19°

34°

Arte-Cultura

Africa misteriosa nel romanzo «Regina Poku» di Véronique Tadjo

Africa misteriosa nel romanzo «Regina Poku» di Véronique Tadjo
Ricevi gratis le news
0

di Francesca Avanzini

Regina Poku», della scrittrice franco-ivoriana Véronique Tadjo (Le Nuove Muse, pp.89, euro 12) è un libro che, nel raccontare uno dei miti fondanti dell’Africa, racconta, con intuizione quasi psicoanalitica, anche dei miti, degli dèi, delle forze all’opera dentro ciascuno di noi. La leggenda ha basi storiche: a metà del '700 la principessa Poku, sfuggendo con parte del suo popolo all’esercito dello zio appena eletto monarca, si trova davanti il fiume Comoé in piena. Per placarne l’ira, sacrifica l’unico figlio, avuto dopo lunga attesa, gettandolo nelle acque. Gli dèi le concedono allora l’accesso a una terra verde e fertile su cui regnerà e che si chiamerà Costa d’Avorio. La Tadjo, nemica dichiarata di ogni prosa naturalistica, efficacemente reitera la storia da più punti di vista, narrandola ogni volta in modo diverso.

Chi è dunque Poku? Una vittima, una donna ancora sottomessa a un sistema patriarcale che crea dèi sanguinari e la obbliga a un sacrificio contro natura, una donna coraggiosa, o una virago assetata di dominio che può raggiungere le vette del potere solo rifiutando la maternità? E non si creda che il quesito non sia attuale. La genialità della Tadjo sta proprio nel saldare il destino dell’individuo con quello dell’Africa e dell’umanità intera, contemporanea e passata. Pur nella diversità culturale, i miti alla base delle civiltà sono i medesimi: le acque si aprono tanto davanti a Mosé quanto a Poku, il sacrificio umano irrora le fondamenta di Roma e quelle della Costa d’Avorio.

E le domande, le stesse da millenni, non hanno mai avuto risposta: quanto tempo ancora le donne dovranno mettere al mondo figli per farne carne da cannone, quante volte dei profughi dovranno ammassarsi in barche troppo piccole, tra l’arsura, il fetore di vomito e di escrementi? Quanti bambini-soldato dovranno essere sacrificati agli dèi della guerra? Fino a quando si continuerà a credere ad oracoli e idoli bugiardi prima di fidarsi solo delle proprie forze? Le domande coinvolgono profondamente ciascuno di noi e il libro ambisce, tra le altre cose, a ristabilire il valore terapeutico dell’arte e della parola. Un breve romanzo dalla scrittura «cesellata, sensuale e ieratica al pari dei gioielli che hanno reso famoso il popolo baulé», un romanzo che attraverso scorci potentissimi racconta, oltre alla storia dell’Africa e della schiavitù, quella di tutte le schiavitù interiori ed esteriori.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

Torino

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

2commenti

Paul Young

Paul Young

Monza

Paul Young noleggia una Panda e si scontra con un anziano a un incrocio

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Delitto di via San Leonardo: Solomon in Procura a Parma incontra il padre

Tg Parma

Delitto di via San Leonardo: Solomon a Parma incontra il padre Video

ANTEPRIMA GAZZETTA

Fred Nyantakyi resterà a vivere in città: "Parma non lo lasci solo" Video

Delitto

Papà Fred si racconta: tra il dolore infinito e la forza dell'amore

6commenti

ParmENSE

In arrivo il caldo record, fiume Po sempre più in basso Video

Guardia di Finanza

Fa sparire 135mila euro destinati ai creditori: nei guai imprenditore parmense

1commento

cantiere

Via Mazzini, parte la riqualificazione dei sottoportici Foto

SORAGNA E BUSSETO

I sindaci dicono no ai profughi: "Non ci sono strutture adatte"

5commenti

panocchia

Auto fuori strada: liberato il conducente incastrato tra le lamiere

2commenti

via fleming

Urta un veicolo in sosta e finisce con l'auto a ruote all'aria Foto

carabinieri

Rapina in banca con sequestro a Busseto: arrestati in tre

Alimentare

Sciopero e presidio alla Froneri (ex Nestlé)

1commento

Inchiesta

Le casalinghe a Parma, pareri a confronto

5commenti

CONFCONSUMATORI

Energia e gas: boom di reclami contro le maxi bollette

Dagli errori di fatturazione alle attivazioni mai richieste: scoppia la protesta

2commenti

natura

Mamme d'Appennino: la volpe allatta i suoi cuccioli Video

Tribunale

Stalker violento condannato a tre anni

SPETTACOLI

La carica dei 5mila all'Arena Shakespeare

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

GIALLO

Molotov contro centro migranti a Modena

VENEZIA

L'incendio di Londra: mille persone al funerale di Marco, morto assieme a Gloria

SPORT

PARMA CALCIO

Luca Siligardi, nuovo bomber: "Bel gruppo. La serie B? Imprevedibile" Video

TOUR

Sull'Izoard vince Barguil, Aru in difficoltà: scivola al quinto posto

SOCIETA'

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

9commenti

telefono azzurro

Telefono e social, i bambini "inchiodano" gli adulti Video

MOTORI

TOYOTA

Yaris GRMN, dal Nurburgring la Yaris più potente di sempre

DAIMLER

Mercedes, "richiamo" volontario per 3 milioni di motori diesel