22°

Arte-Cultura

Italia anomala nelle pagine amare di Enzo Biagi

Italia anomala nelle pagine amare di Enzo Biagi
Ricevi gratis le news
0

Christian Stocchi

Vivere in un paese normale. Era il desiderio di uno dei maestri del giornalismo italiano, Enzo Biagi, negli ultimi (difficili) anni della sua vita. Salvatore Giannella ripropone ora le riflessioni di Biagi, in un libro, «Consigli per un Paese normale» (Rizzoli), scaturito da una lunga collaborazione con «Oggi». Il cronista riappare qui con il suo inconfondibile «parlato serio, semplice». Le sue riflessioni (su diritti, giustizia, informazione, merito, modelli, memoria, educazione) sono arricchite da ricordi, citazioni e aneddoti; Giannella inserisce inoltre diversi dati per aggiornare il discorso al contesto attuale. 
Alcuni moniti appaiono tanto semplici quanto purtroppo ancora urgenti: in un Paese normale si lascia la propria terra solo per viaggiare, i morti sul lavoro sono una piaga inaccettabile, la legge è uguale per tutti. Altre trasudano tutto il buon senso emiliano di Biagi, che fino alla fine non ha dimenticato gli insegnamenti, semplici e onesti, appresi in famiglia. Sulla politica, sulle opacità e sui vizi del nostro Paese, Biagi svolge le riflessioni più disincantate. Ma non manca mai una dose di realistico e moderato ottimismo.  Come quando, riflettendo sulla sua vocazione, il giornalismo, ne osserva l’evoluzione, precisando che «oggi i fatti ci sono, magari nascosti in una pagina interna, ma il peccato di omissione non si pratica più». 
O come quando sottolinea che la televisione, in grado tra l’altro di unificare la lingua degli italiani, è stata «una delle scoperte più importanti del Ventesimo secolo».  Non mancano poi i ricordi: ad esempio, quelli legati al grande amico Indro Montanelli; come lui, professava la necessità di avere come unico padrone il lettore. Tanti i grandi personaggi passati in rassegna da Biagi, da Federico Fellini a don Giussani. Le riflessioni più serie si alternano peraltro a quelle più leggere e ironiche. E l’uomo appare sempre capace di stupire: riguardo alla bellezza femminile, dopo aver ricordato le più famose dive della scena internazionale, alla domanda su chi sia la donna più bella da lui conosciuta, Biagi lapidario risponde: «La figlia della portinaia». Perché «in un Paese normale la bellezza non è solo nei film». 
Consigli per un Paese normale
Rizzoli, pag. 306, 19,50

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Marino Perani

Marino Perani

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo: è il secondo in 8 giorni 

Bottino da quantificare

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

13commenti

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

ALIMENTARE

Torna il "World Pasta Day", San Paolo è la "capitale". E il 25 ottobre, pastici aperti anche a Parma

Aidepi presenta la Giornata mondiale del 25 ottobre

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

1commento

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

rapimento

Alfano: "Liberato in Nigeria don Maurizio Pallù"

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

FOTOGRAFIA

Percezione e realtà negli scatti di Volumnia Fontana

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»