12°

Arte-Cultura

Bedonia - Murales nelle vie del paese

Bedonia - Murales nelle vie del paese
Ricevi gratis le news
0

 Manuela Bartolotti

Già nel passato avevano capito che l’arte è comunicazione visiva, forte strumento di adescamento del pensiero e delle emozioni. Così, perché fosse un linguaggio ancora più efficace, oltre che una risorsa estetica, era messa alla portata di tutti, costituendo un paesaggio culturale a dipanarsi sulle strade, sulle facciate degli edifici, in forma di fregi, di teorie dipinte, di prospetti scultorei. L’arte era un linguaggio condivisibile e comunitario, tanto che la sua intensità comunicativa si andò modificando nell’ottica di una maggiore forza di persuasione, resa con l’attrazione cromatica, l’efficacia narrativa, l’arcana trasmissione simbolica. Poi si è cominciato a pensare che ci fosse un’arte per il popolo e una riservata a pochi, da scoprire varcando la soglia di musei e gallerie. L’artista quindi è divenuto quasi una figura misteriosa e invisibile, inafferrabile e «straniera», nel senso più ampio del termine. L’operazione che è stata intrapresa invece ad Alpe di Bedonia, patrocinata dalla Regione Emilia Romagna, dalla Provincia di Parma, dal Comune di Bedonia e organizzata in tutto il suo iter dall’Associazione «Un Po d’arte», è stata quella di costituire – sulla falsa riga di esempi celebri quali Dozza ferrarese – un paese dipinto, con una mostra permanente a cielo aperto che si dipana lungo la via principale fino alla piazzetta della chiesa. Per questo sono stati chiamati a partecipare artisti di livello internazionale come il nostro informale Alfonso Borghi, il naïf Franco Mora, il simbolista belga (ma da anni residente a Borgotaro) Marco Terroni e i muralisti, graffittari Marco Barbieri in arte Dem, Signora K e James Kalinda. Arte per tutti i gusti, in un’alternanza di stili che soddisfacesse gli abitanti del borgo, prima un po’ diffidenti, poi entusiasti per un’esperienza che non solo lascia una testimonianza indelebile, ma anche per la possibilità – non comune – di conoscere da vicino gli artisti, di vederli lavorare, di entrare in contatto con loro. E potrebbe sorprendere scoprire persone normalmente abituate a un’arte  decorativa fermarsi invece ad ammirare l’elaborata rappresentazione alchemica di Terroni, a lasciarsi suggestionare dal piccolo ma inconfondibile concerto di colori di Borghi, giocato sulle note del rosso e dell’ocra, con il culmine in una nicchia blu oltremare. Certo non possono passare inosservati gli enormi murales dalle forme fumettistiche di James Kalinda e della Signora K, figure sfrontate, animate da ironia grottesca come le mantidi che invadono tutta una casa con le zampe dipinte fin sui pluviali o il cervo trafitto da rami spinosi, a metà tra simbolico e visionario. L’arte pare precipitarci incontro, osservarci insistentemente in un moltiplicarsi di occhi ossessivi e tentacolari nelle facce e nelle figure di Dem. Grande poi il successo personale di Franco Mora, «costretto» a realizzare altri tre murales, oltre al previsto. Una piccola casetta è diventata una scatola di sogni, interamente dipinta su due lati con le scene idilliache del naïf di Guastalla, tra cui il suo inconfondibile ombrello-culla, dove si avvicendano stagioni e mestieri, rigoglioso di vita. E’ un invito a essere sempre bambini, ad abbandonarsi alla bellezza del mondo, per dondolarsi tra stelle, scivolare su arcobaleni, nella poesia della luce, nella filastrocca dei colori. E se il desiderio nascosto di un artista è quello di dipingere il mondo o di trasformarlo con le armi dei pennelli, qui ha cominciato ad avverarsi. E’ stato lasciato un seme di colore in un piccolo borgo a ridosso del cielo. E speriamo che avvenga come nel celebre racconto di Jean Giono: «L’uomo che piantava alberi». Che si continui a seminare sogni e il sogno dell’arte, perché è seminare vita, cultura, speranza, pace. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

GAZZAFUN

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

'Chi' annuncia: tra Belen e Iannone è finita

Gossip Sportivo

Lui la vuole sposare, lei no: Belen e Iannone si lasciano

La canzone di Libera contro la mafia dei ragazzi dell'Udu e dei pensionati Cgil

Tg Parma

Studenti e pensionati nella canzone di Libera contro la mafia

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Furto presso la concessionaria Boselli Moto di via La Spezia, 189/C

Foto dal video del TgParma

Parma

Sfondano la vetrina della concessionaria Boselli e rubano quattro moto nuove

Intervento della polizia in via La Spezia

2commenti

CARABINIERI

Coltivano marijuana in casa: coppia agli arresti domiciliari a Colorno

Due 37enni sono stati arrestati in flagrante: sequestrate piante e 180 di marijuana in essiccazione

2commenti

PARMA

Inseguimento nella notte a San Pancrazio: un uomo abbandona l'auto e fugge

Dopo l'alt dei carabinieri, un africano alla guida di una Peugeot 307 è fuggito a fari spenti a tutta velocità

1commento

Furto

Il ladro va in cantina e trova... il grande fratello

1commento

San Leonardo

Carne e pesce scaduti: denunciato il titolare di un negozio di alimentari

Inflitte anche multe per oltre duemila euro

LUTTO

Addio a Gianmaria Piccinini, fonico del Regio e tifoso del Parma Video

CALCIO

Il Parma verso Carpi con un ballottaggio per il "vice Calaiò" Video

Traffico

Strada chiusa per recuperare il camion incidentato

La provinciale Parma-Mezzani

PARMA

Black Friday: sale la febbre per gli sconti Video

PARMA

Centro Antiviolenza, aumentano le donne che chiedono aiuto: 265 quest'anno

Sono aumentate rispetto al 2016 le vittime di violenza che si sono rivolte all'associazione

L'intervista

Il carabiniere investito: «Voglio tornare sulla strada»

Lutto

Addio Roberta, maestra di una volta

Sicurezza

La Cittadella al buio: nessuno ci va più

2commenti

ospedale

Ortopedia: ecco le nuove sale operatorie

Sono dotate delle più moderne attrezzature. Vaienti: «Più qualità e più sicurezza»

SOLIDARIETA'

La lotta di Isabella contro la Fop: via alla raccolta fondi

social

Rimosse le condoglianze per Riina: Facebook si scusa con la famiglia del boss

La salma del boss tumulata a Corleone (Guarda)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi di Berlino. Cosa sconta la Merkel

di Domenico Cacopardo

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

4commenti

ITALIA/MONDO

POLIZIA

Donna uccisa in un parco a Milano

PESCARA

La tragedia dell'Hotel Rigopiano: la Procura emette 23 avvisi di garanzia

SPORT

IL COMPLEANNO

I settant'anni di Nevio Scala

1commento

CHAMPIONS

Finisce senza reti la sfida fra Juve e Barcellona

SOCIETA'

SALUTE

Quando il design aiuta le mani impacciate Gallery

Vercelli

Maltrattamenti in un asilo, arrestate tre maestre Video

MOTORI

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery