11°

22°

Arte-Cultura

Africa misteriosa nel romanzo «Regina Poku» di Véronique Tadjo

Africa misteriosa nel romanzo «Regina Poku» di Véronique Tadjo
Ricevi gratis le news
0

di Francesca Avanzini

Regina Poku», della scrittrice franco-ivoriana Véronique Tadjo (Le Nuove Muse, pp.89, euro 12) è un libro che, nel raccontare uno dei miti fondanti dell’Africa, racconta, con intuizione quasi psicoanalitica, anche dei miti, degli dèi, delle forze all’opera dentro ciascuno di noi. La leggenda ha basi storiche: a metà del '700 la principessa Poku, sfuggendo con parte del suo popolo all’esercito dello zio appena eletto monarca, si trova davanti il fiume Comoé in piena. Per placarne l’ira, sacrifica l’unico figlio, avuto dopo lunga attesa, gettandolo nelle acque. Gli dèi le concedono allora l’accesso a una terra verde e fertile su cui regnerà e che si chiamerà Costa d’Avorio. La Tadjo, nemica dichiarata di ogni prosa naturalistica, efficacemente reitera la storia da più punti di vista, narrandola ogni volta in modo diverso.

Chi è dunque Poku? Una vittima, una donna ancora sottomessa a un sistema patriarcale che crea dèi sanguinari e la obbliga a un sacrificio contro natura, una donna coraggiosa, o una virago assetata di dominio che può raggiungere le vette del potere solo rifiutando la maternità? E non si creda che il quesito non sia attuale. La genialità della Tadjo sta proprio nel saldare il destino dell’individuo con quello dell’Africa e dell’umanità intera, contemporanea e passata. Pur nella diversità culturale, i miti alla base delle civiltà sono i medesimi: le acque si aprono tanto davanti a Mosé quanto a Poku, il sacrificio umano irrora le fondamenta di Roma e quelle della Costa d’Avorio.

E le domande, le stesse da millenni, non hanno mai avuto risposta: quanto tempo ancora le donne dovranno mettere al mondo figli per farne carne da cannone, quante volte dei profughi dovranno ammassarsi in barche troppo piccole, tra l’arsura, il fetore di vomito e di escrementi? Quanti bambini-soldato dovranno essere sacrificati agli dèi della guerra? Fino a quando si continuerà a credere ad oracoli e idoli bugiardi prima di fidarsi solo delle proprie forze? Le domande coinvolgono profondamente ciascuno di noi e il libro ambisce, tra le altre cose, a ristabilire il valore terapeutico dell’arte e della parola. Un breve romanzo dalla scrittura «cesellata, sensuale e ieratica al pari dei gioielli che hanno reso famoso il popolo baulé», un romanzo che attraverso scorci potentissimi racconta, oltre alla storia dell’Africa e della schiavitù, quella di tutte le schiavitù interiori ed esteriori.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tino attore hard? L'ennesima proposta arriva via Twitter dalla pornostar

storie di ex

Tino attore hard? L'ennesima proposta arriva via Twitter da una pornostar

Primo evento ufficiale per il principe Harry e la fidanzata

gossip reale

Primo evento ufficiale per il principe Harry e la fidanzata Foto

Rolling Stones: gli highlander del rock

Il concerto

Stones: immortali! (Jagger canta in italiano)(Le polemiche)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Tajani: «Candidarmi? No, il mio posto è a Bruxelles»

L'INTERVISTA

Tajani: «Candidarmi? No, il mio posto è a Bruxelles»

Allarme

Tetti in eternit nell'ex fornace di Felegara: la paura dei cittadini

Furto

Ennesimo raid al centro diurno Fiordaliso

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

FIDENZA

Tangenziale Sud, iniziati i lavori

FIDENZA

Uova contro le vetrine dei negozi

Volontariato

Assistenza pubblica, numeri da record

FACCIA A FACCIA

Ateneo al voto, candidati a confronto

COLORNO

Ponte inagibile e treni insufficienti

CARABINIERI

Entrano i ladri, donna finge di dormire per paura di violenze: arrestato 32enne di Sorbolo Video

Arrestato a Reggio Emilia un albanese che abita nel paese della Bassa. I due complici sono riusciti a fuggire

2commenti

COLLECCHIO

Gli agenti fermano un camionista ubriaco e scoprono una storia di sfruttamento 

Un 48enne romeno è stato multato e gli è stata ritirata la patente. Lavora in condizioni molto dure e per pochi soldi per un'agenzia intestata a un italiano

4commenti

COMUNE

Sauro Fontanesi è il nuovo delegato alla Sicurezza del Comune

Fontanesi lascerà il comando della Municipale di Castelnovo Monti. Il suo ruolo: affiancherà l'assessore nella gestione degli interventi

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

San Leonardo: furto al centro diurno, nel laboratorio dei disabili

Le anticipazioni della Gazzetta di Parma di domani

tg parma

San Michele Tiorre, trasferiti da Parma i primi 8 migranti Video

4commenti

Via Burla

Rissa fra detenuti, agente ferito a Parma. Il Sappe: "Carcere praticamente in mano ai detenuti"

Il sindacato Sappe ribadisce i problemi di organico della polizia penitenziaria

2commenti

soccorso alpino

Escursionista cade sul monte Caio e batte la testa: ferito un 21enne reggiano

Il giovane è stato portato al Maggiore. Non è in pericolo di vita

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La piccola vittoria di una grande Merkel

di Paolo Ferrandi

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

COMO

Morta con fazzoletti in bocca: giallo alla casa di riposo

Fisco

Spesometro: una settimana di proroga

SPORT

serie B

Verso la Salernitana: il Parma già al lavoro a Collecchio Video

RUGBY

Zebre nella storia: prima squadra italiana a vincere in Sudafrica Le foto

SOCIETA'

russia

Fermata una coppia di cannibali: resti umani nel frigo

liceo Marconi

I «ragazzi della 5ª C» (parmigiani) si ritrovano: 30 anni fa e oggi, le foto

1commento

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery