19°

30°

Arte-Cultura

Luciano Erba, poeta della metropoli come metafora della vita

Luciano Erba, poeta della metropoli come metafora della vita
0

Emilio Zucchi

Con la scomparsa di Luciano Erba, morto l'altra sera a Milano all'età di 88 anni, se ne va uno dei più noti poeti italiani e un esponente di spicco della «linea lombarda», quella corrente letteraria di stampo espressionistico che ha eletto la realtà sociale metropolitana a orizzonte privilegiato della propria attenzione lirica e umana. Come gli altri poeti inseriti dalla critica  in tale filone letterario (e i nomi sono quelli di  Vittorio Sereni, Bartolo Cattafi, Giorgio Orelli, Nelo Risi, Elio Pagliarani, Giovanni Giudici, Giovanni Raboni, Tiziano Rossi e Maurizio Cucchi), Erba, legato alla grande tradizione dell'illuminismo milanese, è stato autore di poesie in cui l'impronta civile, risolta nei termini e nei toni di una  pacata ma inesausta e sottilmente ironica  riflessione razionale, non si concretizzava in raffigurazioni  di esibita e altisonante ideologia, ma, al contrario, in quadri di vita quotidiana  soffusi d'una malinconia tanto più virile quanto più misurata e pudica. Erba, che nel 2007, nell'ambito del ParmaPoesia Festival di cui era quell'anno ospite, è stato insignito della Cittadinanza poetica parmigiana, è stato docente di letteratura francese all’Università   Cattolica di Milano. Ha sempre abitato nel capoluogo lombardo, pur essendosi trasferito altrove per  lunghi periodi  (visse in Svizzera durante la guerra,  poi a Parigi e negli Stati Uniti). Si laureò alla Cattolica nel 1947  in lingua e letteratura francese, in seguito dedicandosi all’insegnamento. La sua attività di saggista si concentrò soprattutto sul XVII secolo. Frequentò  il gruppo dei cattolici del dissenso, tra cui   David Maria Turoldo. Il suo esordio poetico, avvenuto  nel  1951 con «Linea K», fu parmigiano: il libro venne infatti pubblicato da Guanda. Seguirono poi le raccolte «Il bel paese» (1955), «Il  prete di Ratanà» (1959), «Il male minore» (1960), «Il prato più  verde» (1977), «Il nastro di Moebius» (1980, premio Viareggio), «Il cerchio  aperto» (1984), «Il tranviere metafisico» (1987, premio Bagutta), «L'ippopotamo» (1989), «Variar del verde» (1993), «L'ipotesi circense» (1995),  «Nella terra di mezzo» (2000). 
Erba tenne presente la lezione di Jacques Prévert, ma  senza quei languori post-romantici e quelle pose da poeta maledetto che caratterizzarono il famoso lirico francese. Era invece,  come Prévert, di facile e immediata lettura e, al tempo stesso, tutt'altro che privo  di eleganza formale e di delicatezza  psicologica. Inoltre, la sua  attenzione per la realtà metropolitana non gli impediva di cogliere nella quotidianità sommesse vibrazioni metafisiche che talora  esprimeva con metafore e suggestioni non estranee  alla grande stagione dell'ermetismo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello UK

televisione

Rissa al Grande Fratello UK: interviene la security Video

Silvia Olari

musica

Torna Silvia Olari con il nuovo singolo: "Fuori di Testa"

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Incidente

PARMA

Scontro auto-bici in via Europa: grave una donna

1commento

Assemblea Upi

Figna al ministro Delrio: "Si trovino le risorse per TiBre, Pontremolese e aeroporto Verdi"  Diretta TvParma

Bene l'economia di Parma, fiducia delle imprese ai massimi

meteo

Caldo: (la prossima settimana) ancora temporali al Nord

tg parma

Sicurezza e scuole fra le priorità di Pizzarotti: video-intervista

Nascerà un partito dei sindaci? Pizzarotti è concentrato su Parma ma da Napoli arrivano gli elogi di de Magistris

3commenti

Lo sconfitto

Scarpa: "Il Pd ha adottato Pizzarotti, trattandolo come enfant prodige"

Il Pd regionale: "Impariamo dalle sconfitte in Emilia-Romagna"

12commenti

Elezioni 2017

Federico Pizzarotti rieletto sindaco con il 57,87% dei voti La festa (foto)

Ecco come sarà il nuovo Consiglio

47commenti

Poggio S.Ilario

E' ancora grave la figlia dell'ivoriano che ha appiccato il fuoco alla camera Video

Medesano

Picchia e violenta la ex moglie: 30enne in carcere

2commenti

polizia

Blitz dei ladri nella notte al Palacampus

parma

Furto da "Amor di Patata", all'ombra del duomo: è sparita la cassa

1commento

Il caso

Casaltone, un paese diviso in due

2commenti

Asessuali

Vivere senza sesso: il documentario della parmigiana Soresini

3commenti

Serie B

Le avversarie del Parma ai raggi X

scuola

Maturità: oggi la terza e ultima prova scritta

Lutto

Laurano dice addio a «Ester» la centenaria

Poggio di Sant'Ilario

Dà fuoco alla stanza e ustiona moglie e figlia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Cinque anni fa vinse Grillo. Questa volta ha vinto lui

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

archeologia

Scoperta una piccola Pompei sotto la metro di Roma Gallery Video

festeggiamenti

La Polfer compie 110 anni: fu voluta da Giolitti

SOCIETA'

colombia

La nave barcolla poi affonda: 6 morti

LA PEPPA

Budino di due colori

SPORT

Moto

Viñales rongrazia Dovizioso: "Grazie per avermi evitato"

Promozione

Apolloni: «Felice per questa B»

MOTORI

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande