-3°

Arte-Cultura

Divina povertà: San Francesco

Divina povertà: San Francesco
0

Pier Paolo Mendogni

Per quattro giorni Berceto ospiterà, nello storico duomo romanico, un’opera di uno dei più grandi artisti europei del Seicento, lo spagnolo Francisco de Zurbarán: è il «San Francesco in meditazione» che sarà presentato domani alle  18 dallo storico dell’arte Emilio Negro con gli interventi del sindaco Luigi Lucchi e del vicepresidente nazionale Fima Tommaso Tomasi. Francisco Zurbarán (1598-1664) ha saputo ritagliarsi uno spazio particolare a fianco di Velazquez e Murillo dimostrando una forte personalità che la critica ha messo a fuoco negli ultimi decenni. La sua produzione è stata prevalentemente di immagini sacre - «pintor de ymagineria» - poiché i suoi maggiori committenti sono stati i potenti ordini religiosi ed è stato prolifico come pittore e come padre (dieci figli in tre matrimoni). La sua forza poetica è data dalla vibrante tensione interiore dei personaggi e dal saper dipingere i volti, i corpi, i tessuti, gli oggetti con un realismo, una solidità così forti da trasportarli sul piano di una bellezza suprema che diventa irreale in una cristallina sublimazione. L'immagine si fa visione assoluta nella purezza di una spiritualità che investe sia i santi macerati nella preghiera sia le giovani elegantissime sante, che indossano sgargianti abiti alla moda. La sua pittura, infatti, è connotata da una prodigiosa capacità di riprodurre la tattilità dei tessuti, la «splendida e misteriosa corporeità degli oggetti, la concentrazione spirituale dei volti, la ricchezza sottile di un colorito modulato su toni caldi». La spiritualità di Zurbarán si collega fortemente ai grandi mistici della letteratura spagnola del «siglo de oro» e l’atteggiamento estatico di diversi suoi santi (Francesco, Antonio, Bruno, Filippo, Lorenzo e altri) è la traduzione figurativa dell’ascesi «ai più alti gradi della contemplazione mistica», come fu perfezionata da San Giovanni della Croce, il maggior seguace di Santa Teresa d’Avila. San Francesco in meditazione col teschio è uno dei soggetti da lui più rappresentati: se ne contano una ventina a partire dal 1630 (i due in piedi dei musei di Saint Louis e di Milwaukee e quello inginocchiato di Budapest) fino al 1658 con la straordinaria rappresentazione di Monaco incentrata sullo sguardo del santo di una intima, vibrante profondità: un volto scolpito nella sofferenza che emerge da un ruvido saio intessuto di umiltà e penitenze. Il San Francesco esposto a Berceto è inginocchiato sulla nuda terra; indossa il saio marrone e ha il capo coperto da un lungo cappuccio conico, tipico dell’ordine francescano. Tiene gli occhi chiusi per concentrarsi completamente nella mediazione e su quanto gli suggerisce il contatto fisico col teschio che ha fra le mani. Il poverello d’Assisi esce da un fondale oscuro che scandisce con incisività la figura «avvolta» in un panno spesso, dalle pieghe profonde, sottolineate da una illuminazione «pittorica» e non realistica, che mira ad ottenere effetti di un morbido dinamismo plastico. La critica ha accostato questa opera a quelle giovanili dell’inizio degli anni Trenta. Il quadro (123,5 x 89) di collezione privata è stato ritrovato in Inghilterra e secondo Odile Delenda del «Wildenstein Institute» di Parigi, studiosa dell’artista, potrebbe essere appartenuto alla galleria spagnola di Luigi Filippo in quanto negli inventari viene descritta un’opera con lo stesso soggetto, ma di dimensioni leggermente inferiori, che non è mai stata rintracciata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

1commento

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

2commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

11commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

'ndrangheta

Aemilia, gli imputati chiedono processo a porte chiuse Video

manifestazione

"Natale in vetrina crociata", grande entusiasmo per le premiazioni Video Gallery

Inizia il coro, poi segue tutta la sala: oltre cento bimbi cantano l'inno del Parma - Video

Epidemia

Legionella: domani la verità

2commenti

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

3commenti

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

2commenti

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

5commenti

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

maltempo

Emergenza Abruzzo: in 300mila senza elettricità. Arriva l'esercito

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video