14°

25°

Arte-Cultura

Africa misteriosa nel romanzo «Regina Poku» di Véronique Tadjo

Africa misteriosa nel romanzo «Regina Poku» di Véronique Tadjo
0

di Francesca Avanzini

Regina Poku», della scrittrice franco-ivoriana Véronique Tadjo (Le Nuove Muse, pp.89, euro 12) è un libro che, nel raccontare uno dei miti fondanti dell’Africa, racconta, con intuizione quasi psicoanalitica, anche dei miti, degli dèi, delle forze all’opera dentro ciascuno di noi. La leggenda ha basi storiche: a metà del '700 la principessa Poku, sfuggendo con parte del suo popolo all’esercito dello zio appena eletto monarca, si trova davanti il fiume Comoé in piena. Per placarne l’ira, sacrifica l’unico figlio, avuto dopo lunga attesa, gettandolo nelle acque. Gli dèi le concedono allora l’accesso a una terra verde e fertile su cui regnerà e che si chiamerà Costa d’Avorio. La Tadjo, nemica dichiarata di ogni prosa naturalistica, efficacemente reitera la storia da più punti di vista, narrandola ogni volta in modo diverso.

Chi è dunque Poku? Una vittima, una donna ancora sottomessa a un sistema patriarcale che crea dèi sanguinari e la obbliga a un sacrificio contro natura, una donna coraggiosa, o una virago assetata di dominio che può raggiungere le vette del potere solo rifiutando la maternità? E non si creda che il quesito non sia attuale. La genialità della Tadjo sta proprio nel saldare il destino dell’individuo con quello dell’Africa e dell’umanità intera, contemporanea e passata. Pur nella diversità culturale, i miti alla base delle civiltà sono i medesimi: le acque si aprono tanto davanti a Mosé quanto a Poku, il sacrificio umano irrora le fondamenta di Roma e quelle della Costa d’Avorio.

E le domande, le stesse da millenni, non hanno mai avuto risposta: quanto tempo ancora le donne dovranno mettere al mondo figli per farne carne da cannone, quante volte dei profughi dovranno ammassarsi in barche troppo piccole, tra l’arsura, il fetore di vomito e di escrementi? Quanti bambini-soldato dovranno essere sacrificati agli dèi della guerra? Fino a quando si continuerà a credere ad oracoli e idoli bugiardi prima di fidarsi solo delle proprie forze? Le domande coinvolgono profondamente ciascuno di noi e il libro ambisce, tra le altre cose, a ristabilire il valore terapeutico dell’arte e della parola. Un breve romanzo dalla scrittura «cesellata, sensuale e ieratica al pari dei gioielli che hanno reso famoso il popolo baulé», un romanzo che attraverso scorci potentissimi racconta, oltre alla storia dell’Africa e della schiavitù, quella di tutte le schiavitù interiori ed esteriori.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Amministrative, sondaggi nazionali sul «caso Parma»

VERSO IL VOTO

Amministrative, sondaggi nazionali sul «caso Parma»

Criminalità

Successo per le «ronde elettroniche»

play-off

Parma qualificato

play-off

Sondaggio: chi vorreste incontrare ai quarti? (Guarda la griglia)

Viabilità

Cominciati i lavori sulla provinciale Monchio-Corniglio

IN BICI

Nuova ciclabile: pedaleremo in sicurezza tra Gaiano e Ozzano

TRAVERSETOLO

Ragazzini danneggiano un tendone. Il sindaco li «denuncia» sui social

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

Lutto

San Polo piange Eva Meldi, storica cuoca dell'asilo

PLAY-OFF

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

Nocciolini: "Nel mio gol, cross da Serie A di Scaglia" (Video)Grossi: "Finalmente il Parma" Videocommento - Baraye: "L'importante è non mollare mai" - Oggi alle 15.30 il sorteggio, mercoledì l'andata. Passano Alessandria, Lucchese, Livorno, Lecce, Pordenone, Cosenza e Reggiana

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

8commenti

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

2commenti

gazzareporter

Scherzi a parte? No, via Montebello, strada dei parcheggi assurdi Foto

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

2commenti

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

2commenti

visita

Trump dal Papa. Per Melania e Ivanka non solo Dolce Vita Gallery

SOCIETA'

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

SPORT

play-off

D'Aversa: "Il Parma è stato, prima di tutto, bravo tatticamente" Video

CALCIO

Due a zero all'Ajax: il Manchester United vince l'Europa League

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare