12°

Arte-Cultura

Italia anomala nelle pagine amare di Enzo Biagi

Italia anomala nelle pagine amare di Enzo Biagi
Ricevi gratis le news
0

Christian Stocchi

Vivere in un paese normale. Era il desiderio di uno dei maestri del giornalismo italiano, Enzo Biagi, negli ultimi (difficili) anni della sua vita. Salvatore Giannella ripropone ora le riflessioni di Biagi, in un libro, «Consigli per un Paese normale» (Rizzoli), scaturito da una lunga collaborazione con «Oggi». Il cronista riappare qui con il suo inconfondibile «parlato serio, semplice». Le sue riflessioni (su diritti, giustizia, informazione, merito, modelli, memoria, educazione) sono arricchite da ricordi, citazioni e aneddoti; Giannella inserisce inoltre diversi dati per aggiornare il discorso al contesto attuale. 
Alcuni moniti appaiono tanto semplici quanto purtroppo ancora urgenti: in un Paese normale si lascia la propria terra solo per viaggiare, i morti sul lavoro sono una piaga inaccettabile, la legge è uguale per tutti. Altre trasudano tutto il buon senso emiliano di Biagi, che fino alla fine non ha dimenticato gli insegnamenti, semplici e onesti, appresi in famiglia. Sulla politica, sulle opacità e sui vizi del nostro Paese, Biagi svolge le riflessioni più disincantate. Ma non manca mai una dose di realistico e moderato ottimismo.  Come quando, riflettendo sulla sua vocazione, il giornalismo, ne osserva l’evoluzione, precisando che «oggi i fatti ci sono, magari nascosti in una pagina interna, ma il peccato di omissione non si pratica più». 
O come quando sottolinea che la televisione, in grado tra l’altro di unificare la lingua degli italiani, è stata «una delle scoperte più importanti del Ventesimo secolo».  Non mancano poi i ricordi: ad esempio, quelli legati al grande amico Indro Montanelli; come lui, professava la necessità di avere come unico padrone il lettore. Tanti i grandi personaggi passati in rassegna da Biagi, da Federico Fellini a don Giussani. Le riflessioni più serie si alternano peraltro a quelle più leggere e ironiche. E l’uomo appare sempre capace di stupire: riguardo alla bellezza femminile, dopo aver ricordato le più famose dive della scena internazionale, alla domanda su chi sia la donna più bella da lui conosciuta, Biagi lapidario risponde: «La figlia della portinaia». Perché «in un Paese normale la bellezza non è solo nei film». 
Consigli per un Paese normale
Rizzoli, pag. 306, 19,50

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

1commento

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

1commento

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS