10°

20°

Arte-Cultura

Bedonia - Murales nelle vie del paese

Bedonia - Murales nelle vie del paese
0

 Manuela Bartolotti

Già nel passato avevano capito che l’arte è comunicazione visiva, forte strumento di adescamento del pensiero e delle emozioni. Così, perché fosse un linguaggio ancora più efficace, oltre che una risorsa estetica, era messa alla portata di tutti, costituendo un paesaggio culturale a dipanarsi sulle strade, sulle facciate degli edifici, in forma di fregi, di teorie dipinte, di prospetti scultorei. L’arte era un linguaggio condivisibile e comunitario, tanto che la sua intensità comunicativa si andò modificando nell’ottica di una maggiore forza di persuasione, resa con l’attrazione cromatica, l’efficacia narrativa, l’arcana trasmissione simbolica. Poi si è cominciato a pensare che ci fosse un’arte per il popolo e una riservata a pochi, da scoprire varcando la soglia di musei e gallerie. L’artista quindi è divenuto quasi una figura misteriosa e invisibile, inafferrabile e «straniera», nel senso più ampio del termine. L’operazione che è stata intrapresa invece ad Alpe di Bedonia, patrocinata dalla Regione Emilia Romagna, dalla Provincia di Parma, dal Comune di Bedonia e organizzata in tutto il suo iter dall’Associazione «Un Po d’arte», è stata quella di costituire – sulla falsa riga di esempi celebri quali Dozza ferrarese – un paese dipinto, con una mostra permanente a cielo aperto che si dipana lungo la via principale fino alla piazzetta della chiesa. Per questo sono stati chiamati a partecipare artisti di livello internazionale come il nostro informale Alfonso Borghi, il naïf Franco Mora, il simbolista belga (ma da anni residente a Borgotaro) Marco Terroni e i muralisti, graffittari Marco Barbieri in arte Dem, Signora K e James Kalinda. Arte per tutti i gusti, in un’alternanza di stili che soddisfacesse gli abitanti del borgo, prima un po’ diffidenti, poi entusiasti per un’esperienza che non solo lascia una testimonianza indelebile, ma anche per la possibilità – non comune – di conoscere da vicino gli artisti, di vederli lavorare, di entrare in contatto con loro. E potrebbe sorprendere scoprire persone normalmente abituate a un’arte  decorativa fermarsi invece ad ammirare l’elaborata rappresentazione alchemica di Terroni, a lasciarsi suggestionare dal piccolo ma inconfondibile concerto di colori di Borghi, giocato sulle note del rosso e dell’ocra, con il culmine in una nicchia blu oltremare. Certo non possono passare inosservati gli enormi murales dalle forme fumettistiche di James Kalinda e della Signora K, figure sfrontate, animate da ironia grottesca come le mantidi che invadono tutta una casa con le zampe dipinte fin sui pluviali o il cervo trafitto da rami spinosi, a metà tra simbolico e visionario. L’arte pare precipitarci incontro, osservarci insistentemente in un moltiplicarsi di occhi ossessivi e tentacolari nelle facce e nelle figure di Dem. Grande poi il successo personale di Franco Mora, «costretto» a realizzare altri tre murales, oltre al previsto. Una piccola casetta è diventata una scatola di sogni, interamente dipinta su due lati con le scene idilliache del naïf di Guastalla, tra cui il suo inconfondibile ombrello-culla, dove si avvicendano stagioni e mestieri, rigoglioso di vita. E’ un invito a essere sempre bambini, ad abbandonarsi alla bellezza del mondo, per dondolarsi tra stelle, scivolare su arcobaleni, nella poesia della luce, nella filastrocca dei colori. E se il desiderio nascosto di un artista è quello di dipingere il mondo o di trasformarlo con le armi dei pennelli, qui ha cominciato ad avverarsi. E’ stato lasciato un seme di colore in un piccolo borgo a ridosso del cielo. E speriamo che avvenga come nel celebre racconto di Jean Giono: «L’uomo che piantava alberi». Che si continui a seminare sogni e il sogno dell’arte, perché è seminare vita, cultura, speranza, pace. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Addio a Valenti, lo sportivo

LUTTO

Addio a Valenti, lo sportivo

1commento

ALLARME

Bocconi killer, un nuovo caso

Parma

Maltempo: allerta della protezione civile fino alle 18

Stazione

Quei tombini instabili che tolgono il sonno

Calcio

Parma, la parola ai tifosi

lutto

Fidenza piange il pittore Mario Alfieri

SACERDOTE

Don Ubaldo, da Tabiano alla Siberia

Parma

«La Marina? Un'opportunità per i giovani»

1commento

AL REGIO

De Andrè, Cristiano canta Fabrizio

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Comune

Ultimo Consiglio: scintille sulla questione Fiera

Dall'Olio: "Multe per 13 milioni, il massimo di sempre". Scontro Bosi-Nuzzo. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

7commenti

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

4commenti

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

6commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

lettere 

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

Anteprima Gazzetta

Bocconi killer: avvelenato un cane al Parco Ducale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

maltempo

Torna la neve in Lombardia Video

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport