quelli di  Vittorio Sereni, Bartolo Cattafi, Giorgio Orelli, Nelo Risi, Elio Pagliarani, Giovanni Giudici, Giovanni Raboni, Tiziano Rossi e Maurizio Cucchi), Erba, legato alla grande tradizione dell'illuminismo milanese, è stato autore di poesie in cui l'impronta civile, risolta nei termini e nei toni di una  pacata ma inesausta e sottilmente ironica  riflessione razionale, non si concretizzava in raffigurazioni  di esibita e altisonante ideologia, ma, al contrario, in quadri di vita quotidiana  soffusi d'una malinconia tanto più virile quanto più misurata e pudica. Erba, che nel 2007, nell'ambito del ParmaPoesia Festival di cui era quell'anno ospite, è stato insignito della Cittadinanza poetica parmigiana, è stato docente di letteratura francese all’Università   Cattolica di Milano. Ha sempre abitato nel capoluogo lombardo, pur essendosi trasferito altrove per  lunghi periodi  (visse in Svizzera durante la guerra,  poi a Parigi e negli Stati Uniti). Si laureò alla Cattolica nel 1947  in lingua e letteratura francese, in seguito dedicandosi all’insegnamento. La sua attività di saggista si concentrò soprattutto sul XVII secolo. Frequentò  il gruppo dei cattolici del dissenso, tra cui   David Maria Turoldo. Il suo esordio poetico, avvenuto  nel  1951 con «Linea K», fu parmigiano: il libro venne infatti pubblicato da Guanda. Seguirono poi le raccolte «Il bel paese» (1955), «Il  prete di Ratanà» (1959), «Il male minore» (1960), «Il prato più  verde» (1977), «Il nastro di Moebius» (1980, premio Viareggio), «Il cerchio  aperto» (1984), «Il tranviere metafisico» (1987, premio Bagutta), «L'ippopotamo» (1989), «Variar del verde» (1993), «L'ipotesi circense» (1995),  «Nella terra di mezzo» (2000). 
Erba tenne presente la lezione di Jacques Prévert, ma  senza quei languori post-romantici e quelle pose da poeta maledetto che caratterizzarono il famoso lirico francese. Era invece,  come Prévert, di facile e immediata lettura e, al tempo stesso, tutt'altro che privo  di eleganza formale e di delicatezza  psicologica. Inoltre, la sua  attenzione per la realtà metropolitana non gli impediva di cogliere nella quotidianità sommesse vibrazioni metafisiche che talora  esprimeva con metafore e suggestioni non estranee  alla grande stagione dell'ermetismo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Incassi esplosivi per Star Wars

CINEMA

Incassi esplosivi per Star Wars

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

Arresti carabinieri

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

PARMA

I ladri fuggono a mani vuote: l'appartamento è già stato svaligiato 40 giorni fa

In via Orzi, una coppia sorprende un ladro in camera e lo fa fuggire

MEZZANI

Magazziniere rubava cosmetici in ditta: arrestato 28enne

Il giovane è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa

VOLANTI

Chiede a un'anziana di custodire i suoi gioielli e la deruba

Una giovane, di corporatura robusta e con un trucco vistoso, è riuscita a entrare nell'appartamento di un'anziana in via Emilia est

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

GUASTALLA

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 24enne

Il giovane aveva un tasso alcolico di oltre 4 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

5commenti

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

LUDOPATIA

Gioco d'azzardo, allarme a Parma: spendiamo in media 1.525 euro a testa (neonati compresi)

4commenti

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

1commento

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

APPENNINO

Il divano prende fuoco: muore un'anziana a Villa Minozzo

LIBANO

Diplomatica violentata e uccisa: arrestato un uomo

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

RICERCA

Matrimonio: per calabresi e siciliani è per sempre

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento