10°

20°

Arte-Cultura

Italia anomala nelle pagine amare di Enzo Biagi

Italia anomala nelle pagine amare di Enzo Biagi
0

Christian Stocchi

Vivere in un paese normale. Era il desiderio di uno dei maestri del giornalismo italiano, Enzo Biagi, negli ultimi (difficili) anni della sua vita. Salvatore Giannella ripropone ora le riflessioni di Biagi, in un libro, «Consigli per un Paese normale» (Rizzoli), scaturito da una lunga collaborazione con «Oggi». Il cronista riappare qui con il suo inconfondibile «parlato serio, semplice». Le sue riflessioni (su diritti, giustizia, informazione, merito, modelli, memoria, educazione) sono arricchite da ricordi, citazioni e aneddoti; Giannella inserisce inoltre diversi dati per aggiornare il discorso al contesto attuale. 
Alcuni moniti appaiono tanto semplici quanto purtroppo ancora urgenti: in un Paese normale si lascia la propria terra solo per viaggiare, i morti sul lavoro sono una piaga inaccettabile, la legge è uguale per tutti. Altre trasudano tutto il buon senso emiliano di Biagi, che fino alla fine non ha dimenticato gli insegnamenti, semplici e onesti, appresi in famiglia. Sulla politica, sulle opacità e sui vizi del nostro Paese, Biagi svolge le riflessioni più disincantate. Ma non manca mai una dose di realistico e moderato ottimismo.  Come quando, riflettendo sulla sua vocazione, il giornalismo, ne osserva l’evoluzione, precisando che «oggi i fatti ci sono, magari nascosti in una pagina interna, ma il peccato di omissione non si pratica più». 
O come quando sottolinea che la televisione, in grado tra l’altro di unificare la lingua degli italiani, è stata «una delle scoperte più importanti del Ventesimo secolo».  Non mancano poi i ricordi: ad esempio, quelli legati al grande amico Indro Montanelli; come lui, professava la necessità di avere come unico padrone il lettore. Tanti i grandi personaggi passati in rassegna da Biagi, da Federico Fellini a don Giussani. Le riflessioni più serie si alternano peraltro a quelle più leggere e ironiche. E l’uomo appare sempre capace di stupire: riguardo alla bellezza femminile, dopo aver ricordato le più famose dive della scena internazionale, alla domanda su chi sia la donna più bella da lui conosciuta, Biagi lapidario risponde: «La figlia della portinaia». Perché «in un Paese normale la bellezza non è solo nei film». 
Consigli per un Paese normale
Rizzoli, pag. 306, 19,50

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Comune

Ultimo Consiglio: scintille sulla questione Fiera. Bilancio comunale: avanzo di 54 milioni

Dall'Olio: "Multe per 13 milioni, il massimo di sempre". Scontro Bosi-Nuzzo. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

6commenti

Anteprima Gazzetta

Bocconi killer: avvelenato un cane al Parco Ducale

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

3commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

6commenti

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

Parma

Coppini, sì del Consiglio all'iter per l'ampliamento della sede di strada Vallazza

La minoranza si divide fra astenuti e favorevoli

Gazzareporter

Strada Beneceto: raccolta... poco "differenziata"

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

1commento

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

3commenti

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

LEGA PRO

Via alla prevendita dei biglietti per il derby Parma-Reggiana

tg parma

1° Maggio: presentati gli appuntamenti di Cgil, Cisl e Uil. Manca il concertone.. Video

Università

I volti dei cadaveri diventavano maschere: libro e mostra sullo studioso Lorenzo Tenchini

In un volume la collezione ottocentesca dell’anatomico dell’Ateneo di Parma. E a ottobre al Palazzo del Governatore la mostra. “La Fabrica dei Corpi. Dall’anatomia alla robotica”

Parma

Finto dipendente dell'acquedotto truffò un'anziana: condannato a 8 mesi

L'uomo era riuscito a farsi aprire la porta di casa e a prendere gioielli in oro per un valore di circa 10mila euro. a una 80enne

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

Primarie Pd

Renzi, Emiliano e Orlando: divisi su tutto nel dibattito tv

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport