Arte-Cultura

Tutto il mondo in una mostra

Tutto il mondo in una mostra
Ricevi gratis le news
0

La chiamano Piccola Atena, perché è una città minuta, dove, a dispetto delle dimensioni, si respirano cultura, storia e bellezza ad ogni angolo. E per due mesi, Sabbioneta, un gioiello architettonico che si trova a soli 30 chilometri da Parma,  torna capitale della cultura.    Sabato, alle  18, nel Palazzo Ducale, si inaugura la seconda edizione della Biennale internazionale d’arte contemporanea  «Paralleli», visibile fino al 14 novembre. L'evento espositivo, curato dalla critica parmigiana Stefania Provinciali, coinvolge artisti provenienti da quattro continenti Europa, Asia, Americhe ed Africa, in un confronto-incontro tra Paesi, culture e forme creative differenti.  Gli artisti daranno un quadro della scena mondiale  attraverso letture che affondano le radici in realtà culturali molto diverse tra loro: provengono da realtà sociali  e storiche profondamente disomogenee   espresse in stili   multiformi e con linguaggi variati. «La scelta che faccio è sempre legata all’arte in corso, che si fa o si sta facendo  - commenta la curatrice. - A tale proposito i cinesi invitati sono fortemente rappresentativi di un’arte “in divenire”. La cultura cinese ha la particolarità di essersi messa a confronto con l'Occidente e di avere assimilato in tempi brevi la sua “lezione” artistica  dando vita ad una forte sintesi culturale. Un diverso fermento vive l’arte sudafricana che racchiude i problemi legati al divario tra bianchi e neri, alla povertà, al rapporto dell’uomo con un paesaggio di straordinaria bellezza».
 La mostra vive di un reale respiro internazionale coinvolgendo anche i maggiori Paesi europei, gli Stati Uniti, oltre a India ed Egitto. Da questo ampio sguardo nascono i «paralleli» evocati dal titolo, paralleli che si aprono a nuovi orizzonti creativi attraverso personaggi che già si sono imposti all’attenzione globale. «Di fatto, l’arte e la cultura del mondo sono sempre state in contatto - commenta in catalogo Dario Fo, attore e premio Nobel per la Letteratura 1997 - anche quando le frontiere politiche erano chiuse. C'è sempre stato un rapporto creativo fra tutte le civiltà del Mediterraneo fino all’oceano indiano, al Giappone...». Il respiro internazionale della manifestazione non ha impedito a Stefania Provinciali di dare rilievo al territorio locale: due i parmigiani invitati a Sabbioneta, Antonella Mazzoni con un video interattivo che offre allo spettatore di scegliere il percorso da seguire così da renderlo direttamente partecipe dell’operazione artistica, in un mix di «attraversamenti» e suoni. E poi Enrico Robusti, con alcune opere inedite di grandi dimensioni che esprimono quella profonda riflessione sull'uomo contemporaneo, tema privilegiato dell’artista che ne sa coglierne vizi e debolezze con ironia e sarcasmo  restituendo allo spettatore una composizione di profonda cultura visiva.
Una trentina gli artisti presenti all’evento: Huang Kehua, Liu Zhong, Long Bu Jiang, Xu De Qi, Zhang Xian Ming e Zhang Hongmei (Cina); Medhat Shafik (Egitto); Marcel Alocco (Francia); Heidi Bedenknecht e Sarit Lichtenstein (Germania); Gabriella Bozzi, Felice Cappa, Ferruccio D’Angelo, Dario Ghibaudo,  Marco Nereo Rotelli,  Agostino Rocco, Rino Valido e William Xerra (Italia); Nuria Rami Jurado e Francis Naranjo (Spagna); Alexander Bocchialini Shundai (Stati Uniti); Ruchika Wason Singh (India); Jake Aikmann, Johann Louw e Anton Karstel (Sud Africa). Tra gli  invitati, un particolare riconoscimento è dedicato allo scultore Novello Finotti le cui opere «storiche» realizzate con materiali diversi, dal marmo nero del Belgio al bronzo, aprono il percorso espositivo accompagnate da una serie di fotografie che ne raccontano l’evoluzione artistica. Promotore dell’evento è il Comune di Sabbioneta, con il patrocinio della Regione Lombardia e della Provincia di Mantova. Main sponsor è Padania Alimenti. La rassegna è realizzata in collaborazione con il Centro Italiano per le Arti e la Cultura e la Galleria d’Arte Barbara Paci ed è accompagnata da un ampio catalogo. L’organizzazione e il coordinamento sono di Sala Advertising. La mostra resterà aperta tutti i giorni, escluso il lunedì, dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 15 alle 18.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Un'onda che sembra arrivare dal film Point break

Portogallo

Onde gigantesche come nel film Point break

Scopriamo le 9 donne dell'isola: Eva Henger

L'INDISCRETO

Scopriamo le 9 donne dell'isola

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Opinioni a confronto sui lupi

IL DIRETTORE RISPONDE

Opinioni a confronto sui lupi

Lealtrenotizie

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili: aveva 59 anni

LUTTO

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili: aveva 59 anni

Paola Scaravonati è stata stroncata da un malore

Emergenza

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

2commenti

PARMA

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia: aveva 89 anni

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

Salsomaggiore

«Serhiy è scomparso: chi l'ha visto?»: l'appello degli amici

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

DIPENDENZA

Droga: il racconto di chi ne è uscito 

Una sera con i Narcotici Anonimi

INTERVISTA

La regista Emma Dante: così in scena la bruttezza diventa bellezza

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani, invece, tra i candidati supplenti

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

7commenti

incidente

Schianto tra due auto nel pomeriggio a Fontevivo: due donne ferite

posticipo

L'Avellino espugna Brescia tra mille emozioni La classifica di serie B

carabinieri

Video pedopornografico sul cellulare: arrestato lui, denunciato l'amico che l'ha inoltrato

3commenti

BUROCRAZIA

Parma: strade pronte, ma chiuse da mesi (o anni)

Da via Pontasso a Ugozzolo: ci sono cavalcavia e strade asfaltate in città che inspiegabilmente resatano interdette al traffico

4commenti

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

INSERTO

Speciale Sposi: guida al giorno del «sì»

ITALIA/MONDO

MILANO

Tassista abusivo violenta due giovani passeggere

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

SPORT

tennis

Australian Open: Berdych travolge Fognini, azzurri tutti fuori. Federer ai quarti

GAZZAFUN

Cremonese - Parma 1-0: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

SOCIAL NETWORK

"A voj propia ti!": IgersParma cerca un 'amministratore'

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

LA MOTO

Yamaha MT-09 SP: la prova