21°

Arte-Cultura

Letti per voi - La rilegatrice di libri proibiti

Letti per voi - La rilegatrice di libri proibiti
Ricevi gratis le news
0

di Elisa Fabbri

E' doloroso pensare che non leggeremo più nulla di un’autrice che ci ha donato uno dei libri più intensi  di questi anni. Belinda Starling è morta nel 2006, a 34 anni, dopo aver scritto il suo capolavoro.
«La rilegatrice di libri proibiti» (Neri Pozza, pag. 467, euro 18) è un romanzo importante, e le tante pagine si leggono rapidamente grazie ad una scrittura incisiva e scorrevole e ad una trama fitta e affascinante, ricca di contenuti di grande valore. Ambientata nella Londra del 1859, la storia è narrata in prima persona dalla protagonista, Dora Damage, moglie di un rilegatore in fin di vita, la cui bottega versa in condizioni disastrose. Ci colpisce subito la povertà di questa famiglia e di tante vite perdute in quartieri infestati da miasmi e sporcizia, tra vicoli oscuri e case fatiscenti, disperazione e malattie.
Lontano c'è la Londra dei nobili che si trastullano inventando giochi erotici e perversi: sarà con questo universo che Dora si dovrà confrontare affiancandovi la propria vita quando, costretta dalla fame a prendere in mano il laboratorio, si imbatterà in un libraio che le consegnerà, da rilegare, i «libri proibiti». Sono tanti i temi che si intrecciano: un senso di morte incombente si avverte dalle prime pagine; in opposizione c'è la vitalità di Dora, la sua intelligenza, il suo ingegno, la sua forza nel combattere sempre per una vita più degna. Dora incarna la figura di una donna che sa uscire dal ghetto di desolazione anche trasgredendo le regole: una donna non potrebbe guidare il negozio, né leggere e rilegare strani libri di anatomia. Inizialmente sbalordita e indignata, Dora impara a conoscere un mondo che ignorava, e che presto scopre essere anche parte di sé, quando l’erotismo e la passione entrano nel suo lavoro poi nella sua vita, insieme a personaggi imponenti, tragici, forti, ambigui, aberranti.
 L’inquietudine di fronte alle proprie contraddizioni e la disperata presa di coscienza dell’abiezione umana divengono conquista interiore, conoscenza di sé e delle multiformi zone dell’anima. Il difficile percorso esistenziale la renderà consapevole dei segreti della mente e degli aspetti complessi e tormentati che portiamo dentro, rafforzandola nella sua identità.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

1commento

PARMA

Scontro auto-scooter a Mariano: un ferito

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

2commenti

LUTTO

In duomo a Fidenza l'ultimo saluto a Luca Moroni

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 10

FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

NOSTRE INIZIATIVE

Da oggi le foto di tutti i remigini delle scuole di città e provincia

ITALIA/MONDO

Massa

Lite per un parcheggio: gli spara e lo ferisce al volto

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»